ZERO PAIN: arriva uno dei primi artisti virtuali in Italia, volto del genere Phonk, il trend musicale del momento della Gen Z

0

Milano, venerdì 2 dicembre 2022. Con più di mezzo milione di ascoltatori e una hit da 1,5 milioni di stream in poche settimane, ZERO PAIN è uno dei primi META-ARTISTA in Italia. Da oggi è disponibile il suo nuovo singolo “AGGRO” sulle piattaforme digitali via Virgin Records / Universal Music Italia.

Si tratta di un progetto innovativo che ha come protagonista un avatar ispirato al mondo degli anime, le popolari opere di animazione giapponese e del gaming. La caratteristica principale è quella di rappresentare la sua community su Discord, piattaforma spesso definita come “la chat” dei gamer e della Gen Z.

ZERO PAIN, infatti, non è una persona fisica, ma una community di fan che collaborano fra loro e che hanno l’ultima parola sul futuro dell’artista, votando le scelte musicali e artistiche da intraprendere.

Altro aspetto interessante è poi il genere musicale rappresentato da ZERO PAIN: il Phonk.

Termine ancora sconosciuto ai più, il Phonk è il trend musicale più importante di quest’anno e, con ogni probabilità, anche del 2023. Infatti, le playlist sulle piattaforme digitali di questo genere sono diventate tra le più ascoltate al mondo.

Il Phonk è un sottogenere dell’hip-hop e della musica elettronica, caratterizzato da suoni duri, ‘sporchi’ e dal forte utilizzo di ‘cowbell’, così come di campionamenti rap anni ‘90 originari della zona di Memphis (Stati Uniti). Grazie ad alcuni produttori provenienti dall’Est Europa, si è assistito ad una vera e propria trasformazione del genere negli ultimi anni: il Phonk è divenuto virale su TikTok e si è configurato come uno dei generi musicali preferiti dalla Generazione Z (quando si utilizzano i videogiochi o durante le sessioni di workout, ad esempio).

ZERO PAIN si prefigge di essere uno dei primissimi progetti rivolti al Metaverso e uno dei massimi esponenti di questo genere musicale ‘oscuro’, spesso associato allo ‘sfogo’: con la rabbia si supera il dolore e si accede ad un livello più alto di forza fisica e mentale.

Share.

Comments are closed.