Sergio Tentella: disponibile online l’Ep d’esordio “Space Pocket Shapes”

0

SERGIO TENTELLA
“Space Pocket Shapes”

Pubblicato l’ep d’esordio del batterista e producer romano: un breve viaggio di tre brani tra il funk e la musica elettronica.

Ascolta Space Pocket Shapes su Spotify
Accompagnato dai videoclip di “Pocket Shapes” e “Moon Dancing“, è ora disponibile online “Space Pocket Shapes” Ep d’esordio di Sergio Tentella, batterista e producer di base a Roma già al lavoro con importanti artisti del panorama musicale italiano (Gio Evan, Rossana Casale, Elisa Rossi, Diego Buongiorno…) e altra anima del duo elettronico Elephantides insieme a Daniele Sciolla.

Tentella inizia così il suo percorso da solista con un lavoro minimale di tre brani, caratterizzati da una batteria completamente acustica per lo più incentrata su ritmiche electro-funk che si circonda di sintetizzatori pungenti e morbidi bassi synth.

“Come l’ignoto nell’esplorazione spaziale, l’improvvisazione nella musica ci spinge a codificare linguaggi e percorrere strade possibili. Space Pocket Shapes è un breve viaggio che racchiude un messaggio di scoperta personale, passando per la techno, il funk e la musica elettronica”.(Sergio Tentella)

TRACKLIST
1. Space
2. Pocket Shapes
3. Moon Dancing

BIO
Sergio da bambino scopre casualmente le percussioni su una pianola Bontempi. Nasce l’amore per il ritmo e alle medie comincia lo studio della batteria, poi le prime band (dal metal al grunge, dal crossover al rock, fino al pop), l’ingresso al Conservatorio S. Cecilia di Roma seguito dai Maestri Roberto Gatto e Ettore Fioravanti con il conseguente avvicinamento al metodo jazzistico in cui l’improvvisazione gioca un ruolo di rilievo rispetto alla precisione tecnica, fino alle tante esperienze da turnista (sia in studio che live) per diversi artisti provenienti da talent come X Factor e Amici e per importanti produzioni (Rossana Casale, Gio Evan, Elisa Rossi, Diego Buongiorno…) e la presenza in svariate pubblicazioni per Sony, Universal e Warner. Dal 2017 fonda insieme a Daniele Sciolla il duo di musica elettronica Elephantides, con cui inizia a pubblicare alcuni singoli che hanno da subito un ottimo impatto tra gli addetti ai lavori e che lo porta a suonare in giro passando per importanti festival come Spring Attitude, Encode e numerosi club italiani ed europei tra Berlino, Monaco, Parigi e Lipsia, condividendo il palco con artisti del calibro di Nathan Fake, Youssef Kamaal e Jon Hopkins. 

Link:
Facebook
Instagram

Share.

Comments are closed.