CODEC_015 – il nuovo disco dei Drunken Butterfly

0

Pasolini riletto in chiave Rock

Le miserie della povera Italia

La tragedia del G8 di Genova

L’America padrona del mondo

Furioso Post Punk mescolato all’Elettronica

Tutto questo è CODEC_015, dal 25 Settembre 2015 in tutti i negozi di dischi e store digitali.

Il codec è un programma o un dispositivo che codifica e/o decodifica digitalmente segnali audio e video in modo che questi possano essere memorizzati. CODEC_015 ha l’ambizione di essere un’opera che interpreta, e quindi decodifica, i cardini della moderna società  capitalistica occidentale ed in particolare la situazione sociale ed economica del nostro Paese; non vengono proposte soluzioni ma si catturano delle istantanee.

I Drunken Butterfly non sono il classico gruppo indipendente italiano, non strizzano l’occhio a soluzioni facili ed alla moda, ma colpiscono dritto in faccia con un sound violento e viscerale e scuotono la coscienza dell’ascoltatore con testi crudi che scavano nelle profondità più buie dell’animo umano.

Con il loro sesto sesto album proseguono il percorso artistico intrapreso con Epsilon, estremizzando ancora di più i concetti espressi dai testi cantati in italiano, le moderne sonorità  industriali ed elettroniche, la granitica base ritmica su cui vengono incastonate le linee vocali.

Codec_015 offre uno sguardo sulle miserie del nostro Paese alla deriva, la violenza di chi dovrebbe difendere e garantire la sicurezza dei cittadini, la mala politica e gli abusi di potere, la stupidità , la mediocrità  ed il nulla culturale che vengono perpetrati dalla televisione. Le incertezze sul futuro, la paura di vivere, le costrizioni economiche, le difficoltà  e le insicurezze nelle relazioni umane vengono descritti a volte con violenza e crudezza, a volte con dolcezza e malinconia.

Il disco è stato registrato e mixato da Cristiano Santini dei Disciplinatha al Morphing Studio di Bologna e successivamente masterizzato da Giovanni Ferliga degli Aucan al TapeWave Mastering Studio di Brescia: scelte atte ad ottenere un sound tutt’altro che underground e low-fi ma piuttosto un album dal grande impatto sonico e dal respiro internazionale.

1.Il bel paese

2. L’America

3. Addio

4. Marie

5. Nervi

6. Coltelli

7. Nuovo Ordine

8. Genova

9. Sete

Label: Black Fading Records

Distribution: Audioglobe
Nu
mero catalogo: BFAC27

Codice EAN: 8454729430174

 

Info:

www.blackfading.com

www.frontofhouse.bo.it/drunken_butterfly/

Share.

About Author

Comments are closed.