Kitty, Daisy & Lewis in Italia a Novembre

0
A tre anni di distanza dal loro acclamatissimo Smoking In Heaven,
lo scorso 26 Gennaio, Kitty, Daisy & Lewis, trio inglese formato dai fratelli Durham,
hanno pubblicato il loro terzo album in studio, The Third.
Il trio ha usato questi ultimi tre anni con saggezza:
ha composto un nuovo album con 16 tracce e lo ha registrato in uno studio
ricavato da un ristorante indiano abbandonato a Camden Town.
Con il nuovo spazio e le attrezzature analogiche,
il trio ha portato il loro terzo lavoro ad un livello ancora più alto
sia per songwriting, sia per strumentazione, stile e produzione del suono.
Per la produzione del disco, i tre fratelli polistrumentisti,
hanno arruolato il leggendario chitarrista dei Clash Mick Jones.
Con questo terzo lavoro Kitty, Daisy & Lewis hanno abbracciato un range di influenze che
vanno dal blues alla disco, rimanendo sempre e inconfondibilmente se stessi.
Scritto da tre scrittori diversi e polistrumentisti, ogni traccia del nuovo lavoro è un gioiello
scintillante che riflette un aspetto diverso dell’esperienza.

Dopo le fantastiche esibizioni live di Marzo, i fratelli Durham, Kitty, Daisy & Lewis,
annunciano il loro ritorno in Italia a Novembre:

MARTEDÌ 3 NOVEMBRE
TORINO – SPAZIO 211

www.spazio211.com
Via Francesco Cigna, 211, 10155 TO
Biglietto: 15 euro
Prevendite attive da Venerdì 29 Maggio alle 10.00 su mioticket.it

MERCOLEDÌ 4 NOVEMBRE
ROMA – MONK

www.monkroma.club
Via Giuseppe Mirri, 35, 00159 RM
Biglietto: 15 euro

“Un regalo per quelli di noi che credono ancora nella magia” Observer ****
“Un meraviglioso album: appassionato esuberante e divertente”  The Guardian ****
“L’atmosfera è irresistibile” The Times ****
“Il suono di un tempo, ma anche una band per il futuro” NME
“Avete sentito parlare di Kitty Daisy & Lewis -Sono F *** ing amazing” Chris Martin (Coldplay)

Kitty, Daisy & Lewis sono il trio inglese formato dai fratelli Durham.
La loro musica è sempre stata fortemente influenzata da pop up, R ‘n B e blues, psichedelica, Soul, Country, Jazz e Ska.
I tre fratelli sono tutti polistrumentisti: tutti suonano chitarra, pianoforte, banjo, chitarra lapsteel, armonica, contrabbasso, ukulele, percussioni, trombone, xilofono e fisarmonica.
Nelle esibizioni live Kitty, Daisy & Lewis cambiano spesso la formazione sul palco alternandosi nell’utilizzo degli strumenti.
Kitty Durham è la più giovane del gruppo, canta e suona la batteria, armonica, ukulele, banjo, trombone e chitarra.Daisy Durham, la più grande, canta e suona batteria, pianoforte, fisarmonica e xilofono. Lewis Durham canta e suona la chitarra, il pianoforte, il banjo, lapsteel e batteria.
La carriera di questi tre fratelli inizia in giovane età facendo guadagnare al trio molti estimatori, tra cui Amy Winehouse, David Lynch, Chris Martin, Eagles of Death Metal, Dustin Hoffman  e Ewan McGregor. Hanno inoltre avuto l’opportunità di esibirsi in apertura ai tour sold out mondiali di Coldplay, Razorlight, Richard Hawley, Jools Holland, e altri.
La band ha firmato per l’etichetta Sunday Best di Rob da Bank, dj della BBC Radio 1 e curatore di Bestival, con cui hanno pubblicano il loro  secondo singolo “Mean Son of a Gun“,
una canzone originariamente tagliata da Johnny Horton negli anni ’50, e la B-side “Ooo Wee“, che il trio aveva ascoltato su un disco 78 giri cantato da Louis Jordan.
Il 30 maggio 2011 Smoking In Heaven è stato pubblicato su CD e vinile (doppio LP e 78 giri Album), per la Sunday Best.
L’album ha venduto più di un quarto di milione di copie in tutto il mondo.
Il loro percorso live è ricco di performance ed eventi: hanno suonato sul palco principale al Bestival nel 2006, 2007, 2008, 2009 e 2011, così come a Glastonbury nel 2007, 2008 e 2011. Si sono esibiti nel 2009 al Primavera Sounddi Barcellona, al Rock am Ring & Rock im Park in Germania, e al Lowlands in Olanda.
Molto spesso le loro esecuzioni live sono accompagnate da mamma e papà Durham.
Graeme Durham è uno dei membri fondatori e ingegnere di mastering presso gli studi di registrazione del The Exchange di Londra,
mentre Ingrid Weiss è l’ex batterista dei The Raincoats  e suona sul palco con i figli il contrabbasso.

Share.

About Author

Comments are closed.