Pendulum Dj Set & Verse, Carl Craig, Kolsh, Torres al Magnolia Estate

0

A qualche giorno dall’inaugurazione della stagione estiva il Circolo Magnolia aggiunge qualche altro tassello importante alla già lunghissima lista di questa estate.

Si parte con due nomi importanti della musica elettronica – prima di tutto venerdì 11 settembre salirà sul palco del Magnolia uno dei padri fondatori della dance odierna, Carl Craig: produttore, dj, musicista, in grado di muoversi in territori diversi, dal jazz alla house, dal funk alla techno, e in molte delle mille derivazioni della club music degli ultimi venti anni.

La settimana precedente invece sarà la volta dei Pendulum, progetto australiano che che dopo aver dato l’addio al live hanno continuato a girare il mondo portando il loro dj set, accompagnati da Verse. Saranno i protagonisti della serata di venerdì 4 settembre con il oro set tra dubstep e drum’n’ bass. Prima di loro ci sarà Kove, giovane dj e produttore britannico.

Venerdì 3 luglio è la volta di Kölsch, produttore house e techno nativo di Copenhagen, venuto alla ribalta grazie alla hitCalabria, realizzata con il fratello Johannes Torpe e originariamente pubblicata nel 2003 (con il nome di Rune). Tra le favorite nei club di Ibiza, è stato riproposta qualche anno più tardi da Enur, arrivando a scalare la classifica statunitense di Billboard. Attivo fin dalla metà degli anni ’90, Kölsch ha lavorato per diverse etichette, collaborando oltre di frequente con il fratello su progetti come Artificial Funk, Fashion Victims, e Heavy Rock. Dopo la pubblicazione di una delle sue produzioni da parte di Kompakt, etichetta di Michael Mayer, ha firmato con la casa discografica di Colonia. Uno sbocco per alcune delle sue incisioni meno commerciali. L’album 1977, suo ultimo lavoro, è uscito a giugno 2013. Tredici tracce tutte in perfetto stile Kompakt. Una produzione quasi tutta in 4/4, prodotto complessivo del noto mix di techno, house e un costante crescendo di archi teutonici che caratterizzano Kölsch.

Lunedì 14 settembre arriva a Magnolia una delle nuove leve del rock al femminile, Torres.A distanza di due anni dall’omonimo album di debutto, la cantautrice ha pubblicato lo scorso 4 Maggio, via Partisan Records, il secondo album,Sprinter.
Anticipato dai singoli
Strange Hellos e dalla title track, il disco è stato prodotto da Rob Ellis (PJ Harvey, Scott Walker). Al disco hanno partecipato anche Adrian Utley, chitarrista dei Portishead e Ian Olliver, bassista di PJ, nuovamente a fianco di Ellis 23 anni dopo ‘Dry’.
Grande appassionata della musica di
Johnny Cash, Nick Cave, Kurt Cobain e Kate Bush,
nei testi di questo disco
Mackenzie Scott tratta temi delicati come l’abbandono, la ricerca di un’identità, le discriminazioni sessuali, l’alienazione.

Per chiudere giovedì 2 luglio due progetti italiani : Pop_X, padrone di un pop del 2015, uscito quest’anno con il suo primo album omonimo, e i Belize≈ , progetto nato nell’estate 2013 e patrocinato da Ghost Records che con gli ultimi due singoli, Loveless e 24/7 feat. Disahanno presentato la loro idea di hip hop.

02 luglio – POP_X + BELIZE

03 luglio – KÖLSCH

04 settembre – PENDULUM DJ SET & VERSE

11 settembre – CARL CRAIG

14 settembre – TORRES

http://www.circolomagnolia.it/

Share.

About Author

Comments are closed.