Live Report: Talk To Her – Parco Prandina, Padova, 27 agosto 2021

0

È una serata di fine estate ed è una di quelle notti in cui senti di avere bisogno di qualcosa che ti dia una scossa per svegliarti dalla routine e dalla malinconia. È insomma una serata giusta per un concerto dei Talk To Her, band dark rock di Este dall’ampio respiro internazionale.

Dopo averli già visti poche settimane fa in un altro evento in provincia di Padova, il Curtarock – dove fra l’altro, oltre alla bravura del gruppo mi aveva impressionato la professionalità dell’impianto audio e della zona palco – decido di andarli a rivedere anche se a distanza di breve tempo: di arte e bellezza ce n’è davvero bisogno in questo periodo, e la musica live mi è particolarmente cara, specialmente quella dei miei gruppi preferiti.

Raggiungo la zona del palco e verso le ore 22 il concerto ha inizio: come in altri casi, il gruppo entra in scena sulle note di View/Reprise, brano strumentale contenuto nell’album Love Will Come Again. Ben presto realizzo che sono davvero nel posto giusto e nel momento giusto, e soprattutto percepisco un profondo senso di gratitudine nei confronti di questo gruppo per i bei momenti live che mi sta regalando. In poche parole, mi sento davvero fortunata ad avere un gruppo del genere vicino a casa, così da permettermi di presenziare a più concerti anche a distanza di poco tempo l’uno dall’altro.

La scaletta prosegue con un alternarsi di brani dall’album Love Will Come Againe l’EP Home che si incastrano perfettamente fra loro. La band si mostra in piena forma, sia per la parte strumentale, sia per la parte del cantato. Prevalgono l’energia e le atmosfere dark, avvolte da suoni rock ed elettronici; ci sono anche altri momenti più introspettivi, come durante i brani Innocence Set Me Free.

Il gruppo viene acclamato a gran voce: è il tempo di bis. Vengono riproposti due brani particolarmente potenti: Hollow, nella quale viene anche menzionata la frase che dà il titolo all’album, e Ibisco, il singolo per eccellenza.

Finisce così, con tanta emozione, un live set intenso e coinvolgente, e nella mente già spero in un altro momento come questo, chiedendomi con curiosità cosa aspettarmi dai prossimi dischi di questo gruppo che ho scoperto da solo poco più di un anno, ma che con la sua arte già mi ha dato tanto a livello emozionale.

SETLIST

Intro: View/Reprise
1- Truth
2- The caller
3- Hollow
4- Forest
5- Set Me Free
6- Zodiac
7- No other view
8- Ibisco
9- Nightfall
10- Away/Afraid
11- Innocence

BIS
Hollow
Ibisco

Share.

About Author

Comments are closed.