Esce oggi Saturno, primo disco di Simone mi odia

0
Ascolta il disco su Soundcloud / Bandcamp
Oggi, 2 aprile, esce “Saturno”, primo full length di Simone mi odia, il progetto solista di Simone Stopponi (Petramante, Pedro Ximenex): 9 canzoni prodotte da Lorenzo “Buzzino” Corti (chitarrista per Nada, Cristina Donà, Le luci della centrale elettrica, DeltaV, Cesare Basile, Dimartino, Giulio Casale..), che porta in dote sonorità art-punk e psichedeliche. I testi sono immagini, odori, ricordi d’infanzia, autoironia su problemi e aspirazioni quotidiane, che abbandonano sovente i temi universali, per raccontare di un ragno sulla vasca da bagno.
Il mondo di Simone mi odia prende vita da ricordi infantili, attraversa problemi e pulsioni di tutti i giorni, arrivando a temi universali, salvo poi abbandonarli per incantarsi su una betoniera che gira, sui messaggi cifrati del mondo onirico o sulla prepotente pareidolia di una fila di piastrelle.
Oltre all’autore Simone Stopponi, il disco è prodotto e suonato in studio, con approccio live, dal polistrumentista Francesco Bufalini, da Maurizio Freddano al basso e da Luca Costantini alla batteria, line-up del progetto anche dal vivo. Fondamentale l’apporto del già citato Lorenzo “Musical Buzzino” Corti, qui in veste di produttore, chitarrista e arrangiatore.
Prima ancora di uscire, “Saturno” ha già girato live mezza Penisola: la pre-produzione si è svolta tra Umbria, Lazio e Abruzzo al Mammooth Studio, Il Rokkaforte Studio a Castiglione del Lago (PG) ha ospitato le prese audio, il resto delle registrazioni a Roma nello studio casalingo di Lorenzo Corti, i mix a Sorrento con il prezioso fonico Peppe De Angelis (già a lavoro alle Officine Meccaniche sui dischi di Morgan e Capossela), poi “Saturno è finito” sul leggendario banco dello “Studio D” della RCA di Roma dove sono nati i dischi di Lucio Dalla e infine il mastering in Emilia da Giovanni Versari. Tutti posti dove chiaramente si mangia e si beve bene.
Acquista il disco su La Fame dischi
TRACKLIST
1. Betoniera
2. Da qualche parte
3. Cuori Quadri Fiori Picche
4. La nuvola e la fragola
5. Da qualche parte (ripresa)
6. I consigli del ragno
7. Uno famoso
8. Non dirlo a nessuno
9. Com’è difficile (L. Tenco)
Share.

About Author

Comments are closed.