Matinèe venerdì in concerto a Chieti

0

ABRUZZESI DI NASCITA, INNAMORATI DI LONDRA (CHE LI HA ADOTTATI) E DEL BRIT-ROCK, “TORNANO A CASA” PER UNA DATA: MATINÉE

Il quartetto che da poco ha pubblicato il nuovo singolo “Statellite” con Pier Ferrantini come ospite alla voce, protagonisti di “Novello Cocktail”, manifestazione enogastronomica che si tiene a Chieti.

 

VENERDÌ 18 NOVEMBRE 2016

Novello Cocktail @ PIAZZA VALIGNANI – CHIETI

Ingresso Libero dalle 18.00

(disponibile servizio navetta da Chieti Scalo – info e programma > http://bit.ly/2eUnnqf

 

ASCOLTA E CONDIVIDI “SATELLITE” DEI MATINÉE feat Pier Ferrantini DA QUI:

http://www.youtube.com/watch?v=YnLVAqAh_yA
Realizzato con la collaborazione preziosa di Pier Ferrantini dei  Velvet, “Satellite” è nuovamente la prova-provata di come i Matinèe abbiano un talento innato per scrivere canzoni che istantaneamente entrano in testa come nella migliore tradizione dei loro ”maestri” del recente british pop, dai Franz Ferdinand, ai The Killers e Kaiser Chiefs. Come la precedente “Empty” anche la nuova “Satellite” esce dalle session di registrazione effettuate a Glasgow con Tony Doogan, produttore già al fianco di band di altissimo livello come Mogwai, Snow Patrol, Libertines e Belle & Sebastian.

I Matinée sono una band dell’East-London nata sulle rive dell’adriatico ed emigrata con successo in Inghilterra, il cui nome proviene da una famosa canzone del primo disco degli amici Franz Ferdinand. Composta da Luigi Tiberio (voce, chitarra, synth), Alfredo Ioannone (voce, basso), Giuseppe Cantoli (chitarra) e Alessio Palizzi (batteria), la band ha pubblicato a novembre il suo album di debutto “These Days”, prodotto da Tony Doogan (già al lavoro con Mogwai, Carl Barat dei Libertines e Glasvegas). Anticipato dai singoli These Days, realizzato in collaborazione con Chris Geddes di Belle & Sebastian alle tastiere, e Missing Pieces of a Jigsaw, il disco è uscito il 25 novembre per l’etichetta Neon Tetra Music con distribuzione italiana Audioglobe, e si compone di dieci brani in perfetto stile brit-pop.  L’Inghilterra ha accolto a braccia aperte i Matinée con il supporto di media come NME, Q, XFM ed Amazing Radio. Recentemente i Matinée hanno aperto i concerti di The Lumineers, Doughter, Mistery Jets e Futureheads, mentre a Londra hanno suonato in tutti i club più importanti per le giovani band, come il 100 Club e la Death Disco Night di Alan McGee (fondatore della Creation Records e scopritore degli Oasis).

 

www.matineeband.com www.facebook.com/thematineebandTwitter:@Matineeband

 

Share.

About Author

Comments are closed.