“Comete”, il nuovo singolo dei Costiera

0

Il 16 ottobre esce COMETE, secondo singolo della nuova produzione COSTIERA, per FUTURA DISCHI e distribuito da Sony Music Italy.

Cover di Valerio Bulla

Il pezzo, anticipato lo scorso marzo da Cane Nero, è un tassello in più verso la maturazione della band di origine campana, che passo dopo passo si avvicina al main del pop non tradizionale, portandosi dietro un impronta ben precisa e mai derivativa, tra sound ricercato e storie personali.

COMETE è un pezzo generazionale. che racconta della malinconia dei trentenni oggi. Quella forma di spaesamento che ci obbliga a percepirsi quasi sempre incompiuti, o fuori posto. Sullo sfondo del pezzo la storia d’amore di due ragazzini diventa il pretesto per raccontare tutto quello che a trent’anni inizia a mancare. La spensieratezza, i falò di fine estate, le corse in vespa, l’ultima sigaretta con cui tirare fino a tardi, diventano elementi che ricordano di quando bastava poco per essere felici e di come ora sia tutto più complesso. Rimpiangere le sere d’estate, mentre si guarda il cielo spento di ottobre, che pare assomigliarci più di quello di agosto.

Uno dei tratti distintivi del progetto è proprio la narrazione delle storie che raccontano
Con fil rouge che va dai primi pezzi, come MAI STATI IN SERIE A, passando per l’album RINCORSA, fino agli ultimi singoli FUORI PISTA (feat CRLN), CANE NERO e l’ultima COMETE, I Costiera parlano di rapporti finiti, di provincia soprattutto, del senso di inadeguatezza e spaesamento, di una generazione a metà tra un mondo digitale ma ancorata a sentimenti analogici, in canzoni italiane suonate con synth e drum machine.

Il sound è volutamente in contrasto con i sentimenti espressi nel testo, corre dritto, entra nelle orecchie e fa muovere i piedi, a dimostrazione che si può cantare la nostalgia anche su una cassa a 4 smorzata da melodie agrodolci, arpeggiatori, un cantato pop a cui si mescolano atmosfere soul.

IL PROGETTO

I Costiera sono Francesco, Rocco e Alfonso, vengono dalla Campania, si affacciano sulla Costiera Amalfitana e scrivono canzoni insieme praticamente da sempre. Nell’estate 2016 hanno registrato 9 brani insieme ad Andrea Suriani, che ne ha curato la produzione artistica, mix e master, il tutto all’Alpha Dept. Studios di Bologna.
Si presentano al pubblico con Shangai, che Marie Claire ha definito “il tormentone dichiarato dell’estate 2018 e i Costiera “una delle band da tenere d’occhio” .
Segue Mai stati in serie A., il pezzo ha raggiunto le 15mila play in una settimana e a distanza di quattro giorni si è piazzato in Indie Italia Spotify. Dance Like Shaquille O’ Neal ha detto “In Mai stati in Serie A c’è la provincia ma non c’è il bomberismo, c’è l’emozione ma non c’è nulla di smielato: c’è il talento e nulla che sappia di artefatto. D’altronde, non serve necessariamente arrivare in Serie A per emozionare con giocate sopraffine, ma i Costiera ci arriveranno senza difficoltà.”
Mai stati in serie A è il singolo con cui MTV inserisce i Costiera come Just Discovered della settimana a pochi giorni dalla pubblicazione. E Karaoke, ultimo singolo che anticipa il disco, preceduto da una campagna social in cui la band ha “invitato” il pubblico a partecipare al primo Karaoke di instagram, fornendo video tutorial con testo e base del pezzo in anteprima. A maggio 2019 esce FUORIPISTA, singolo extra album feat CRLN, che annuncia la nuova fase di produzione e scrittura del progetto.
A marzo 2020, tornano con CANE NERO, un pezzo generazionale sul senso di spaesamento di questi anni.

Share.

Comments are closed.