LIL UZI VERT: il primo artista internazionale in classifica con l’album ETERNAL ATAKE (nella Top10)

0

Sale di una posizione e con l’ottavo posto in classifica Fimi/Gfk, la superstar multiplatino Lil Uzi Vert  è l’artista internazionale più alto nella chart ufficiale di oggi con l’album Eternal Atake dopo aver  debuttato direttamente al n.1 della classifica Billboard Usa raggiungendo il numero maggiori di streaming in una settimana dal 2018 ( 400 milioni) .

Con la sua capacità di rompere le regole e portare il genere in una nuova direzione, Lil Uzi Vert, ha contaminato il mondo della trap tradizionale con accenti elettronici, sample, arpeggi, regalando al genere un nuovo capitolo della sua storia e conquistando con Eternal Atake il favore di tutta la critica come NME, Rolling Stone, Billboard e Pitchfork, che ha scritto “Eternal Atake è il più grande album di Uzi ad oggi, uno viaggio epico di un’ora che nessun altro avrebbe potuto fare.”

Lil Uzi Vert, il cui vero nome è Symere Woods, ha iniziato a rappare al liceo a Filadelfia per attirare l’attenzione dei suoi compagni. Questa esigenza di popolarità ha avuto un effetto a catena. Dopo alcune canzoni con il suo compagno di classe nel 2012, ha continuato a lavorare da solo prendendo il nome di Lil Uzi Vert, un riferimento al suo modo di rappare veloce come una mitragliatrice e “Vert” alla sua volontà di ascesa in verticale come successo e come riscatto sociale.

Per lanciare l’album, Uzi ha lavorato insieme al famoso regista Gibson Hazard per realizzare il trailer di Eternal Atake’ intitolato BabyPlutoIl breve film, che ha già sorpassato 3 milioni di views, è stato definito da Vulture “un affascinante trailer che va ben al di là della somma delle sue parti” e Billboard ha ancor più sottolineato le galattiche capacità registiche di Uzi.

Lil Uzi Vert mostra una sua visione sonora futuristica trap amplificata dalla dinamicità della usa voce. Il suo celebre primo album del 2017 LUV IS RAGE 2 ha raggiunto velocemente la vetta della classifica di Billboard 200 ed è stato certificato oro in USA in meno di due mesi, arrivando poi al doppio platino. Una delle grandi hit qui contenute, “XO Tour Llif3,” è arrivato a essere certificato 7 volte platino in America e si è aggiudicato molte altre certificazioni in giro per il mondo, compre un doppio platino qui in Italia.

Uzi ha anche all’attivo due nomination ai Grammy come  Best New Artist e Best Rap Performance all’edizione 2018, oltre a essersi aggiudicato i premi Breakout Artist of the Year e Breakthrough Artist ai Billboard Touring Awards 2017. Anche molte dei suoi featuring hanno ottenuto certificazioni come quella con i Migos in “Bad and Boujee” (4 platini in USA e uno in Italia),  “Too Much Sauce (feat. Future) di DJ Esco (platino in USA), “Watch” di Travis Scott (platino in USA) e “Shoota” di Playboi Carti (platino in USA).

Share.

Comments are closed.