Vita da Musico: Black Eyes 2

0

Teniamo molto ai Black Eyes 2, suonare in due è una bella sfida e stiamo vivendo tante nuove esperienze.
Un momento che ci ha entusiasmati ma anche spaventati allo stesso tempo è stato quando ci siamo resi conto che il progetto avrebbe potuto funzionare.
Inizialmente il concetto che avevamo in mente era molto minimale, abbiamo pensato di registrare i pezzi pur essendo molto incerti sull’idea che stavamo proponendo: non si sente spesso parlare di un duo basso e batteria senza basi…
Poi però, ascoltando i brani finiti, ci siamo davvero emozionati.
Siamo tornati da Davide e Andrea dell’Edac Studio – dove abbiamo registrato – dopo qualche giorno dal primo ascolto dell’ep definitivo e loro ci sono sembrati soddisfatti del lavoro ed ottimisti riguardo al progetto.
Non ci aspettavamo un riscontro così positivo alla prima collaborazione, soprattutto da due persone che lavorano da anni nel settore musicale e che non hanno troppi peli sulla lingua. In più Davide ci ha dato qualche informazione pratica riguardo alla possibile continuazione del percorso e allora ci siamo presi qualche momento per capire.
Probabilmente credendo di più nei Black Eyes 2 saremmo stati in grado di creare ciò che avevamo in mente e allora abbiamo deciso: anche se ci fa un po’ paura, vale la pena impegnarci più di quanto abbiamo fatto in passato.
Ovviamente siamo all’inizio e la strada da fare è ancora lunga, abbiamo davvero molto da imparare, ma non smetteremo di provarci e non vediamo l’ora di metterci alla prova con tanti live e nuove canzoni.


I Black Eyes 2 sono un duo rock nato nel dicembre 2017, a Cantù. Prima di conoscersi, Nora e Alessandro sono stati uno il pubblico dell’altro durante i concerti con le rispettive band del momento. Scoprono di volere entrambi creare un nuovo progetto musicale incentrato principalmente sulle ritmiche del basso e della batteria e cercano di raggiungere una sonorità completa, pur scegliendo di essere un duo. Trascorrono alcuni mesi in sala prove, dedicandosi alla scrittura dei loro primi brani. Nel luglio 2018 registrano l’EP «Shadows» pressoEdac Studio (Gecofish, Edda, Giorgieness, Vanillina…) con la produzione artistica di Davide Lasala ed il mastering di Andrea Fognini. Attualmente suonano live per promuovere l’ep, in uscita a marzo 2019

Share.

Comments are closed.