CHARLES BRADLEY, ‘Changes’ – Nuovo album disponibile dal 1° aprile per Dunham/Daptone Records

0

‘Changes’, dal 1° Aprile per Dunham/Daptone Records

Il 1° Aprile la Dunham/Daptone Records pubblicherà ‘Changes’, il nuovo album di Charles Bradley.

Charles Bradley è il punto di riferimento della rinnovata scena soul e il suo nuovo album una delle release più attese del 2016.

 

‘Changes’ è il terzo album di Charles Bradley, artista atipico arrivato all’esordio a sessantadue anni
e dopo una travagliata vita tra i bassifondi di Brooklyn, New York.

Guarda il video di ‘Changes’, cover della celebre ballad dei Black Sabbath –
https://www.youtube.com/watch?v=xi49yirJiEA

Guarda il video di ‘Change for the World’ –
https://www.youtube.com/watch?v=Za-MIjJnzPM

Ascolta in anteprima ‘Changes’, nuovo album di Charles Bradley –
http://www.npr.org/2016/03/22/471312866/first-listen-charles-bradley-changes

CHARLES BRADLEY – ‘Changes’
Dunham / Daptone Records

Tracklist:
01. God Bless America / 02. Good To be Back Home / 03. Nobody But You / 04. Ain’t Gonna Give It Up
05. Changes / 06. Ain’t It a Sin / 07. Things We Do for Love / 08. Crazy for Your Love
09. You Think I Don’t Know / 10. Change for the World / 11. Slow Love

Charles Bradley è uno dei nomi più interessanti della scena soul contemporanea e tra i live performer più apprezzati del momento grazie alla sua inconfondibile voce soul e alle movenze alla James Brown. Nel 2015 il celebre Paste Magazine lo ha votato come miglior artista live e Charles negli ultimi anni grazie ai suoi dischi e alle sue esibizioni ha suonato ai più noti festival del globo: Coachella, Glastonbury e Primavera Sound.
Il 1° Aprile la Dunham/Daptone Records pubblicherà il suo nuovo lavoro, ‘Changes’, seguito del grande successo dei precedenti ‘No Time For Dreaming’ e ‘Victim of Love’.


Se in passato si è parlato di Charles Bradley come di un grande performer e musicista sulle orme di Otis Redding, con il nuovo ‘Changes’  è arrivata una svolta nella carriera del nostro soulman. ‘Changes’ è un album più maturo dei primi lavori, prodotto in modo impeccabile e scritto con un’originalità impensabile rifacendosi ai canoni classici del soul americano.
Il nuovo lavoro di Charles Bradley conta undici brani, tra cui l’originalissima cover di ‘Changes’ dei Black Sabbath. Da segnalare anche la presenza del singolo ‘Change For the World’ e delle due gemme soul ‘God Bless America’ e ‘Ain’t Gonna Give It Up’.

La vita di Charles Bradley, come quella di Sixto Rodriguez e poche leggende dello star system, è stata anche protagonista di un documentario, ‘Soul of America’ uscito nel 2012. Charles è arrivato all’esordio discografico ad oltre sessanta anni nel 2011 con ‘No Time for Dreaming’, raro esempio di soul vintage che non avrebbe sfigurato nel catalogo Stax degli anni ’60. Dopo una vita passata tra la strada e lavori umili Charles è arrivato alla consacrazione grazie alla Daptone Records, la più importante label soul contemporanea.


Charles Bradley sarà in tour in Europa tra marzo e aprile per presentare il suo nuovo album ‘Changes’, atteso nei negozi e digital store dal 1° Aprile.

Info CHARLES BRADLEY:
. http://www.thecharlesbradley.com/
. https://www.facebook.com/thecharlesbradley
. https://twitter.com/Charles_Bradley

Share.

About Author

Comments are closed.