[social] [social_icon link="/?feed=rss2" title="RSS" type="rss" /] [social_icon link="http://facebook.com/lostingroovemag" title="Facebook" type="facebook" /] [social_icon link="http://twitter.com/lostingroove" title="Twitter" type="twitter" /] [social_icon link="http://plus.google.com/113020370236331355022" title="Google+" type="google-plus" /] [/social]

Maudit _ Esce il nuovo video, Juliet

0

_________________________________________________________

Maudit, dati alle stampe il 24 marzo con il primo album omonimo, presentano oggi il nuovo video, Juliet,  a due mesi dal primo, Tempi Migliori.

“Ci siamo chiesti chi fosse davvero Juliet, e la risposta è arrivata subito: Juliet è quella zona d’ombra che tutti abbiamo dentro, quel lato che nascondiamo e che copriamo con i sorrisi e con la musica, è il vizio, è la dipendenza, è la malattia che non vogliamo ammettere di avere.
In un periodo storico come quello attuale sembra che si esista in quanto persone solo fotografandoci e condividendo immagini ed esperienze con il mondo esterno; viviamo vite sempre più spezzettate in frammenti sempre più piccoli e la tecnologia è ormai considerata parte integrante del nostro corpo, come fosse un’appendice.
Abbiamo provato a sottolineare che tutti abbiamo un po’ di sporco addosso, sporco che cerchiamo di spostare sotto il tappeto dell’apparenza. ma che dentro di noi i demoni sono sempre pronti a prenderci, magari proprio quando si pensa di aver cancellato il passato, e che sia tutto finito…”

Nati nel 2011 in quel di Milano, i Maudit registrano il loro primo lavoro con la complicità di Giacomo Garufi, sound engineer e produttore artistico, e Andrea Brumana, cantautore e paroliere, presso Massive Arts Studios di Milano.
Davide Carrone, Rino Cipollaro, Andrea Vernò e Jgor Ognibeni propongono una musica di reazione a quella che considerano una società “maledetta”, come suggerisce il nome stesso del progetto, che vuole piegare il pensiero e condizionare le scelte individuali:
“Maudit è il nostro primo album omonimo. Ogni canzone è una lettera aperta a tutti e a nessuno: è una scusa, una confessione o una disperata richiesta di aiuto.”
Il primo video tratto dell’album, Tempi Migliori, che vede alla regia Teo Youssoufian, lanciato dal canale youtube di Cotto & Frullato, supera in meno di un mese le ventimila visite: www.youtube.com/watch?v=WSDhCcBrNaw.

Crediti
Regia, Fotografia, Montaggio: Teo Youssoufian
Produttore Esecutivo: Chiara Francesca Tirelli
Aiuto Regia e VFX: Patrizio Ranzani
Da un’idea di: Chiara Francesca Tirelli
Scenografia: Iolanda Taruscia

BIO
I Maudit nascono nel 2011 a Milano. Dopo tre anni di registrazioni e concerti decidono di registrare il primo lavoro presso i Massive Arts Studio. Circa 27 minuti di canzoni energiche fortemente influenzate da band come Foo Fighters, Ministri, i primi Litfiba, Red Fang.
Il debut album, omonimo, uscirà ufficialmente il 24 marzo su tutte le piattaforme digitali.

Davide Carrone – Voce, chitarra
Rino Cipollaro – Chitarra
Andrea Verno’ – Basso
Jgor Ognibeni – Batteria

Link
Facebook.com/MauditBand
Twitter.com/MauditRockBand
Youtube.com/MauditBand

Share.

About Author

Comments are closed.