LOUIS TOMLINSON, “OUT OF MY SYSTEM” il nuovo singolo che anticipa l’album

0

NEL 2023 TORNA LIVE IN ITALIA CON DUE DATE:

8 ottobre 2023 al Pala Alpitour di Torino

9 ottobre 2023 all’Unipol Arena di Bologna

 

Da oggi, venerdì 14 ottobre, è disponibile in digitale il nuovo brano di LOUIS TOMLINSON, “OUT OF MY SYSTEM (https://louist.lnk.to/OutofMySystemPR), secondo estratto dal suo nuovo album in studio, “FAITH IN THE FUTURE” (BMG), in uscita l’11 novembre e già disponibile in pre-order: https://louist.lnk.to/FaithInTheFuturePR. L’album arriva a due anni di distanza da “Walls”, il debutto solista di Louis che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo.

 

“Out Of My System” è il brano più audace e sfrontato dell’album, ed è scritto dallo stesso Louis con Nicolas Rebscher e Dave Gibson.

 

Louis, inoltre, tornerà in tour nel 2023, con due date anche in Italia: l’8 ottobre 2023 al Pala Alpitour di Torino e il 9 ottobre 2023 all’Unipol Arena di Bologna.

 

Per il nuovo album “Faith In The FutureLouis ha collaborato con nomi del calibro di Mike Crossey, Rob HarveyDan Grech (The Killers, The Vaccines, Halsey), Nico Rebscher (Alice Merton), Joe Cross (Courteeners), e il frontman degli Hurts, Theo Hutchcraft. Louis ha lavorato all’album con un obiettivo molto preciso: produrre una serie di canzoni capaci di creare a un live show grandioso.

 

Nel 2021, Louis Tomlinson è stato inserito nel libro dei Guinness dei Primati per aver registrato il record del più grande concerto in livestream per un artista maschile solista. Nel 2020, infatti, Louis ha registrato uno dei più grandi concerti in live stream, vendendo oltre 160.000 biglietti in oltre 110 paesi del mondo e raccogliendo fondi per numerose organizzazioni di beneficienza e lavoratori dello spettacolo colpiti dalla pandemia.

 

Louis ha da poco concluso il suo World Tour, che ha attraversato il Regno Unito, l’Europa, gli Stati Uniti e il Sud America, con 19 concerti sold out nei palazzetti dell’America Latina, 1 sold out alla Wembley Arena di Londra e un emozionante show al The Dome della sua città natale, Doncaster. In totale il tour ha venduto oltre 500.000 biglietti in tutto il mondo, e si è concluso con l’ultima data a settembre a Milano, con lo show all’Ippodromo Snai San Siro.

 

Recentemente ha anche tenuto la seconda edizione del suo festival “Away From Home”. Dopo il grande successo della prima edizione nel 2021, quest’anno il festival si è svolto ad agosto in Spagna, alla Marenostrum Fuengirola di Malaga, alla presenza di 18.000 fan.

Ideato e curato dallo stesso Louis, il festival è stato progettato per far luce sui nuovi talenti britannici. Quest’anno l’evento è andato esaurito in sole 24 ore e ha visto una line-up stellare che includeva la band indie-rock inglese The Vaccines e la band indie madrilena Hinds, insieme ai Sun Room e alla band alt-punk britannica Stone. A chiudere la giornata, c’è stato il concerto da headliner di Louis. Nel 2021 si erano invece esibiti la band punk dell’Essex Bilk e gli scozzesi The Snuts.

 

L’album di debutto di Louis, “Walls”, aveva raggiunto la Top 4 nel Regno Unito e la Top 10 negli Stati Uniti, e l’artista ha vinto il Best Song Award ai Teen Choice Awards del 2019 per “Two Of Us”, e un iHeart Award per Best Solo Breakout. Louis ha inoltre vinto una EMA Award per Best UK & Ireland Act nel 2017.

 

Share.

Comments are closed.