“Party Meds” di Lily Kershaw

0
guarda e condividi il video di “Party Meds” 
Il video di “Party Meds”, il primo singolo estratto dall’EP in uscita il 6 ottobre per Nettwerk/Bertus, esplora l’amicizia, intima e ambigua di due ragazze. Con la partecipazione straordinaria della pluri-premiata attrice britannica Juno Temple, “Party Meds” è un viaggio ipnotico ben costruito da immagini quotidiane e allo stesso tempo oniriche e disturbanti, proprio come il brano stesso. Non a caso, per le sue atmosfere uniche, “Party Meds” è stato presentato in anteprima su nylon.com
Lily racconta al sito nylon.com che “Party Meds” è una storia di vulnerabilità e desiderio di fuga, ma allo stesso tempo racconta la consapevolezza di non essere totalmente in grado di affrontare sé stessi completamente, e gestire la propria vita interiore.
La voce e lo spirito di Lily sembrano appartenere ad un’altra epoca, allo stesso tempo la cantante dimostra però di saper essere vivace e ironica. Compositrice compulsiva, Lily è solita ad annotare melodie e testi di canzoni durante le sue giornate. Nata e cresciuta a Los Angeles, il nuovo EP dal titolo “Los Angeles”in uscita il 6 ottobre per Nettwerk/Bertus, offrirà un’altra immagine della città, non più sfarzosa e caotica come siamo abituati a vederla, ma anche riflessiva, calma, ipnotica, cupa, proprio come è Lily e la sua musica. Il suo album di debutto, “Midnight In The Garden” è stato acclamato da pubblico e critica. Ora Lily Kershaw è pronta a tornare!
ascolta e condividi “Party Meds” da Spotify
more info: 
Share.

About Author

Comments are closed.