Universal Music/Island e Beggars Group annunciano l’uscita nei prossimi 12 mesi delle ristampe in vinile dell’intera discografia di PJ Harvey

0

PJ HARVEY

LA DISCOGRAFIA COMPLETA
RISTAMPATA IN VINILE

DRY-DEMOS

DISPONIBILE DAL 24 LUGLIO 2020

 

“[DRY]… senza paura, senza tempo. Un feroce blues-punk, un rumore che è contuso e martoriato, oscuro e vigoroso”.– THE GUARDIAN

Universal Music/Island e Beggars Group annunciano l’uscita nei prossimi 12 mesi delle ristampe in vinile dell’intera discografia di PJ Harvey, compresi i due album incisi in collaborazione con John Parish. Inoltre, per la prima volta gli album di demos di PJ Harveysaranno disponibili separatamente sia in digitale che in vinile.
É un progetto che celebrerà ogni aspetto della carriera discografica di PJ Harvey ed offrirà uno sguardo completo all’evoluzione di una delle più straordinarie artiste del nostro tempo.

La prima uscita è DRY (24 luglio), il debutto di PJ Harvey ristampato in vinile per la prima volta dopo 20 anni per la Beggars Archive/Too Pure Records. Pubblicato originariamente il 30 marzo 1992, registrato alla Ice House di Yeovil, include i singoli“Dress”e “Sheela-Na-Gig”. DRY testimonia l’esordio di PJ Harvey per iniziare un percorso unico.

“… un biglietto da visita seducente che segnala l’arrivo di una nuova straordinaria artista.”– Robert Hilburn, LOS ANGELES TIMES.

Sempre il 24 luglio vedrà l’uscita degli 11 brani di DRY-Demos, precedentemente pubblicati insieme a DRY 30 anni fa ed ora disponibili per la prima volta separatamente  in vinile, CD e digitale. 

“Polly trascina questi suoni dal profondo della sua anima e li urla con i pugni chiusi.”
NME (recensione di DRY, 1992)

“Nel suo debutto [DRY], Polly Jean Harvey unisce l’incandescenza di Patti Smith alla carnalità di Bessie Smith, sovrastando tutti gli artisti indie indie britannici e diventando immediatamente una star.”– PITCHFORK

“[DRY]… un’opera senza compromessi di una bellezza esaltante.”– ENTERTAINMENT WEEKLY

 

DRY – DEMOS:

Le 11 tracce demo di tutte le canzoni dell’album di debutto Dry di PJ Harvey, disponibile per la prima volta dal 1992, con nuovo artwork e foto inedite di Maria Mochnacz.

LP 180g, black vinyl, artwork che include 3 foto inedite, download card

CDMini-gatefold sleeve con artwork che includes 3 foto inedite

Tracklisting:

Oh my Lover (Demo)

O Stella (Demo)

Dress (Demo)

Victory (Demo)

Happy & Bleeding (Demo)

Sheela-Na-Gig (Demo)

Hair (Demo)

Joe (Demo)

Plants & Rags (Demo)

Fountain (Demo)

Water (Demo)

 

DRY – STUDIO ALBUM:
Rimasterizzato dal ‘Head’, produttore delle session di “Dry”, fedele replica della versione originale.Disponibile in vinile per Too Pure/Beggars Archive dal 24 Luglio.

 

PJ HARVEY – Discografia:

Dry(1992)

Rid Of Me(1993)

To Bring You My Love(1995)

Is This Desire?(1998)

Stories from the City, Stories from the Sea(2000)

Uh Huh Her(2004)

White Chalk(2007)

Let England Shake(2011)

The Hope Six Demolition Project(2016)

Con John Parish:

Dance Hall At Louse Point(1996)

A Woman A Man Walked By(2009)

 

www.pjharvey.net

Share.

Comments are closed.