[social] [social_icon link="/?feed=rss2" title="RSS" type="rss" /] [social_icon link="http://facebook.com/lostingroovemag" title="Facebook" type="facebook" /] [social_icon link="http://twitter.com/lostingroove" title="Twitter" type="twitter" /] [social_icon link="http://plus.google.com/113020370236331355022" title="Google+" type="google-plus" /] [/social]

Paola Turci: da oggi in radio e nei digital store Io Sono, il primo singolo del nuovo disco

0

E’ in radio da oggi, disponibile in digital download (questo il link al singolo su iTunes (http://itunes.apple.com/it/album/io-sono/id976080648?i=976080650) e in ascolto su YouTubeIO SONO, primo singolo e title track che anticipa il nuovo album di studio di PAOLA TURCI, in uscita il prossimo martedì 21 aprile.

Sempre da oggi, chi pre-ordinerà l’album IO SONO su iTunes (www.itunes.com/paolaturci) potrà scaricare immediatamente il brano “Mani giunte”, canzone diventata nel 2002 un grande successo radiofonico nella versione realizzata dagli Articolo 31 e intitolata “Fuck you”.

Il brano IO SONO, che dà anche il titolo al disco, è stato scritto da Francesco Bianconi e Pippo Kaballà:
“È una canzone racconta Paola a proposito del singolo “Io sono” – che mi ha fatto compagnia sin dai giorni in cui questo album è stato concepito, nell’autunno del 2014; ha avuto la capacità di mettermi davanti ad uno specchio mostrandomi con “dolcezza e inquietudine” chi fossi, rispecchiando con semplicità e purezza chi sono. Per questo motivo “Io sono” è diventato anche il titolo del disco”.

Realizzato con la collaborazione artistica del produttore Federico Dragogna (Ministri, Le Luci della Centrale Elettrica, Iori’s Eyes), l’album propone tre inediti e dodici brani del repertorio della cantautrice romana rivisitati in un’inedita veste acustico-elettronica.

“Un’autobiografia in musica costruita attraverso le mie canzoni, rilette e reinterpretate con nuove sonorità, più inclini al mio modo di pensare la musica oggi. Ho scelto le canzoni a cui sono più legata dice Paola Turci a proposito di questo discoe ho desiderato dare loro non solo un nuovo abito, ma vorrei dire una nuova anima, un nuovo suono, un nuovo orizzonte. Qualcosa che desse loro, e al tempo stesso a me, una prospettiva di viaggio in avanti.”

Questa la tracklist del disco la cui copertina è stata realizzata dalla fotografa Ilaria Magliocchetti Lombi: Volo così, Stato di calma apparente, Io sono, Mani giunte, Questa non è una canzone, Attraversami il cuore, Quel fondo di luce buona, Ringrazio Dio, Dimentichiamo tutto, Bambini, Quante vite viviamo, Lettera d’amore d’inverno, Questione di sguardi, Mi manchi tu, Ti amerò lo stesso.

La pubblicazione del nuovo album di PAOLA TURCI, il 16esimo della sua carriera, fa seguito ad un periodo molto felice per l’artista, testimoniato dal successo della sua autobiografia “Mi amerò lo stesso” (Mondadori) e coincide con la firma di un nuovo contratto di licenza con la Warner Music Italy, etichetta con cui Paola aveva pubblicato in passato due album fortunati come “Oltre le nuvole” e “Mi basta il paradiso”.

All’uscita dell’album seguirà un tour le cui date saranno comunicate alla fine di aprile

Share.

About Author

Comments are closed.