I Foals pubblicano il loro nuovo album in studio dal titolo “Life is yours” venerdì 17 giugno

0

Foals pubblicano il loro nuovo album in studio dal titolo “Life Is Yours” il 17 giugno su etichetta Warner Records. ‘Life Is Yours’ arriva dopo l’album di successo in due parti ‘Everything Not Saved Will Be Lost’, che si è rivelato un punto di svolta nella storia della band. Non solo ha portato la band a raggiungere per la prima volta nella sua carriera la posizione #1 della classifica Album in UK, ma ha fatto anche sì che i Foals vincessero il loro primo BRIT Award come Best Group.

“Life Is Yours” sembra un’evoluzione naturale per i Foals, con le sue chitarre da discoteca, i ritmi serrati e sincopati e i ganci incisivi e insistenti, che riecheggiano le loro radici di fornitori di caos sconclusionato da house party. Il tema è quello dell’evasione, del trasporto e dell’estasi per le infinite possibilità della vita. È un disco perfettamente in sintonia con l’atmosfera prevalente di questo momento: una celebrazione della vita, mentre il mondo si riunisce.

Ci capisce immediatamente il tono di “Life Is Yours”, con il raggio luminoso di ottimismo fornito dalla title track, la sua atmosfera ed esuberanza non mostrano segni di rallentamento. C’è un’unità nel suono, sia che i Foals rimbalzino sui ritmi delle Baleari di “Looking High”, sperimentando i groove di chitarra dell’Africa occidentale in “Flutter”, o semplicemente assaporando la prospettiva di suonare di nuovo insieme dal vivo all’interno delle dinamiche dance di “The Sound”. ‘. È anche un’esperienza di trasporto coerente, che a volte evoca immagini del Pacifico nord-occidentale o di St. Lucia, altre volte direttamente ambientata nella vivace nostalgia del recente passato. Tutto si chiude con “Wild Green”, che celebra contemporaneamente la rinascita dell’estate con una sfumatura esistenziale che tutti i momenti belli sono inevitabilmente fugaci.

Dice Yannis Philippakis : “Sento che con ‘Everything Not Saved…’ abbiamo scandagliato tutte le sfaccettature del nostro sound fino a quel momento. Questa volta abbiamo voluto trovare un nuovo modo di esprimerci. Volevamo concentrarci e fare qualcosa che avesse un DNA comune in tutte le canzoni: una fisicità, una possibilità di essere ballate con energia e gioia. È sicuramente il disco più pop che abbiamo mai realizzato”.

I Foals hanno iniziato a lavorare al progetto all’interno del loro spazio prove buio e senza finestre nel sud di Londra nel bel mezzo del lockdown invernale. Sentendosi oppressi da quella situazione, sono stati attratti da suoni vivaci che guardavano a un futuro più luminoso, non solo in termini di clima ma anche in termini di emozione di esibirsi dal vivo. Quando l’album è finito i verdeggianti dintorni estivi dei Real World Studios vicino a Bath corrispondevano all’atmosfera dell’album.

La band ha sperimentato la collaborazione di diversi produttori in vari brani. Le varie voci creative dell’album includono John Hill (Portugal The Man, Florence + The Machine), Dan Carey (Tame Impala, Fontaines D.C.), Miles James e A.K. Paul (co-fondatore del Paul Institute con suo fratello Jai Paul). Gran parte dell’album è stato successivamente mixato dal dieci volte vincitore di Grammy Award Manny Marroquin (Post Malone, Kanye West, Rihanna) e diverse altre tracce mixate da un altro pluripremiato ai Grammy Award, Mark ‘Spike’ Stent (Coldplay, Muse, Kings of Leon).

 

‘Life is Yours’ tracklist:

 

  1. ‘Life Is Yours’
  2. ‘Wake Me Up’
  3. ‘2am’
  4. ‘2001’
  5. ‘(summer sky)’
  6. ‘Flutter’
  7. ‘Looking High’
  8. ‘Under The Radar’
  9. ‘Crest of the Wave’
  10. ‘The Sound’
  11. ‘Wild Green’

Per maggiori info sui Foals:

Official site | Spotify | Facebook | Instagram | Twitter | YouTube

Share.

Comments are closed.