Vita da Musico: Marco Sanchioni

0

Mi chiamo Marco Sanchioni, sono nato a Fano 52 anni fa.                                                                                         La mia storia viene da lontano; canto fin da bambino e all’epoca il mio giocattolo preferito era il mangiadischi (a cui ho dedicato pure una canzone). Negli anni ‘70 ho anche partecipato a dei concorsi canori della mia provincia, spesso vincendoli. Ebbi modo nel 1979 di incidere un 45 giri con due brani inediti per bambini.                                                                                                                                                                       La mia storia di musicista parte dagli anni ’80, da quando cioè formai gli “A number two”, la band con cui presi coscienza del potenziale che avevo nello scrivere canzoni. All’epoca la scelta linguistica cadde sull’inglese, un fatto abbastanza diffuso per i tempi; tante infatti erano le band italiane indie, con tutte le eccezioni del caso, che preferivano l’anglo americano, considerandola lingua naturale da abbinare al rock. Nei primi  anni ’90 ci fu un cambio e tanti furono i gruppi che scelsero di convertirsi alla lingua nostrana; proprio in quel periodo, era il ’91, lasciai il gruppo per proseguire il mio percorso solista in solitario, cercando di sviluppare un sound che s’ispirava ancora ad un certo rock d’oltre manica e d’oltre oceano ma abbinandolo ad uno stile cantautorale nostrano; in questa veste ho ad oggi pubblicato tre demo tape e quattro album, più alcune apparizioni in compilation varie.                                                                                                                Ho sempre considerato la scrittura come una terapia; per me scrivere è di fatto un mezzo di espressione, il metodo che adotto per mettere nero su bianco le mie osservazioni su me stesso ed il mondo che mi circonda; ritengo che sia importante che un’artista mantenga una sua coerenza fra ciò che scrive e canta con ciò che sente di essere, anche se la vita ti porta ad evolvere ed avere visioni e percezioni differenti con il passare del tempo e dell’età.


Marco Sanchioni nasce a Fano (PU), cittadina marchigiana in cui trascorre la sua vita da musicista e collezionista di vinili.Nel 1986 fonda gli A number two, band ispirata dall’indie-rock americano e inglese, in cui militerà per circa 5 anni pubblicando due demo ed un mini album per l’etichetta “High rise” di Roma.

Nel 1991 Marco lascia il gruppo e comincia il suo percorso solista, producendo tre demo tape, arrivando a pubblicare il suo primo lavoro discografico nel 2002 dal titolo “Mite”, a cui faranno seguito “10 anni dopo” uscito nel 2012 e “Dolcemente gridando sul mondo” nel 2014, a cui si aggiungono apparizioni varie in compilation e tributi, con concerti in tutt’Italia.

Nell’ottobre 2019 è uscito il suo nuovo lavoro discografico dal titolo “La pace elettrica”.

Sito ufficiale: www.marcosanchioni.it

Facebook: https://www.facebook.com/marcosanchioni1

Instagram: https://www.instagram.com/marcosanchioni/

Share.

Comments are closed.