RY X (BMG) – Disponibile ovunque BLOOD MOON, il nuovo disco di inediti

0

RY X pubblica oggi il suo terzo album in studio acclamato dalla critica “Blood Moon“.
Il disco contiene tredici canzoni meravigliosamente arrangiate che vedono RY X meditare sulle relazioni che ha vissuto nel corso degli anni, una raccolta filosofica che osserva e pone delle domande sulla condizione umana.

RY X mette ulteriormente a fuoco “Blood Moon” con il nuovo brano “A Thousand Knives“.
Armonie vocaliche costruisconono una scintillante cattedrale di suoni, creando un’illusione in cui RY X sembra guidare un’intera congregazione di voci. Inizialmente la produzione è molto minimalista, accompagnata da poco più di una solitaria chitarra acustica ma poi, secondo un marchio di fabbrica dell’artista, RY X ci porta in un luogo inaspettato dove la ritmica cattura la nostra attenzione. L’atmosfera è ulteriormente colorata dai sintetizzatori che si nascondono nella profondità del mix.

RY X ha detto: “‘A Thousand Knives’ was one of the first songs I wrote and finished for the album. I felt an immediate kinship with it, a connection that stays with me still. It took on the shape of a revelatory lament of love, almost in premonition form around a love that wasn’t meant to be, but one that carried deep weight and gravity. As I leaned in to record it I knew I wanted it to express both the rawness and the beauty my heart felt about the situation I was swimming in. I tracked the guitar and vocal live in one take through an old Studer desk, carrying all the hiss of analogue weight with it, then  built  stacks  of  vocals  and  synth  drones  around  it.  I  layered  flamenco-style  claps  and  percussions  then  built  drum machine sequences and sounds to deepen its expression. I asked dear old loves to sing it with me and I like that it is now impressioned with all of that essence as it goes into the world.”.

Inolte oggi RY X condivide la la notizia che ha contribuito alla creazione di “Sticky“, una traccia contenuta nel nuovo album a sorpresa di Drake “Honestly, Nevermind“.
La canzone campiona una traccia inedita su cui RY X aveva lavorato con il produttore Carnage. I due artisti condividono la produzione del brano e sono accreditati come co-writers insieme a Drake.

L’uscita di “Blood Moon” è seguita da un ampio tour mondiale.
RY X suonerà in tutta Europa a luglio e agosto, prima di fare un tour in Nord America a settembre e ottobre. La sua prossima tappa nel Regno Unito prevede due spettacoli speciali intimi per Communion su un palcoscenico nei boschi dell’Home Farm, al confine tra Londra e l’Hertfordshire. Tornerà quindi a marzo 2023 per suonare due volte al Roundhouse con la London Philharmonic Orchestra.

Blood Moon tracklist:
1 – ‘Let You Go’
2 – ‘A Thousand Knives’
3 – ‘Colorblind’ featuring Ólafur Arnalds
4 – ‘Borderline’
5 – ‘Your Love’
6 – ‘Crawl’
7 – ‘Spiral’
8 – ‘Dark Room Dancing’
9 – ‘Hurt’
10 – ‘Come Back’
11 – ‘Visions’
12 – ‘All In Words’
13 – ‘Trouble’

 

Share.

Comments are closed.