EPO – Mesopotamia, a circular video su Vevo

0

In anteprima su Vevo un video in loop per il primo singolo tratto da Serpenti,

il nuovo EP della band napoletana

http://bit.ly/epovevo

A tre settimane dall’uscita di Serpenti, il nuovo EP pubblicato dall’etichetta Le Narcisse, gli Epo presentano in anteprima su Vevo il video di Mesopotamia, il primo singolo – http://bit.ly/epovevo

Un video molto particolare, ideato e diretto da Paoloreste Gelfo, che si ripete in un loop grazie alla sua struttura circolare – ecco come ne parla il regista: “La struttura del videoclip riporta alla mente il meccanismo del girone infernale, dove una umanità incosciente viene messa eternamente di fronte all’orrore prodotto, ed alla fine cui è destinata. Chi è quell’uomo sul cornicione? Forse un Ultimo Cristo -altro sintomatico brano dall’ep degli Epo- che stanco di immolarsi per una civiltà che non merita di essere salvata, ribalta le parti.

Il brano parla di come sprechiamo la gran parte del nostro tempo e delle nostre energie all’inseguimento di qualcosa, di oggetti o idee che ci rappresentino agli occhi degli altri.Svuotiamo la nostra vita, che nella realtà viene vissuta da dei nostri “avatar”, che assomigliano all’idea che vorremmo dare di noi, ma non siamo noi – racconta la band – La Mesopotamia è stata un’area culla di civiltà. Quella descritta nella canzone è l’esatto contrario.”

Gli Epo, band napoletana con 15 anni di storia alle spalle che ha sempre saputo coniugare in un modo molto personale un certo tipo di rock con la tradizione del cantautorato italiano, tornano dunque con questo EP che è un assaggio di un progetto più ampio che comprenderà l’uscita di un album nel corso del 2016. Tutto questo è stato possibile grazie al successo della campagna di crowdfunding su Musicraiser che la band ha lanciato nei mesi scorsi e che li portati a superare l’obiettivo prefissato.

Share.

About Author

Comments are closed.