“Getaway Train”, il nuovo singolo di Emma McGrath

0

EMMA MCGRATH 

ESCE IL 20 NOVEMBRE

GETAWAY TRAIN”

IL NUOVO SINGOLO DELLA 

GIOVANE CANTUATRICE BRITANNICA

AMATA DALLE RADIO E DELLA STAMPA INGLESE CHE L’HA DEFINITA UN ESEMPIO DI MATURITÀ  ARTISTICA E MUSICALE INDICANDOLA COME L’INCARNAZIONE DELLA DONNA GAY DELLA Z GENERATION.

IL SINGOLO SARA’ CONTENUTO 

NEL NUOVO EP

SETTLED IN MOTION (SILENT MINDS PT. 3)”

CHE VERRA’ PUBBLICATO IL 15 GENNAIO

http://emmamcgrath.lnk.to/GetawayTrain

 

 

L’artista britannica Emma McGrath ha pubblicato un nuovo singolo dal titolo  “Say Something”, uscito sulle piattaforme digitali il 28 agosto per Young Poet Records/Artist First e da questa settimana nelle radio. La canzone è il primo estratto da un nuovo EP, il terzo di una serie di raccolte di canzoni tematicamente collegate e segue la pubblicazione di “Keep Your Eyes Open (Silent Minds Pt. II)”, EP uscito a gennaio 2020, lavoro che ha riscosso un grande successo di critica.

All’inizio di marzo, quando il mondo stava per entrare in lockdown, Emma si è esibita in uno spettacolo al The Grace di Londra. Nonostante le imminenti restrizioni e la generale desolazione della città quel giorno, il locale era al completo. Un concerto rimasto memorabile non solo perchè uno degli ultimi ma anche e soprattutto per la performance unica ed emozionante di Emma capace di passare da momenti vertiginosi, a un’intimità da brivido, muovendosi attraverso l’arguzia sardonica delle sue introduzioni alle canzoni, il tutto con la grazia di un’ artista compiuta che sembra andare oltre i suoi 20 anni. Sentimento che si riflette anche nel suo modo di scrivere canzoni, che ha sempre mostrato un’immensa maturità e che si nota ancora di più in questa nuova serie di canzoni.

“Say Something riguarda la frustrazione di non essere in grado di dire quello che si ha in mente. Non essere in grado di dire a qualcuno come ti senti o cosa vuoi ” spiega Emma “Ma forse non ha senso dire come ti senti. Trovo che spesso le persone che capiscono, sono le persone che già sanno. Forse la persona che stai inseguendo non ti vedrà e non ti capirà mai. Non importa quante volte lo sogni. “

“Say Something” inizia con la voce carica di emozione di Emma e si trasforma in un ritornello stratificato con armonie corali. Emma dice: “Ho scritto il ritornello con la mia amica Abi che ha una voce dal suono gospel incredibile e ha creato una base di armonie così perfetta che penso abbia davvero dato vita alla canzone“.

Emma ha fatto il suo debutto nel 2014 ottenendo un rapido successo, con la BBC che l’ha premiata due volte con “Track of the Week” per la sua canzone “Sit With Me”. Nel 2018 pubblica l’EP “Silent Minds” che contiene “Love You Better” che si avvicina a 2 milioni di stream su Spotify. Il suo EP più recente “Keep Your Eyes Open (Silent Minds Pt. II)” è stato pubblicato a gennaio 2020. L’EP contiene “Fall With You” nominata “Best New Pop” dalla BBC Radio 1, e inserita in non meno di tredici playlist di Spotify New Music Friday in tutto il mondo. Recentemente è stata anche nominata membro del Ivor Novello Academy Youth Council.

 

https://www.facebook.com/EmmaMcGrathUK/

https://www.instagram.com/emmamcgrathuk/

https://twitter.com/emmamcgrathuk

https://www.emmamcgrath.co.uk

Share.

Comments are closed.