Locus Winter: il programma completo

0

Locus Winter: due eventi nelle chiese di Locorotondo il 17 dicembre 2016 ed il 6 gennaio 2017, ed una grande festa di Capodanno al Mavù Club

Quinta edizione per il Locus Winter a Locorotondo (BA), che fra fine 2016 e inizio 2017 riprende la stessa raffinata attitudine musicale del grande Locus festival estivo, in una dimensione invernale più raccolta e suggestiva.

In programma due appuntamenti nelle chiese del centro storico di Locorotondo, uno il 17 dicembre 2016 con Ambrogio Sparagna e Peppe Servillo (Avion Travel) ed uno nell’epifania 2017 con Aeham Ahmad, il “pianista di Yarmuk”.
In mezzo c’è Capodanno: festa totale al Mavù, con una dj line-up di alto livello in perfetto stile Locus, ospitiamo Clap! Clap! in partnership con Kode1 e con Soul Solution.

Il Locus festival è organizzato da Bass Culture srl e promosso dal Comune di Locorotondo.
“Siamo soddisfatti della programmazione natalizia di Locorotondo che vede la presenza anche del Locus Winter. Le iniziative proposte da Bass Culture hanno centrato pienamente la nostra richiesta, di offrire spettacoli che coinvolgessero un pubblico più ampio ed in perfetto stile con il clima natalizio e per le famiglie. Siamo certi che gli eventi musicali sapranno riscontrare l’apprezzamento del pubblico e che Locorotondo si confermerà, ancora una volta, la città del Festival, con eventi gratuiti e di elevata qualità”.
(dott.ssa Ermelinda Prete, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Locorotondo)

locus1
PROGRAMMA

Sabato 17 dicembre 2016
Chiesa Madre San Giorgio – ore 21 – Ingresso libero

PEPPE SERVILLO e AMBROGIO SPARAGNA
“Fermarono i Cieli”
Le canzoni del presepe napoletano di Sant’Alfonso Maria De Liguori

La magia delle zampogne e delle ciaramelle, unite a canti popolari della Novena di Natale, interpretati dalla affascinante voce di Peppe Servillo (Avion Travel) e dai suoni di Ambrogio Sparagna: due protagonisti di rilievo della migliore musica italiana.
Con tanti strumenti e splendide voci ad evocare insieme un’atmosfera unica, di grande intensità emotiva, nella Chiesa Madre di uno dei Borghi più belli d’Italia.

Di Ambrogio Sparagna (voce, organetto, zampogna),
con la partecipazione di Peppe Servillo (voce).
Erasmo Treglia (ciaramella, ghironda, violino a tromba, tofa),
Marco Tomassi (zampogna gigante),
Marco Iamele (zampogna melodica),
Annarita Colaianni (voce),
……………………………………………………………………………………………

31 dicembre 2016 – Notte di San Silvestro
Mavù Masseria

CLAP! CLAP!
Featuring: Clap! Clap!, Andrea Mi, Raiz (Kode1), Gianpiero e Uzzo (Soul Solution)

Buona fine e buon inizio nel segno rotondo del Locus, che per l’occasione si affianca a quello di Kode1, sinonimo di eccellenza nel territorio in materia di club culture ed elettronica.
Un super party di ritmi tribali, bassi profondi ed un dj team di qualità con un ospite speciale: CLAP! CLAP! ovvero Cristiano Crisci, dj e producer toscano che si affermato sulla scena internazionale con le sue tessiture elettroniche ricche di suoni e groove africani.
Completano la line-up i dj di Kode1: Andrea Mi e Raiz, e la crew di Soul Solution per il lato più funky soul.

Ingresso € 30 + d.p.
Early bird: € 20 entro il 15 dicembre!
Opzione con Cena a Buffet.
Prevendita su Bookingshow.com ……………………………………………………………………………………………

Venerdì’ 6 gennaio 2016
Chiesa Madonna della Greca – ore 21 – Ingresso libero

AEHAM AHMAD
“Il pianista di Yarmuk”

Le sue immagini, al pianoforte tra le macerie nel suo quartiere alle porte di Damasco, hanno commosso il mondo intero. E’ stato il giorno in cui l’Isis gli ha bruciato il piano, che Aeham ha deciso di fuggire e venire in Europa. Da profugo in Germania inizia a fare concerti e riceve un premio per il suo impegno a favore dei diritti umani. Realizza anche un disco (che uscirà a breve), incontra Angela Merkel, Martha Argerich, conquista il premio Beethoven. Una testimonianza di vita incredibile, la passione e l’arte musicale come resistenza alla brutalità e all’intolleranza, in difesa dei diritti umani universali.

Per informazioni:
www.locusfestival.it
info@locusfestival.it
Tel. 393 9639865
Share.

About Author

Comments are closed.