Grignani riparte con un nuovo singolo che anticipa l’uscita di 3 concept album

0

“Questo è il primo brano di un progetto che mi ha visto due anni a scrivere e a produrre e rappresenta l’apertura di un ‘discorso’ artistico molto più ampio. ‘Tu che ne sai di me’ è una presa di coscienza, è come passare il testimone a se stessi…un momento che si ripete durante la vita, a diverse età e in diverse circostanze, ma che tutti prima o poi devono affrontare. Ho lavorato molto sulla produzione di questo primo singolo, ci tenevo che diventasse quello che poi è diventato, anche perché è la canzone del ritorno, è il brano della mia indipendenza, è il pezzo in cui credo e spero molti si riconosceranno“.

Inizia così la conferenza stampa per la presentazione di Tu che ne sai di me , nuovo singolo del rocker milanese.

Ripartenza è una parola che viene pronunciata spesso.

Ripartire con la consapevolezza di essere libero.

“La libertà credo di averla insita in me da quando sono nato e da anni combatto col fatto di capire che sono nato libero e non di preoccuparmi di doverlo dimostrare a me stesso e la musica è il mezzo migliore per potermi esprimere. Non è la fonte di vita ma il mezzo per esprimere il mio esistenzialismo”

Riparte con la nuova etichetta indipendente Falco a Metà, riparte con un nuovo modo di produrre i suoi pezzi, direttamente alla Fabbrica di Plastica Studios. Riparte con un nuovo ruolo, quello di produttore e talent scout.

“Oggi più che mai la fabbrica di plastica per me è realtà, non è solo lo studio dove ho prodotto i miei pezzi ma voglio che si apra anche a nuovi talenti”

lafabbricadiplasticastudios@gmail.com   è la mail per inviare demo e progetti che Gianluca selezionerà personalmente .

Tu che ne sai di me è solo l’inizio del nuovo percorso artistico di Grignani, in questi anni di assenza dalle scene ha inciso 60 brani che sfoceranno in un concept album:

“Ho scoperto di avere fatto un concept album quindi mi trovo ad avere 3 dischi uno dietro l’altro: Verde Smeraldo 1,2 e 3 l’ho deciso stamattina..tutti i pezzi sono legati alla mia infanzia “

Tu che ne sai di me sarà la prima canzone trasmessa il 1 gennaio 2020 da RtL 102.5 , seguirà un tour di 5/6 date in acustico e prima di Sanremo (smentite le voci che lo vedrebbero in gara ) verrà pubblicato un vinile per i 25 anni di Destinazione Paradiso.

Ilaria Elena Borin

Share.

Comments are closed.