Marco Santoro: Il ciclista una pedalata d’amore e memoria

0

Il 5 dicembre 2010 a bordo di una Mercedes, un uomo falciò dieci ciclisti lametini. Otto anime morirono quel giorno.
Solo a distanza di qualche anno, una notte rimasi sveglio ed ebbi il coraggio di prendermi cura di quel ricordo.
Una canzone aveva voglia di vedere la luce del mattino
“.
Il ciclista” è il brano che annuncia l’esordio di Marco Santoro, musicista e poli strumentista
che negli anni ha collaborato con molte orchestre come con molti artisti italiani e non come Morgan, Sting, Baustelle,Francesco Renga e molti altri.
Il ciclista” è tratto dall’Ep in uscita a fine marzo “La piccola bottega di Khaloud“,
un Ep di canzoni pop/folk poetiche quanto esistenziali gravitanti attorno al tema dell’Amore e della speranza.
Nel video de “Il ciclista” si contrappone all’abbandono e all’assenza di una persona, l’amore, nello specifico per lo sport, per la bicicletta.
Vuole essere un mantra, una preghiera-meditazione sull’essenza dell’amore come cura.
Un percorso che comprende tutte le tappe, incluso il dolore, l’attaccamento, la speranza di tagliare quell’ultimo traguardo liberatorio per se stessi e
per chi ha alimentato Il vento, soffiando più forte in quell’ultima salita perché la terra fosse lieve.

http://www.youtube.com/watch?v=ACm-FzdBzw4&feature=youtu.be

Share.

About Author

Comments are closed.