Ludovico Einaudi sarà al No Borders Music Festival

0

È L’ARTISTA CLASSICO PIÙ ASCOLTATO IN STREAMING DI TUTTI I TEMPI

È IL PIANISTA PIÙ AMATO E APPREZZATO DAL PUBBLICO

LE SUE MUSICHE HANNO ACCOMPAGNATO I FILM PREMI OSCAR NOMADLAND E THE FATHER

LUDOVICO EINAUDI

RIPORTA LA SUA MUSICA IN CAMMINO NELLA NATURA E INVITA IL PUBBLICO A CAMMINARE INSIEME A LUI

 

È IL NUOVO GRANDE OSPITE DEL NO BORDERS MUSIC FESTIVAL AL CONFINE TRA ITALIA, AUSTRIA E SLOVENIA 

PER UN CONCERTO SPECIALE AI LAGHI DI FUSINE CHE SARANNO RAGGIUNGIBILI A PIEDI O IN BICI

NO BORDERS MUSIC FESTIVAL 2021

“L’UOMO TRACCIA CONFINI, LA MUSICA LI SUPERA”

LAGHI DI FUSINE – TARVISIO (UD)

SABATO 24 LUGLIO 2021 (inizio concerto ore 14:00) 

BIGLIETTI IN VENDITA DALLE ORE 10:00 DI VENERDÌ 4 GIUGNO ONLINE SU TICKETONE.IT E NEI PUNTI VENDITA AUTORIZZATI TICKETONE

TUTTE LE INFO SU WWW.NOBORDERSMUSICFESTIVAL.COM

 

È l’artista classico più ascoltato in streaming di tutti i tempi, è il pianista più amato e apprezzato dal pubblico in tutto il mondo, alcune delle sue musiche tratte dall’ultimo straordinario lavoro “Seven Days Walking” hanno accompagnato i film premi oscarNomadland e The Father: Ludovico Einaudi torna finalmente in tour ed è il nuovo grande ospite annunciato oggi dal No Borders Music Festival, la rassegna che si tiene al confine tra Italia, Austria e Slovenia valorizzando la musica come forma culturale e mezzo di comunicazione universale in grado di essere compreso da tutti, superando i confini linguistici, etnici, sociali e geografici.

 

“Seven Days Walking” è l’ultimo progetto discografico di Einaudi nato dalle sue passeggiate invernali tra le montagne e proprio dalle montagne il pianista ha deciso di ricominciare, riportando la sua musica in cammino nella natura e invitando il pubblico a camminare insieme a lui: sabato 24 luglio (inizio concerto ore 14:00), accompagnato da Federico Mecozzi al violino e Redi Hasa al violoncello, si esibirà ai Laghi di Fusine, uno dei luoghi più affascinanti del comprensorio del Tarvisiano, che ha appena ricevuto il certificato di destinazione per il turismo sostenibile secondo gli standard internazionali GSTC, un risultato che conferma l’attenzione del territorio nei confronti della sostenibilità e dei cambiamenti climatici. I biglietti per questo nuovo entusiasmante appuntamento saranno in vendita a partire dalle ore 10:00 di venerdì 4 giugno online su Ticketone.it e nei punti vendita autorizzati.

 

Il cartellone della 26esima edizione del No Borders Music Festival, uno dei festival musicali e culturali più attesi, si impreziosisce ulteriormente dopo i primi annunci delle scorse settimane che vedranno protagonisti ai Laghi di Fusine (inizio concerti ore 14:00) il 25 luglio Colapesce Dimartino, il duo rivelazione dell’ultimo Sanremo, il 31 luglio Gianna Nannini, la più grande rocker della musica italiana e sabato 1 agosto Stefano Bollani, Trilok Gurtu ed Enrico Rava, le star mondiali della scena musicale strumentale che per la prima volta si esibiranno tutti assieme sullo stesso palco, in questa produzione esclusiva. I biglietti per i concerti sono acquistabili su Ticketone.it e sul sito ufficiale del festival www.nobordersmusicfestival.com sono consultabili tutte le informazioni sugli appuntamenti e sui pacchetti speciali che includono, oltre al biglietto per il concerto, il noleggio della bicicletta, delle escursioni con le guide naturalistiche e il pernottamento in albergo.

 

Il No Borders Music Festival è organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo, in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG, Fondazione Friuli, Crédit Agricole Friuladria, BIM, Comune di Tarvisio, Allianz Assicurazioni, il Comune di Chiusaforte, Idroelettrica Valcanale, Birra Nastro Azzurro, ProntoAuto e Mastertent. Media partner Radio Deejay e Sky Arte. Tutte le info sul sito www.nobordersmusicfestival.com

 

SOCIAL NO BORDERS MUSIC FESTIVAL:

FB https://www.facebook.com/NoBordersMusicFestival

IG https://www.instagram.com/nobordersmusicfestival/?hl=it

Share.

Comments are closed.