VENERUS: NON TI CONOSCO è il debut single del nuovo artista targato Asian Fake

0
NON TI CONOSCO è il debut single di VENERUS, in uscita per Asian Fake e disponibile dalla mezzanotte di oggi, venerdì 20 aprile, su Spotify. Il brano segna l’inizio dell’avventura di Andrea nel mondo della label milanese. Il singolo è frutto di un assaggio di una storia d’amore mai tradottosi in qualcosa di più, ma soprattutto delle numerose influenze di cui Venerus si è nutrito nelle sue rotte da una metropoli all’altra.

NON TI CONOSCO nasce dalle prime luci di una mattina che si confondono con il tramonto di un non-amore destinato a consumarsi in una sola notte d’estate. “Ah, un po’ di amore prima di partire”, una semplice frase incastrata tra le lenzuola di un letto, rimane impressa nella mente di Andrea: quelle parole, a metà tra un saluto e una promessa, sono già una canzone. Diventano prima una nota audio, arricchita poi da suoni di una metro che lascia il binario, di una nave che salpa, della pioggia che cade, di una ragazza che piange. Accanto ai rumori che fanno le partenze, c’è una produzione che sfiora il nu soul e l’hip-hop più malinconico. I beat danno il giusto ritmo ai ricordi e agli epiloghi di serate, amori, viaggi, incroci. Proprio quella nota vocale diventa così parte integrante della canzone, in cui a jazz e soul si uniscono hip-hop ed electro, confluendo in una melodia ricercata dove la produzione parla allo spirito e le parole sono soprattutto pretesti per generare un’immagine.

Giorni, settimane, mesi: di quella notte d’estate è rimasto un brano e qualche messaggio del tipo “Come va lì?”, “Quando torni?”. Quando si rincontrano casualmente per Roma, lui ha gli occhi stropicciati, lei un altro ragazzo per mano.

“Questa è una non-canzone d’amore perché parla di un amore che non c’è mai stato. C’è stata solo quella notte, e quella sua frase. Nessun rapporto, costruzione o pensiero, solo quel momento. Questo brano racconta in realtà di un distacco, di quello che c’è stato prima che la conoscessi, dopo, e anche durante. È la storia di due linee parallele che si sfiorano per il tempo in cui viene pronunciata una frase. Ecco perché non ho sentito rimorso, dispiacere, delusione per com’è andata. Quando l’ho rivista non ci siamo salutati, ed è come se l’avessi realizzato tutto in un attimo. Non ti conosco.” (Venerus)

BIO
Andrea Venerus (1992), originario di San Siro, Milano, a 18 anni si trasferisce a Londra dove per 5 anni approfondisce le sue conoscenze musicali e comincia a lavorare a progetti personali, venendo a contatto con le scene musicali di Brixton e di Notting Hill. Terminato il periodo in terra inglese l’artista registra un disco a Roma e, rimasto affascinato dalle atmosfere della città, vi si trasferisce: lì ora vive e lavora al suo progetto solista.

Foto: Maria Di Stefano

https://www.instagram.com/_venerus_/ // https://www.facebook.com/venerusmusic/

Label: Asian Fake www.asianfake.com  | info@asianfake.com

Share.

About Author

Comments are closed.