Vita da Musico: Malena Verde

0

MARIA UNA MUSA ROCK

«…Allora brutti!!! L’età è quella che è, e tra un impegno lavorativo e la famiglia qua non ci resta più un cazzo di minuto per rokkeggiare!!!!».Sentenziò Marco facendo roteare la bacchetta della batteria con la mano sinistra.

«Io non ho voglia di mollare adesso cazzone!» mi lamento io, come faccio di solito quando apre bocca.
«Non sto mica dicendo di mollare, ma qua o ci diamo due regole o è inutile perdere tempo.» Mi risponde sempre con quella cazzo di bacchetta in mano.

Ha ragione il buon vecchio Marco detto Church, penso tra me e me mentre continuo a fissare la bacchetta che rotea nella sua mano sinistra quasi come se fosse un prolungamento delle sue dita. Dita da batterista.

Ed eccoci qui, tutti in saletta con gli strumenti in mano, tutti reduci da uno o più tentativi portati avanti con gruppi più o meno riusciti a decidere se continuare a fare quello che davvero ci piace fare da sempre: ROCK.

Ma ora è diverso, ora noi siamo diversi e nessuno ha più voglia di perdere tempo, di scendere a compromessi per piacere a quello o a quell’altro tipo di pubblico. E mentre penso che avrei voglia di scolare una fresca e meritata birrozza, magari mentre le mie 3 groupies immaginarie -perfette e disponibili- mi ballano davanti, il buon Enry, rimasto silenzioso fino a quel momento, se ne esce con: «Ok! Si continua, a patto di spaccare tutto e fottercene degli schemi. Niente più cazzate belli miei!» minaccia sornione. Oh che dolce suono! L’unico dolce che guitar Enry abbia mai emesso!!!!!!

Anna, Manu e Gloria…si!!!! Le vorrei strafighe, ognuna agghindata in maniera diversa tipo Spice Girls!!!!!!!
«D’accordissimo Enry!!!! Dai cazzo!!! Duri come la pietra!, ce la beviamo una birretta dopo?…..» gli rispondo prima di ripensare alle mie tre groupies super sexy. Anna Manu e Gloria…Gloria no, mi fa pensare ad Umberto Tozzi e io odio Umberto Tozzi. Ci vorrebbe una super gnappa biblica….la Bibbia, la Bibbia?! Maria!, quella stronza si chiamerà Maria!!!!!!!!! 

Cosi nella mia mente, come in quella dei miei due compari fratelli di musica, sarebbe potuta nascere e nascerà in futuro, ogni singola canzone dei MV. Senza prenderci troppo sul serio, ma improntando il nostro lavoro in modo che rispecchi la nostra visione antisociale anticonformista, insomma la nostra visione ROCK della vita.

Difficile rapportarsi con il pubblico di oggi. Nessuno ha piu voglia di fermarsi ad ascoltare.

Difficile rapportarsi col mondo di oggi.

Di questo parliamo tra di noi e nelle nostre  canzoni. Certo nella maniera più ironica e leggera possibile, quasi a rendere palpabile la pochezza e la piattezza della coscienza comune, ormai a terra,  calpestata insultata da una cloaca di immagini e pubblicità e messaggi eternamente poveri e sbagliati volti a farci credere di essere speciali. Pecore da consumo!!!!!

Poveri tutti, povero mondo.

E tra multe, debiti, amori finiti ed iniziati male, gli eccessi, la noia di timbrare un cartellino, le pubblicità personalizzate sul telefonino, l indifferenza del prossimo, le scatole-autobus-sardine, le piazzette vuote di bambini, i likee e i followers abbiamo ancora voglia di urlare e spaccare le casse….la nostra salvezza!!!!!

Riccardo

 

BIO: Il trio Genovese composto da Riccardo Buccini (Voce -Basso) , I due fratelli Enrico Chiesa (chitarra-seconda voce) e Marco Chiesa (batteria) formano la band Malena Verde nel 2017, complici numerose esperienze live e studio in tantissime realtà genovesi e della recente militanza comune nella band locale FUN-Q. Tra le più importanti si ricorda la batteria di Marco, presente nei dischi di successo e nelle più importanti tournée passate dei Meganoidi, la voce di Riccardo nei Toadstool e le chitarre di Enrico nei Revenant e negli Scarlet Diva. Tutte queste diverse esperienze sono confluite in un unico filone, un mix di rock con influenze del periodo musicale ’90-2000 , dal carattere decisamente alternativo e diretto. Dopo i primi successi live a livello locale, la band decide di investire le proprie forze nella autoproduzione del disco e del primo videoclip .Dopo una pre-produzione registrata nello studio di proprietà della band , nella primavera del 2019 viene inciso al Green Fog studio di Mattia Cominotto il primo album dal titolo “Malena”, lavoro composto da 8 brani di puro rock coriaceo. Contestualmente viene girato il videoclip del primo singolo “Maria” , nella quale il trio esprime appieno la voglia di divertirsi e la lontananza da quella routine di vita e di generi che caratterizza 

l’attuale scena musicale. 

INSTAGRAM FACEBOOK 

Share.

Comments are closed.