Faith, il nuovo album del duo avant-guard pop britannico Hurts

0
HURTS

Il duo britannico pubblica
il disco di inediti FAITH
via Lento Records / The Orchard

I rivoluzionari Theo Hutchcraft e
Adam Anderson sono tornati con il sound innovativo e sperimentale che li ha sempre contraddistinti

Ascolta FAITH

Il duo avant-guard pop Hurts torna con “Faith“, il loro primo album dopo una pausa di tre anni, che contiene alcune delle canzoni più viscerali e personali della carriera della band.
Se si esclude la natura estroversa dei due album precedenti, Faith ci mostra l’oscura introspezione dei primi album della band: la crudezza di Exile del 2013 e la sincerità del loro disco d’esordio Happiness del 2010.
Il risultato è potente e concreto e mette in luce una serie di sfaccettature che caratterizzano il loro sound: l’euforia elettronica di “Suffer“, il ritmo drammatico di “Voices“, la costruzione cinematografica di “Redemption“, i suoni da stadio di “Somebody“.
Questo disco è senza dubbio una delle sessioni più oneste e dirette che il duo abbia mai avuto: Faith spinge Theo e Adamoltre i limiti, sia a livello personale che musicale, distorcendo la musica pop ed elevando il loro mestiere a nuovi livelli.

“If you’d have told me when we started it, how coherent, powerful, and authentic it is, many months later, I probably wouldn’t have believed you,” ha affermato il polistrumentista Adam Anderson.“At one stage, I thought we had no chance.”

FAITH è un album nato da momenti di crisi. Andersonnel 2017 aveva apertamente raccontato in una lettera della sua personale battaglia contro la sua malattia mentale, condividendo la sua personale lotta contro ansia e depressione, mentre le prime sessioni di registrazione del nuovo lavoro discografico sono state scandite dai conflitti del cantanteTheo Hutchcraftcon i propri demoni, che lo hanno fatto vacillare sul fatto che la band avrebbe potuto continuare o meno.

“I was physically and mentally absolutely exhausted,” ha detto Hutchcraft, riferendosi al periodo successivo al loro ultimo tour del 2018.“To the point where I was at breaking point. I had to stop and not do anything for a while because I couldn’t think, I couldn’t focus, or anything. And I didn’t know what the future held really. I didn’t know if we’d make another album again.”.

Gli HURTS, Theo Hutchcrafte Adam Anderson, sono un duo che si è fatto conoscere in breve tempo in tutto il mondo vincendo diversi e numerosi premi e vendendo milioni di dischi senza esser sceso, però, a compromessi con la propria natura artistica, sempre protesa verso l’innovazione musicale.

FAITH – TRACKLIST
01. Voices
02. Suffer
03. Fractured
04. Slave To Your Love
05. All I Have To Give
06. Liar
07. Somebody
08. Numb
09. Redemption
10. White Horses
11. Darkest Hour

Per celebrare l’uscita di Faith, gli HURTS ritorneranno alla loro casa spirituale – il palcoscenico dal vivo – per il FAITH WORLD TOUR che si svolgerà in 17 Paesi e durerà tre mesi. Il tour partirà l’11 febbraio 2021 in Azerbaigian prima di fermarsi in Kazakistan, Russia, Finlandia, Estonia, Lettonia, Lituania, Bielorussia, Ucraina, Slovacchia, Repubblica Ceca, Germania, Polonia, Svizzera, Paesi Bassi, Belgio e Regno Unito, dove si terrà uno speciale spettacolo il 16 aprile a Manchester. L’elenco completo delle date è riportato di seguito e i bliglietti sono già in vendita.

Hurts ‘Faith’ World Tour 2021
11/02 – Baku – Azerbaijan
14/02 – Almaty – Kazakhstan
17/02 – Vladivostok – Russia
18/02 – Khabarovsk – Russia
20/02 – Irkutsk – Russia
22/02 – Krasnoyarsk – Russia
23/02 – Novosibirsk – Russia
25/02 – Surgut – Russia
27/02 – Ekaterinburg – Russia
01/03 – Nizhny Novgorod – Russia
02/03 – Kazan – Russia
04/03 – Ufa – Russia
05/03 – Samara – Russia
07/03 – Sochi – Russia
08/03 – Krasnodar – Russia
09/03 – Voronezh – Russia
11/03 – Saint Petersburg – Russia
13/03 – Moscow – Russia
14/03 – Moscow – Russia
21/03 – Helsinki – Finland
23/03 – Tallinn – Estonia
25/03 – Riga – Latvia
26/03 – Kaunas – Lithuania
27/03 – Minsk – Belarus
29/03 – Kharkiv – Ukraine

30/03 – Odesa – Ukraine
31/03 – Kyiv – Ukraine
02/04 – Bratislava – Slovakia
03/04 – Prague – Czech Republic
04/04 – Berlin – Germany
06/04 – Warsaw – Poland
07/04 – Katowice – Poland
09/04 – Munich – Germany
10/04 – Zurich – Switzerland
12/04 – Brussels – Belgium
13/04 – Amsterdam – Netherlands
15/04 – London – UK
16/04 – Manchester – UK
Share.

Comments are closed.