Rimandata a novembre 2021 la data milanese delle Larkin Poe

0

Larkin Poe

DATA RIPROGRAMMATA

A causa dell’attuale situazione globale causata dal virus Covid-19,

annunciamo con rammarico che il concerto delle LARKIN POE,

originariamente previsto al Santeria Toscana 31 di Milano lo scorso 19 maggio

e posticipato al 24 febbraio 2021, è stato RIPROGRAMMATO A NOVEMBRE 2021.

MERCOLEDÌ 10 NOVEMBRE 2021

MILANO – SANTERIA TOSCANA 31

www.santeria.milano.it/toscana-31

Viale Toscana, 31, 20136 Milano MI

Biglietto: € 25.00 + d.p.

Prevendite disponibili su www.ticketmaster.ite www.ticketone.it

I BIGLIETTI PRECEDENTEMENTE ACQUISTATI RESTANO VALIDI PER LA NUOVA DATA.

Rebecca e Megan Lovell, aka LARKN POE, le due sorelle polistrumentiste e carismatiche native di Atlanta (Georgia), arrivano in Italia con il loro quinto album in studio, “Self Made Man”, pubblicato lo scorso 12 giugno via Tricki-Woo Records.
Il lavoro arriva a due anni di distanza dal precedente “Venom & Faith” che ha raggiunto il #1 della Billboard Blues Charte si è guadagnato una nomination ai GRAMMY® Award per “Best Contemporary Blues Album“.

Il 2020 è stato un anno fruttuoso per le sorelle Lovell che, dopo i molti live streaming su YouTube degli scorsi mesi, hanno deciso di lavorare a un secondo album “Kindred Spirits”, in uscita il 20 novembre. Un cover album in cui Rebecca Lovell e Megan Lovell reinterpretano brani classici e nuovi. “Nights In White Satin” dei Moody Bluesè il primo brano condiviso: https://youtu.be/NxPkxUMLH8g

opening act: CROWN LANDS

Immerse nella tradizione musicale del sud degli Stati Uniti, dai loro album traspare la padronanza nell’orchestrare, armonizzare e dare nuova vita all’eredità musicale della loro educazione, le Larkin Poe danno una rappresentazione potente e moderna di come dovrebbero suonare le radici del rock.
Dal 2010 hanno dato alle stampe cinque fortunati EP e quattro album: “Kin” (2014), “Reskinned” (2016) e “Peach” (2017), “Venom & Faith” (2018) collaborando strada facendo a numerose produzioni su disco e in concerti dal vivo con artisti come Elvis Costello, Steven Tyler, Keith Urban, The New Basement Tapes, Blair Dunlop, Thom Hell e molti altri.

Nel 2014, il produttore T-Bone Burnett le ha arruolate per “Lost On The River: The New Basement Tapes”, un progetto a cui hanno collaborato anche Marcus Mumford (Mumford & Sons), Elvis Costello, Jim James (My Morning Jacket), Taylor Goldsmith (Dawes), e Rhiannon Giddens. Le sorelle si sono esibite due volte al Glastonbury Festival e sono state nominate “Best Discovery Of Glastonbury” nel 2014 da The Observer.

“Self Made Man” il nuovo album pubblicato lo scorso giugno, vede il duo di sorelle polistrumentiste spingere la loro musica e il loro messaggio verso un terreno fino ad ora inesplorato, ispirato ai loro viaggi ma ancora fortemente radicato all’eredità creativa della loro amata America.

A novembre il duo pubblicherà anche il cover album “Kindred Spirits”. All’interno, oltre al brano già condiviso “Nights In White Satin” dei Moody Blues, anche la reinterpretazione dei brani di Elton John, Neil Young, Bo Diddley, The Allman Brothers Band, Robert Johnson, Derek & The Dominos e altri. Rebecca e Megan hanno parlato dell’album in una dichiarazione: “La musica è un ponte che può collegare le generazioni nel tempo. Nel registrare Kindred Spirits, la nostra ammirazione per gli artisti che originariamente hanno scritto ed eseguito le canzoni è sbocciata in una riverenza ancora più profonda. In una famiglia di amanti della musica, molte delle canzoni che abbiamo sempre sembrato gravitare verso l’apprendimento sono state con noi fin dall’infanzia; abbiamo iniziato una serie su YouTube dedicata a rendere omaggio ai nostri eroi musicali nel 2015 che inaspettatamente è decollata e quando i fan hanno iniziato a richiedere versioni registrate delle canzoni, abbiamo iniziato a sognare ad occhi aperti su come un album interpretativo potesse prendere forma. Portare questi vecchi amici in studio, spogliarli fino alle ossa e registrarli dal vivo e grezzi, ci è sembrato un rituale. Siamo grati per l’esperienza di aver realizzato questo album e siamo grati ai Kindred Spirits che ci hanno preceduto e che hanno scritto la colonna sonora della nostra vita”.

 

Quotes per “Self Made Man”

Self Made Man is further confirmation that these are women of substance” – Telegraph

Crunching guitar palette augmented by flashes of sterling Americana– CLASH

“[Larkin Poe are] modernising the blues and flying the flag for the erased women in the history of guitar music” – The Line of Best Fit

Rock duo Larkin Poe sound about ready to grind guitar bros under their boots” – The Independent

 

LARKIN POE:www.larkinpoe.com| www.facebook.com/larkinpoe| www.twitter.com/LarkinPoe| www.instagram.com/larkinpoe

COMCERTO: www.comcerto.it| www.facebook.com/COMCERTOMUSICA| instagram.com/comcerto| info@comcerto.it

Share.

Comments are closed.