Amore cieco, il nuovo videoclip di Pagliaccio, da oggi sul canale Youtube della band.

0
AMORE CIECO feat. Ex-Otago
(Costello’s Records)

IL NUOVO VIDEOCLIP DEI PAGLIACCIO FIRMATO ALESSANDRO BARONCIANI DA OGGI SUL CANALE YOUTUBE DELLA BAND

Guarda e condividi il video

Amore cieco, il nuovo videoclip di Pagliaccio, da oggi sul canale Youtube della band.
Prodotto da Ale Bavo e impreziosito dal featuring degli Ex-Otago, il brano è in vendita sui iTunes e nei migliori digital store.

        

Il singolo, estratto dall’album “La Maratona” (Costello’s Records), uscito lo scorso ottobre, in occasione dellagiornata mondiale della vista, è stato presentato con un concerto al buio che si è svolto presso l’Istituto di Ciechi di Milano. Una modalità atipica ma assolutamente in linea con la poetica del brano che racconta dell’amore tra due ragazzi non vedenti.
Contestualmente alla diffusione radiofonica è stato lanciato sul web un videoclip “nero” che induceva l’ascoltatore ad abbandonarsi completamente al potere emozionale della musica e delle parole. Un efficace strumento utilizzato da Pagliaccio, per supportare la campagna di raccolta fondi, che prevedeva la donazione dei proventi derivanti dalle vendite del singolo, a favore della Onlus Sightsavers Italia.
Ora, a distanza di cinque mesi, esce il videoclip ufficiale realizzato dal noto illustratore Alessandro Baronciani che decide di ideare per “Amore Cieco” un videoclip d’animazione .
Alessandro dei Pagliaccio mi chiama e mi chiede se voglio fare un video di una canzone che non ha un video, nel senso che ce l’ha ma non si vede, uscito per la giornata nazionale dei non vedenti. Vado ad ascoltarla e la imparo a memoria. Ma questo è Maurizio degli Ex-Otago! Mi torna in mente September ma siamo ancora a gennaio. Ok, decido di provarci. Realizzare un cartone animato anche se sono anni che non ne faccio uno. Alessandro dei Pagliaccio è ultra convinto. Telefono a Eva Celsi che è una mia amica animatrice bravissima e tiro fuori la mia idea ascoltando il pezzo: un fantasma innamorato di una bellissima ragazza. Lei non lo può vedere, è un fantasma, e i fantasmi ci sono ma non si vedono, come l’Amore cieco della canzone. Che è una storia d’amore tra due ciechi, ma così dolce che diventa ironica. Come il fantasma che è maldestro e comico e anche un po’ malinconico. Macchia Nera – il cattivo di Topolino- versione emo. L’idea mi divertiva: una tovaglia nera capace solo di ballare che passa tutta la vita a farsi notare da questa ragazza. Mi ricorda la canzone dei Gene: Haunted by you. Mi piace pensare che in giro ci sia una ragazza capace col suo fascino di “stregare” anche un fantasma. Una magia al contrario”.
Alessandro Baronciani

I Pagliaccio sono attualmete in tour per presentare il loro ultimo album “La Maratona” : il 26 marzo saranno a Padova – Interno 12; il 7 aprile, Pistoia – Caffè La Corte; l’8 aprile, Calvari (Ge) – Bal3ra; il 15 aprile, Rovato (Bs) – Crocevia Cafè; il 16 aprile, Milano (Spazio Ligera); il 22 aprile, Biella – Australian Pub Ned Kelly; il 23 aprile, Novara – Chi Và Là; il 29 aprile, Carmagnola (To) – Circolo Arci Margot; il 1 maggio, Erba – Piazza Mercato; il 5 maggio, Milano – Turnè; il 15 maggio, Val Brembo (Bg) – Ready To Rock Open Air Festival; il 20 maggio, Settimo Torinese (To) – Alingana Festival

