Vaghe Stelle e Joshua Radin in concerto al Video Sound Art festival

0

Ecco i prossimi appuntamenti musicali del festival VIDEO SOUND ART, al Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano.

Sabato 11 luglio, la serata musicale in sala Biancamano si apre con il conceto di DaEDAL, duo milanese  con forte inclinazione alla sperimentazione musicale, che nel 2015 si concretizza nel primo Ap “Ai”, completamente autoprodotto. Tra ritmiche dominanti e bassi ossessivi, gli arrangiamenti labirintici, complessi hanno una dominante elettronica e progressive, con forti tendenze cinematiche – orchestrali e sonorità nipponiche contemporanee. Per i live viene mantenuto un approccio più acustico e suonato, creando così una una dualità tra il lavoro in studio e quello sul palco.

A seguire, VAGHE STELLE il più recente progetto del musicista e producer torinese Daniele Mana, che trae ispirazione dalla scena krautrock anni ’70: atmosfere rarefatte che puntano al centro del dancefloor, colpendolo con i suoi ritmi ipnotici e suoni psichedelici. Nel dicembre 2009,  esce il primo singolo, ‘Cicli 1 EP’, su Margot Records, ricevendo feedback positivi da musicisti come Extrawelt, Agoria e James Holden. Nel 2010, la traccia ‘Emiciclo 1′ è inclusa in ‘Modeselektion Vol.1′, la compilation curata da Modeselektor. Il 2011 escono due remix su Margot Records, uno per la band post­punk The Units e un EP per Opilec Records. Nel giugno 2011 Vaghe Stelle lavora con Max Casacci alla creazione di un’installazione sonora per la Biennale di Venezia; novembre 2011 segna invece la pubblicazione del suo secondo EP per Margot, intitolato ‘Le Cose Ferme’.

Domenica 12 luglio, gran finale con il musicista statunitense JOSHUA RADIN.
L’amore e le complicazioni che lo circondano hanno da tempo dimostrato di essere i temi più ricorrenti nella musica di Radin. Anche se non ha mai desiderato di essere un live performer, il destino gli ha dato poca scelta quando la sua prima canzone, “Winter”, è stato raccontata in un episodio di “Scrubs”. Da allora Radin ha girato il mondo, ha venduto centinaia di migliaia di dischi e le sue canzoni sono in vetta alle classifiche di iTunes. La musica di Radin è presente in più di 150 diversi film, spot pubblicitari e programmi televisivi.

Per ‘Onward and Sideways’ il suo sesto album , Radin ha arruolato una squadra di collaboratori affermatissimi nel panorama musicale tra cui Sheryl Crow, che duetta con lui in un dolce acustico “Beautiful Day”, così come il batterista Matt Chamberlain (Elvis Costello, David Bowie ), il chitarrista Greg Leisz (Jackson Browne, Willie Nelson), il tastierista Patrick Warren (Bob Dylan, Emmylou Harris), e il produttore / chitarrista Tony Berg (The Replacements, Lucius).

Share.

About Author

Comments are closed.