The Liar Trump: esce oggi You Will Spot me, secondo singolo tratto da “Colours”

0
‘You Will Spot Me’ è il secondo singolo estratto da “Colours”, album di debutto per gli spezzini The Liar Trump. Il pezzo è ispirato al commercial della Opel Mokka e una prima versione di questa “cover” è stata pubblicata dalla band sul loro canale youtube, ottenendo più di 20 mila visualizzazioni in meno di due mesi.

GUARDA IL VIDEO DI YOU WILL SPOT ME (attenzione, questo non è il video ufficiale del brano)

In studio la band ha poi rivisto il pezzo e la versione definitiva è quella che è stata poi inserita in “Colours”
THE LIAR TRUMP – YOU WILL SPOT ME

‘COLOURS’
(La Clinica Dischi)

Release 16 marzo 2015

Il concept che ha portato alla realizzazione dei brani è ispirato al connubio che può esistere tra mondo delle arti visive e musica. Protagonista è il colore e le immagini che ogni brano rilascia nella mente dell’ascoltatore nel momento della fruizione.
Se l’immaginazione permettesse di associare una sfumatura ad ogni pezzo, sembrerebbe che le sensazioni dipingano metaforicamente e accompagnino il suono, avvolgendolo in una dimensione che va oltre quella auditiva.
I brani che hanno atmosfere più oscure e cupe, sono associabili ai colori più freddi della scala cromatica, al contrario, quelli più energici e solari si snodano intorno a tonalità luminose, calde, avvolgenti.
I collegamenti audio visivi non sono forzati, l’ascoltatore è libero di percepire la dimensione del colore in base alle proprie emozioni, le sfumature non sono state trasposte in grafiche accostabili ai singoli brani, né i testi richiamano in modo diretto le tematiche dei colori.
Anche l’artwork ha un ruolo fondamentale, coronando il concept del disco, che ruota intorno al colore.
La scelta dei tre cerchi concentrici in copertina, che quasi formano un’illusione ottica che fa pensare a una spirale, rappresenta efficacemente il fondersi dei colori con una dimensione che va oltre a quella del colore. I brani di ”Colours” richiamano scenari onirici e confusi, sono viaggi nella psiche più profonda, riportano alle sensazioni del dormiveglia. “Colours” è un viaggio, dalla prima traccia “Crystal Elevator Blues” (Blues dell’ascensore di cristallo) inizia l’ascesa sino a “7th Floor”, facendo compiere all’ascoltatore un percorso nei meandri più reconditi della mente, risvegliando sensazioni che distaccano dalla realtà per condurre dove solo la musica può portare.

Tracklist
1. Crystal Elevator Blues
2. Colours
3. You Will Spot Me
4. Bad Mood
5. Train
6. Like A Bomb
7. Observers
8. Canyon
9. Shine

10. 7th Floor

THE LIAR TRUMP
La Spezia – Alternative rock // Psychedelic

Il progetto “The Liar Trump” nasce nel settembre 2012 in provincia di La Spezia.
La band affronta con creatività un rock delle radici, arricchito da una vena blues psichedelica. Nel gennaio 2014 è stato lanciato il primo videoclip, interamente autoprodotto, che ha riscosso successo tra il pubblico raggiungendo oltre 20.000 views, tanto che è stata richiesta la possibilità di utilizzare la traccia audio come parte della colonna sonora di un film indipendente che uscirà prossimamente nel Regno Unito.
Tra i riconoscimenti, da citare è la selezione come rappresentanti della Regione Liguria per la maratona del primo maggio all’Hiroshima Mon Amour di Torino, dove si classificano primi tra più di 400 band in gara provenienti dalla macro-regione Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Emilia Romagna e Liguria, ottenendo così la possibilità di solcare in estate alcuni tra i più prestigiosi palchi italiani. Il tour estivo si conclude in bellezza con la partecipazione al MEI 2014 di Faenza insieme ai Tre Allegri Ragazzi Morti, Sud Sound System, Skiantos, Mannarino, Pierpaolo Capovilla (Il Teatro degli Orrori), Zibba e molti altri.

LINE UP

Luca Russo: Voce, Chitarra
Riccardo Lucchini: Chitarra, Cori
Milo Manera: Basso
ùGiacomo Lomasti: Batteria, Cori

Share.

About Author

Comments are closed.