www.pagliaccio.org
www.facebook.com/pagliaccioofficial
ALESSANDRO BARONCIANI
Alessandro Baronciani, nato nel 1974 e originario del pesarese, lavora tra Pesaro e Milano come art director, illustratore e grafico pubblicitario. Ha iniziato a farsi conoscere autoproducendo albetti fotocopiati che spediva tramite posta alle persone che si abbonavano, fino a raggiungere un pubblico sempre più vasto. Un esperimento mai visto prima nel campo dell’editoria che è diventato un piccolo caso editoriale nel mondo del fumetto e un traguardo straordinario per un’esperienza di auto-produzione. Queste storie sono state poi raccolte nel volume Una storia a fumetti pubblicato nel 2006 da Black Velvet Editrice e sempre per la stessa casa editrice pubblica il romanzo a fumetti Quando tutto diventò blu.
Ha lavorato per molte agenzie pubblicitarie ed è stato regista di spot a cartoni animati per diverse aziende. Ha pubblicato illustrazioni in numerose riviste e lavora come grafico per le case discografiche come Universal, Mescal e La Tempesta firmando le copertine di gruppi e cantautori come Bugo, Perturbazione, Tre Allegri Ragazzi Morti. Ha una rubrica a fumetti sulla storia della musica su “Rumore magazine”.

 

PAGLIACCIO
Pagliaccio è un progetto musicale che nasce a Biella agli inizi degli anni dieci e scrive e suona canzoni in italiano. Pagliaccio scrive e racconta di personaggi quotidiani incrociati distrattamente al supermercato, in ascensore, in fila alla posta, ai concerti e filtrati, centrifugati e riproposti come tipi umani attraverso la lente dell’introspezione in ottica quasi psicologica.
Con EroIronico , il primo album uscito a luglio 2012, prodotto e registrato da Raffaele Neda D’anello presso ilMeatBeat Studio di Aosta, Pagliaccio ha suonato in più di 200 live sul territorio nazionale, ha vinto contest prestigiosi come Rock in Roma Factory, Mei Superstage a Faenza, Premio Tempesta Dischi al Premio Buscaglione a Torino, Indietiamo a Pesaro, Saluzzo Underground e altri, ha esaurito la prima stampa dei dischi, è stato selezionato come album del giorno su Rockit e come artista Just Discovered su Mtv New Generation, e ha condiviso il palco con artisti come Niccolò Fabi, Tre Allegri Ragazzi Morti, Marlene Kuntz, Il Cile, Pan Del Diavolo, Africa Unite, Di Martino, lo Stato Sociale, Nobraino, Ex Otago, Fast Animal and Slow Kids, Selton.
A luglio 2014 Pagliaccio è stato ospite di Rock in Roma in apertura a The Lumineers e The Passenger e ha visto il proprio brano – Irresponsabile – inserito nella compilation de La Tempesta Dischi.
A ottobre 2014, per sostenere economicamente la realizzazione del nuovo album, Pagliaccio lancia la campagna di crowdfunding su Musicraiser, conclusasi il 19 dicembre con il raggiungimento ed il superamento dell’obiettivo prefissato. Il 149% raggiunto da Pagliaccio grazie al contributo di oltre 170 raisers si piazza fra i migliori risultati fra le campagne proposte da Musicraiser.
Sanremo 2015 vede il trio di biella cimentarsi con un diario day by day che incrocia artisti, addetti ai lavori e frequentatori del festival in esclusiva per Mtv New Generation.
Il 5 marzo esce per Costello’s Records il secondo disco di Pagliaccio, La Maratona, con la produzione artistica di Ale Bavo (produttore torinese che ha già lavorato con Mina, Virginiana Miller, Magellano, Subsonica, Velvet e moltissimi altri), anticipato a febbraio dal singolo VaiVaiCia0 e dal video firmato dal regista torinese Vieri Brini.
Giovedì 8 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale della Vista, arriva in tutte le radio italiane Amore Cieco, secondo singolo estratto dall’album La Maratona, lo stesso giorno il brano viene presentato, visto il tema trattato, all’Istituto dei Ciechi di Milano con un concerto al buio mentre sul web sarà diffuso un videoclip nero per sensibilizzare il pubblico sul tema “diversità”.
A febbraio 2016 il trio torna, per il secondo anno consecutivo, a Saneremo sempre in veste di inviato speciale ma questa volta per Tropical Pizza e Radio Deejay.
A marzo 2016 è prevista l’uscita del videoclip ufficiale “Amore Cieco”, terzo singolo estratto dall’album “La Maratona”, realizzato dal noto illustratore Alessandro Baronciani.

Share.

About Author

Comments are closed.