Nuovo singolo per TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI e UCRONIC, “LA GRANA”, che annuncia l’uscita della raccolta Istituto Italiano di Cumbia Vol.1

0

[grà-na] sostantivo femminile gergale. Quattrini, denaro: mi occorre molta g. || Essere in grana, pieni di grana, avere molti soldi. || Scucire, tirare fuori la grana, pagare, gergo lombardo per indicare …

L’incontro del gruppo elettronico UCRONIC e il Trio Mascherato Tre allegri ragazzi morti produce questo nuovo sound che profuma di new latin music e ci spinge ritmicamente alla ricerca della nostra personale selva interiore.

Estratta dalla compilation Istituto Italiano di Cumbia Vol.1, che si può ordinare in pre-order qui e che raccoglie i nuovi nomi della scena cumbiera italiana, LA GRANA offre uno spaccato contemporaneo e ironico sulla dipendenza da denaro dei giorni nostri.
La regia del video, che potete vedere a questo link, è di DaNdADDy e vede la partecipazione dei TARM, del corpo di ballo dell’Istituto Italiano di Cumbia e diPaulonia Zumo, la performer di Ucronic:
https://www.youtube.com/watch?v=rMiINcP4GFo

Prodotto da Paolo Baldini, il ritmo cumbiero del brano si arricchisce di sfumature dub.
Ispirato al classico new latin La plata (Quantic, Nidia Gongora), La Grana verrà portata in tour questa estate dal Trio friulano nelle date del festival itinerante de LA TEMPESTA GIRA.

ISTITUTO ITALIANO DI CUMBIA VOL.1

È la prima compilation di Cumbia prodotta in Italia e targata La Tempesta Sur, nuova estensione del prestigioso collettivo La Tempesta dischi.

Nove nomi provenienti da altrettante città italiane. Gruppi, cantanti, producer, dj e collettivi musicali.

Cacao Mental da Milano, Malagiunta per Torino, Ucronic da Pordenone, i romani Los3saltos e Franiko Calavera, Mr. Island a Lignano Sabbiadoro e Il Soffritto da Città di Castello, solo per farne alcuni

Una scena inedita, la scoperta e l’elaborazione della CUMBIA che, partita dalla Colombia, trapassa tutta l’America e trova ora una sua voce italiana.

L’incarnazione sonora di un cambiamento antropologico in una scena musicale che unisce la musica popolare a suoni elettrici ed elettronici, domati dalla grattugia (Guiro) che caratterizza il ritmo cumbiero.

Un fermento internazionale e la sua invenzione italiana. Per questa mezcla puoi anche scomodare una parola piuttosto fuori moda oggi: FUTURO!
Sì, la cumbia contemporanea, cumbiatron, cumbia digitale, cumbia elettronica, come la vuoi chiamare, ha qualcosa a che fare con il futuro, quello della fantascienza per capirci, combinata con qualcosa di antichissimo, di ancestrale. La natura selvaggia che è dentro di noi.

Quella dell’Istituto Italiano di Cumbia puoi chiamarla anche SPAGHETTI CUMBIA. Non spareranno!

Share.

About Author

Comments are closed.