Merc 20 Maggio, Milano, Gattò: la giovane cantautrice Lùisa presenta il nuovo Never Own, il disco in uscita a fine maggio per Nettwerk/Self

0

 live

Mercoledì 20 Maggio 2015

MILANO – GATTO’

Via Castel Morrone, 10

inizio concerto ore 20.00 – ingresso gratuito

evento realizzato in collaborazione con Sangue Disken

info: sanguedisken@gmail.com  – www.facebook.com/sanguedisken

Canzoni scritte dal cuore e col cuore, assidua sostenitrice della logica DIY, Lùisa si esibirà in una versione acustica chitarra e voce, presentando in anteprima il disco in uscita il 26 maggio. Originaria di Amburgo, Lùisa ammalia e stupisce con una voce in grado di spaziare tra toni intimi ed accordi spigolosi

Il singolo d’esordio è Belong, di cui è già disponibile il video: http://www.youtube.com/watch?v=Te5knb9Cm0k 

Qui invece video live di More dove si può vedere Lùisa in versione acustica con la sola compagnia della sua chitarra: http://www.youtube.com/watch?v=ZX31ll5THZU

Immaginiamo per un momento che Never Own, il nuovo album di Lùisa, sia un magazine stampato su carta spiegazzata e scricchiolante, un giornale di vecchio stampo che lascia ampio spazio ai propri pensieri, con immagini cariche di colori e di fantasia. Un giornale di questo tipo ad oggi ci sembrerebbe meritevole di lodi per la passione che con cui è stato realizzato, in un’epoca cosi altamente.

Never Own è tutto questo e oltre: è musica, da ascoltare ed assaporare, e non semplicemente sentire.

Una dozzina di canzoni che portano l’ascoltatore in un’altra dimensione, dove lo spazio lascia il posto all’immaginazione, dove lo scricchiolare delle pagine di un vecchio giornale sono gli accordi di chitarra talvolta rudi ma accompagnati dall’angelica voce di Lùisa che pervade l’aria di un’atmosfera avvolgente, spaziando da foreste luminose a ventose praterie. Una voce calda, avvolgente e decisamente femminile quella di Lùisa, un’anima in lotta e contemporaneamente in pace con se stessa.

Artista tedesca, di Amburgo, Lùisa ha solo 22 anni ma un gran talento ed una carriera musicale che l’ha vista calcare i primi palchi all’età di 12 anni. Sostenitrice fermamente convinta della logica DIY, negli anni ha preferito fare tutto da sola, circondandosi di amici e familiari che hanno appoggiato le sue scelte artistiche, senza cosi rimanere limitata alle rigide logiche del mercato discografico. Ed è con quest’ottica che Nettwerk Music Group ha firmato questa straordinaria artista, ad album già ultimato. Tutte le canzoni di Never Own, in uscita il 26 maggio, trasudano libertà creativa.

Sia che suoni da sola, accompagnata dalla sua chitarra, o con la sua band, Lùisa non passa di certo inosservata: una voce dolce ed estremamente femminile che facilmente si trasforma in un gelido vento invernale. Questa straordinaria artista, benchè tedesca, canta in inglese, francese (L’Hiver En Juillet) ed italiano (All’Inizio), raccontando storie d’amore, tragedie, illusioni e strane identità, colpendo dritto al cuore chiunque l’ascolti. Questi repentini cambi, tra abbondanza di sensazioni positive e vulnerabilità, tra fuga ed introspezione, tra calma e turbolenza, scolpiscono ogni brano di Never Own, creando una bellezza difficilmente paragonabile. Registrato da Lùisa e band, con l’ausilio del produttore italiano Filippo Cimatti, in un vecchio cottage nel Mar del Nord ed in una barca sul Tamigi, Never Own è un disco coraggioso ed assolutamente indimenticabile. 

www.listentoluisa.comwww.facebook.com/listentoluisa  

Share.

About Author

Comments are closed.