Anticipato dal singolo “Consense” esce oggi – giovedì 21 ottobre 2021 – per la neonata label Elastico Records “Twelve”, EP d’esordio delle Fucksia

0

“TWELVE” delle Fucksia
è la celebrazione della vita, istinto, sessualità, creatività e
potere di trasformazione del femminino.

Ascolta “Twelve” su Spotify
Guarda il video “Consense”

Anticipato dal singolo “Consense” esce oggi – giovedì 21 ottobre 2021 – per la neonata label Elastico Records “Twelve“, EP d’esordio delle Fucksia.
Twelve” è un lavoro concepito nell’arco di 12 mesi di pandemia durante i quali tutte e tre le componenti delle Fucksia hanno superato prove dolorose tra cui la perdita di persone molto care, l’isolamento e la paura: “abbiamo trasformato questo dolore in musica, parole e pura energia vitale, perché celebriamo la vita, l’istinto, la sessualità, la creatività e il potere di trasformazione del femminino“.
Gli antichi consideravano il “12” il numero perfetto rappresentando la pienezza e l’armonia, il 12 rappresenta anche la sofferenza materiale che precede ogni esperienza di elevazione spirituale e di conoscenza. Il significato principale del numero “12” è che solo attraverso l’esperienza della sofferenza si può arrivare a conoscere il piacere e a sfiorare i gradi più alti della conoscenza.

Bio
Le Fucksia sono Marzia Stano (UNA, Jolaurlo), Poppy Pellegrini (Circuit Element/Jolaurlo), Mariana Mona Oliboni (UPnea/Dadi Etro/Killanation).
Figlie del caso e madri del caos, transfemministe e orgogliosamente queer, sono la combinazione perfetta tra attitudine punk, sonorità techno e psichedelia, la loro musica è un trittico di adrenalina, passionalità ed energia rivoluzionaria. Tre musiciste, cantanti e performer, produttrici di musica elettronica e amanti della contaminazione, fondano questo progetto aperto a collaborazioni continue con visual artist*, stilist* e video maker, realtà per lo più femminili e soggettività fluide.

Live
22.10 – Laboratorio Sociale, Alessandria
23.10 – Tank, Bologna
30.10 – Mercato Nuovo, Taranto

“Twelve” è stato realizzato con il sostegno di Bologna città della musica UNESCO.

Link:
Instagram
Facebook

Share.

Comments are closed.