Rejjie Snow, ad aprile in Italia i concerti della nuova star della scena hip hop. Nel suo disco anche Kaytranada e il produttore di Kendrick Lamar

0
TRACKLIST

Hello – Rainbows – The Wonderful World Of Dear Annie – 23 – Pink Lemonade – Skinny Jasmine Intermission – Mon Amour – OH NO! – Spaceships feat. Ebenezer – Egyptian Luvr feat. Aminé & Dana Williams – The Ends – Room 27 – Désolé – The Rain – Skateboard P Intermission – LMFAO – Bye Polar – Charlie Brown feat. Anna Of The North – Annie feat. Jesse Boykins III – Greatness

Ascolta ‘Egyptian Luvr’ feat. Aminé & Dana Williams
Toccherà anche l’Italia il tour di Rejjie Snow per presentare ‘Dear Annie‘, il suo album di debutto appena pubblicato, dal vivo il 4 aprile al Locomotiv di Bologna e il 5 al Circolo Magnolia di Segrate (Milano). Info: www.comcerto.it

Registrato tra Los Angeles, Londra e Parigi, pubblicato da BMG e distribuito da Warner Music, ‘Dear Annie’ è un disco corale del rapper irlandese residente a Brooklyn, prodotto insieme ad alcuni tra i migliori beatmaker sulla piazza: KaytranadaCam O’bi (Vic Mensa, SZA e Chance The Rapper), Rahki (Kendrick Lamar, Talib Kweli, Eminem) e Lewis Ofman. Tra le voci figurano AminéJesse James SolomonEbernezer, Jesse Boykins III e Anna of the North.

Dal timbro vocale a volte affine a Tyler, the Creator, Rejjie Snow canta e rappa le venti tracce dell’album con la stessa intensità, invitando a intraprendere un viaggio nelle profondità surreali della sua anima. Dagli incontri evocati di ‘Egyptian Luvr’ e ‘Mon Amour’ al viscerale mondo ultraterreno di ‘Spaceships‘ e ‘Rainbows‘ fino alle ossessive ‘Room 27’ e ‘The Ends’, ‘Dear Annie è una travolgente immersione cinematografica di un ventitreenne destinato a lasciare il segno con un’audace dichiarazione di intenti.

Con una fanbase rappresentata da trenta milioni di streaming, due sold out londinesi da headliner al Koko (2016), al Kentish Town Forum (2017) e in tour con Kendrick Lamar,Flying Lotus e Madonna, Rejjie Snow si è imposto come uno degli artisti più acclamati dello scorso anno, molto richiesto anche come ambassador nel mondo della moda (Converse, Versace, Levi’s) per il suo stile surreale dalla sfrontata espressività.

Un tour di trenta date è partito la scorsa settimana da Bristol per approdare poi in  Olanda, Francia, Germania, Svezia, Danimarca, Polonia, Repubblica Ceca, Svizzera, Italia, Belgio e Russia, subito prima di tornare a New York nel suo team di lavoro alla 300 Records diLyor Cohen (MigosYoung ThugFetty Wap).

Share.

About Author

Comments are closed.