Aurora: due nuove date si aggiungono al già annunciato concerto del 12 gennaio a Roma: 13 gennaio (Bologna) e 14 gennaio (Milano)

0

GIOVANISSIMA CANTAUTRICE NORVEGESE,

VANTA GIA’ DUE NORWEGIAN GRAMMY

 E FAN DEL CALIBRO DI KATY PERRY.

CON CONCERTI IN TUTTO IL MONDO OVUNQUE ESAURITI,

AL GIA’ ANNUNCIATO APPUNTAMENTO DI ROMA,

SI AGGIUNGONO DUE NUOVE DATE PER PRESENTARE

‘INFECTIONS OF A DIFFERENT KIND – STEP 1’,

L’ULTIMO DISCO DI STUDIO PUBBLICATO A FINE SETTEMBRE

AURORA

** nuove date **

 

sabato 12 gennaio

ROMA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Sala Sinopoli

Via Pietro de Coubertin, 30

apertura porte ore 20.00 – inizio concerto ore 21.00

prezzi del biglietti:

platea: 35 Euro + d.p.

galleria 1: 30,50 Euro + d.p.

galleria 2: 26.50 Euro + d.p.

biglietti già in vendita su Ticketone (online ed offline)

 

lunedì 13 gennaio 2019 **

BOLOGNA – LOCOMOTIV CLUB

Via Sebastiano Serlio, 25/2

apertura porte ore 19.30 – inizio concerto ore 21.00

prezzo del biglietto: 22 Euro + d.p.

l’ingresso è riservato ai Soci Aics

biglietti in vendita dalle ore 13 di lunedì 3 dicembre su Ticketone (online ed offline) e Boxer Ticket

 

 

martedì 14 gennaio 2019 **

SEGRATE (MI) – CIRCOLO MAGNOLIA

Via Circonvallazione Idroscalo, 41

apertura porte ore 20.00 – inizio concerto ore 21.00

prezzo del biglietto: 20 Euro + d.p.

biglietti in vendita dalle ore 13 di lunedì 3 dicembre su Ticketone (online ed offline) e Mailticket 

 

informazioni su come acquistare i biglietti:

Ticketone – 892.101 – www.ticketone.it

Boxer Ticket  – 051.19980427 – www.boxerticket.it

Mailticket – 02.58018113 – www.mailticket.it

www.internationalmusic.it– 059.644688

Tra art pop e suggestioni nordiche, poco più che ventenne, la giovanissima cantante norvegese si sta facendo strada nel mondo della musica a ritmi di premi internazionali e tour completamente sold-out. Nel 2015 ha vinto il prestigioso premio Spellemannprisen, il corrispettivo del Grammy norvegese, come miglior esordio con l’EP “Running with the Wolves” e due anni dopo, a gennaio 2017, si aggiudica due Norwegian Grammy come Pop Solo Artist of the Year e Music Video of the Year con il brano “I Went Too Far”, tratto da “All My Demons Greeting Me As A Friend”, il disco di debutto pubblicato a marzo 2016.

Con il primo lavoro sulla lunga distanza AURORA si è esibita per ben due volte in Nord America, con concerti ovunque esauriti, oltre alle apparizioni in importanti TV show tra cui “The Tonights Show Starring Jimmy Fallon”, “Conan” e “The Late Show with Steven Colbert”. Un debutto eccitante a cui si aggiungono i concerti da headliner in Inghilterra, Germania, Francia, Danimarca, Svezia, Olanda, Belgio, Norvegia ed il lungo tour che l’ha portata in Australia, Singapore e Nuova Zelanda.

AURORA ha tutte le carte in regola per la via del successo, quello vero e meritato, grazie alla sua voce armoniosa ed angelica ed al suo indiscutibile talento. Conosciuta ai più per la cover del famoso brano degli Oasis, “Half the World Away”, AURORA è nata e cresciuta a Bergen, in Norvegia. Ispirata alle atmosfere dark ed alla malinconia dei cieli grigi della sua terra, la giovane cantautrice crea un sound a tratti misterioso.

Alcuni dei suoi singoli sono stati inoltre scelti per la realizzazione di alcune serie TV di successo, tra cui “The Flash”, “Teen Wolf” e come colonna sonora per il videogame FIFA 16.

Due nuove date si aggiungono al già annunciato concerto di Roma del 12 gennaio, a Bologna (13 gennaio) e Milano (14 gennaio), in occasione delle quali AURORA presenterà dal vivo ‘Infections of a Different Kind – Step 1’, l’ultimo album di studio pubblicato a fine settembre da Decca Records, l’etichetta che l’ha firmata sin dagli esordi. 

www.aurora-music.comwww.facebook.com/iamAURORA

 

Share.

Comments are closed.