[social] [social_icon link="/?feed=rss2" title="RSS" type="rss" /] [social_icon link="http://facebook.com/lostingroovemag" title="Facebook" type="facebook" /] [social_icon link="http://twitter.com/lostingroove" title="Twitter" type="twitter" /] [social_icon link="http://plus.google.com/113020370236331355022" title="Google+" type="google-plus" /] [/social]

“Mezzanotte” è il nuovo live video di Dj Color & Sandro Su’.

0
Disponibili i pre-order della LIMITED EDITION in vinile colorato

“Mezzanotte”
LINK VIDEO YOUTUBE
“Mezzanotte” è il nuovo live video di DJ COLOR & SANDRO SU’. Il video è stato girato al Sofar Sounds di Trieste e vede la collaborazione dell’artista indie Abba Zabba: Dj COLOR & SANDRO SU’ portano così il progetto “Hungerplan” in un contesto inusuale e intimo, in cui rap ed indie rock si intersecano in una miscela atipica ma perfettamente bilanciata e ricca di spunti interessanti.

“Hungerplan”
è il nuovo album di DJ COLOR & SANDRO SU’, uscito il 27 gennaio per ThisPlay Music, da oggi sono disponibili i pre-order della LIMITED EDITION IN VINILE COLORATO qui:http://thisplaymusic.bigcartel.com/product/hungerplan-vinile-limited-edition.

Il progetto “Hungerplan” nasce nel 2012 a Ponziana, quartiere popolare di Trieste, dalla collaborazione tra Dj Color e il rapper Sandro Sù. Un incontro importante capace di unire la passione del rapper per le atmosfere dense ed aggressive dell’underground e il grande amore del produttore per le composizioni ricche di suoni elettronici e per le stesure fantasiose ed originali. Il connubio tra i due è una continua e delicata ricerca di equilibri tra il loro comune background e la spinta verso un maturo e consapevole reinventarsi: il risultato è un film a tempo, un romanzo scritto nei pentagrammi, un messaggio nuovo.

Le produzioni di “Hungerplan” sono caratterizzate da una forte componente elettronica, ispirata dalle sonorità di Brian Eno e Alessandro Cortini fino alla low house e suoni tendenti alla UK garage, con arrangiamenti visionari che arrivano a sfociare nella dance d’avanguardia senza mai dimenticare i vecchi sperimentatori del rap old school come Kool Keith e Smoothe da Hustla. Nei testi di Sandro Sù si avvertono invece ancora forti la critica sociale e quella politica, ma con una nuova ironia e maturità liriche ricercate in cui le emozioni passano vivide e dirette.

Diversi e vari i featuring nel disco: il rapper di Unlimited Struggle MadBuddy, il cantante indie rock Abba Zabba, il produttore e rapper triestino NickBeat, il giovane e talentuoso turntablist dj Creeterio, Toni Joz dei 13 Bastardi, O’Pecone dei Capeccapa, il rapper della scuola campana Sawerio.

“I Vostri Eroi”
LINK VIDEO YOUTUBE

BIOGRAFIE

DJ COLOR, classe ’83, nasce e cresce nel quartiere popolare Ponziana a Trieste. Sin da giovanissimo si distingue nelle dj battles nazionali ed internazionali, consolida il suo talento gravitando l’orbita del collettivo Alien Army, successivamente entra a far parte di N.V.N – Zero Stress, collettivo di dj’s mc’s breakers e producers fondato da dj Gruff, nel 2002 vince i preliminary hit al DMC Italia e nel 2005 vince i campionati italiani di categoria e si piazza 4° al mondiale ITF. Dalle prime composizioni di groove cuciti sulle sue routine di scratch alle produzioni di più ampio respiro il passo è breve e nonostante il legame a doppio filo con un maniacale purismo hip hop “Oggi Dj Color è molto più sereno, e si diletta a suonare vari generi […]” come ci dice lo stesso Damir Ivic nel suo libro “Storia ragionata dell’hip hop italiano”. Da diversi anni Color è infatti un compositore che spazia dalla house music all’elettronica, il suo Ep di debutto, “Jacks on”, uscito per Nano Records, etichetta veneziana di Spiller, ha raccolto feedback positivi da grandi personalità del panorama musicale e da molti grandi artisti (StoneBridge, Andy Kato dei Groove Armada, Louis La Roches,). La title track viene suonata da numerose radio finendo poi su Ministry of Sound Radio come “Hot Tune Of The Week” venendo suonata in tutto il mondo. Suoni ruvidi, campionati, stesure fantasiose ricche di bassi e synth raffinatissimi che si ispirano tanto agli esperimenti più arditi dell’elettronica d’oltre manica quanto ad una ormai dimenticata italo disco, sono oggi le colonne portanti delle produzioni di dj Color. Negli ultimi 2 anni Color remixa Jovanotti, Magellano e Sud Sound System, reinterpreta alcuni classici di Battisti, rielabora alcuni successi dei Tre Allegri Ragazzi Morti e dei Pink is Punk. In veste di co­produttore e tecnico di studio collabora alla realizzazione di brani per diversi artisti come Abba Zabba, 88 Bros, Kelly e non ultimo Scuola Furano con il quale co-produce interamente l’album “108”. Segna inoltre la sua presenza in molti grandi eventi: dal Miami e all’Infart Festival, dalla Christopher Street Love Parade ad Amburgo allo Spring Festival di Graz, passando per i Redbull events fino allo Sherwood Festival.

SANDRO SU’, classe ’79, vive a Termoli fino al 2009, si sposta poi a Trieste dove risiede attualmente. Sandro trascorre diversi anni a stretto contatto con quelle che nella seconda metà degli anni 90 erano le più affermate ed agguerrite realtà del rap nel centro sud italia: da “Costa nostra” ai “Senza nome come il dolce”; proprio grazie all’appoggio di questi ultimi registra i primi pezzi in studio per i progetti To be 2000 volumi uno e due. Nel 2004 registra un primo album autoprodotto dal titolo “Minaccia di critico”. Due anni più tardi realizza “L’albero del napalm”, disco realizzato in collaborazione con dj Shocca, Rob (Ganjafarm crew), Hiko, Pinna, Norh e Ramtzu. Nel 2008 esce “Casshern”, raccolta di brani inediti alla quale partecipano tra gli altri Paura (videomind), Toni joz (13 bastardi), Mc Ozi’ (Tck). Segna nello stesso anno la sua presenza nel pregevole progetto promosso da dj Gruff dal titolo “Viene e va”, che vede la partecipazione di una larga fetta della scena del rap italiano. Nel corso del 2009 consolida una prolifica amicizia con il musicista e street artist Mess2, col quale collabora alla realizzazione dell’album “versatile 2.0”. Trasferitosi in pianta stabile a Trieste viene a contatto con le realtà hip hop del nord est e decide di realizzare un nuovo disco per il 2011 con l’aiuto di dj Color ed avvalendosi della collaborazione di rimatori eccellenti come Ghemon, Sawerio e Giuann Shadai, di sapienti produttori quali i Cutdealers e Sonakine (Capeccapa) e di turntablists fuori dal comune come Creeterio e Bioshi, dando così vita a “Bisogna mantenere la posizione”.

Artista: Dj Color & Sandro Sù
Album: Hungerplan
Etichetta: ThisPlay Music
Uscita Discografica: 27/01/2015
Promozione & Ufficio Stampa: Smc Italia
Share.

About Author

Comments are closed.