Album di debutto e tour italiano per il nuovo fenomeno musicale JACOB COLLIER

0

Jacob Collier è universalmente riconosciuto come uno dei giovani musicisti più dotati, inventivi e soprattutto geniali attualmente esistenti al mondo.

Facendo base a Londra, il 22enne Jacob è stato ispirato da molti suoni: la sua musica infatti combina elementi di jazz, a cappella, groove, folk, trip-hop, musica classica, musica brasiliana, gospel, soul e Improvvisazione (per citarne alcuni), che culminano per creare il mondo fantastico di “Jacob Collier.”

Jacob è cresciuto in una famiglia di musicisti e ha affinato le sue idee musicali sin dalla giovane età, ha abbracciato il mondo di internet per condividere il suo talento unico creativo, diventando noto per la creazione di video su YouTube con un marchio di fabbrica di video multi-facciali, realizzati dalla sua stanza di casa, in cui canta tutte le parti, suona tutti gli strumenti e visualizza tutti i componenti con un mosaico di schermi.

Dal suo primo caricamento su YouTube nel dicembre 2011, i canali social online di Jacob hanno raccolto centinaia di migliaia di seguaci a livello internazionale con più di 6 milioni di visualizzazioni su YouTube; grazie a successi virali come la sua interpretazione del classico diStevie Wonder “Dont Worry ‘Bout A Thing“, Collier ha guadagnato un seguito globale e alcuni dei suoi più grandi fan fanno parte della elite della comunità jazz come Quincy Jones, Herbie Hancock, Pat Metheny, Chick Corea, Steve Vai e Take 6, solo per citarne alcuni.

Jacob ha trascorso l’ultimo anno collaborando con il Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston per la progettazione e la costruzione di una rivoluzionaria ed innovativa performance dal vivo, che porta il one-man show in una versione multi- strumentale ed in formato multi- visivo di fare musica sul palco in modo unico mai visto e sentito prima.

Jacob ha recentemente aperto al Montreux Jazz Festival lo show diHerbie Hancock e Chick Corea e l’autorevole quotidiano londineseThe Guardian lo ha definito come “il nuovo messia della musica jazz” dopo aver assistito al suo debutto al Ronnie Scott Jazz Club di Londra, mentre la rivista Jazzwise ha individuato in lui ” il futuro della musica.”

Contemporaneamente Collier sta collaborando con alcune orchestre di alto livello in tutto il mondo, viaggiando per corsi di perfezionamento in varie scuole e università e collaborando con molti musicisti diversi, tra cui su tutti Snarky Puppy Family e Take 6.

Jacob è stato anche testimonial musicale per la campagna di lancio della coppa del mondo di Rugby dello scorso anno in UK arrangiando e registrando “Jerusalem” come colonna sonora dell’evento, il cui video su YouTube ha totalizzato oltre 7,5 milioni di visualizzazioni .

Il 1 giugno 2016 Jacob ha pubblicato il suo terzo singolo estratto dal suo album di debutto “In My Rooms”, dal titolo ” Saviour“, dopo il successo del lancio dei due primi singoli precedenti “Hideaway ” e“Flintstones”.

 

L’uscita dell’album è schedulata per il 1 luglio 2016, ben due i concerti previsti in Italia a breve:

  • 13 Luglio – Perugia – Umbria Jazz
  • 16 Luglio – Locorotondo – Locorotondo Jazz

 

Hanno detto a proposito di Jacob Collier:

Pat Metheny:
“Sono un grande fan … grandi accordi, grandi arrangiamenti , grande modo di cantare!

Jamie Cullum:
Talento che trasuda da tutti i pori”

David Crosby:
“C…o, Incredibile!”

Peter Erskin:
” La tua musica è leggenda , Jacob … io voglio essere come te quando sarò grande

Chick Corea:
Magnifico!”

Quincy Jones:
“Non ho mai visto in vita mia un talento come questo … Al di là di categoria . Uno dei miei giovani artisti preferiti sul pianeta”

 

Link Utili:
Website: http://www.jacobcollier.co.uk/
Youtube:        http://www.youtube.com/user/jacobcolliermusic

 

Share.

About Author

Comments are closed.