A Jazz Supreme: venerdì 19 ottobre in Sala Vanni il tentetto di Beppe Scardino

0
Dopo il grande successo del concerto di apertura con Paolo Fresu e Gianluca Petrella, la rassegna A Jazz Supreme si trasferisce presso la Sala Vanni in Piazza del Carmine. Qui venerdì 19 ottobre terrà banco il tentetto di Beppe Scardino, ensemble che ha debuttato lo scorso anno con il sostegno di Pisa Jazz e che costituisce la realizzazione di un desiderio degli ultimi anni di Scardino, quello dell’organico allargato (inizio concerto ore 21:15, ticket in prevendita 13 €+dp / alla porta 20 € – ridotto soci Arci, soci Coop e under 25).
Nasce così questo gruppo dal suono compatto, dinamico ed antitetico: una sezione ritmica elettrica e ruvida (rhodes, chitarra, contrabbasso, batteria elettronica) contrapposta ad una sezione fiati ampia (3 sassofoni/ clarinetti, 2 trombe/corni, tuba). Contrasti e simmetrie.
Il materiale compositivo proposto da Scardino è la sintesi di molti elementi di ricerca personale degli ultimi anni: la poliritmia, gli estremi, i temi lunghi, le piccole cellule, la ripetizione ossessiva, la densità armonica, l’eterno crossover tra i cosiddetti generi. Collaboratore per anni del trombonista Gianluca Petrella (nei gruppi Cosmic Band ed Il Bidone) con il quale ha modo di esibirsi nei maggiori jazz festival italiani ed europei, Beppe Scardino ha fatto parte del quintetto di John De Leo e della sua Grande Abarasse Orchestra, ha suonato per anni con il cantautore Bobo Rondelli, ha collaborato, anche come arrangiatore, con i Virginiana Miller, con la cantautrice Emma Morton, con i Bad Love Experience, con Mezzala. Suona con i Calibro 35, con i quali ha partecipato nel febbraio 2018 al tour di presentazione dell’ultimo lavoro, “Decade”.
Le attività del Musicus Concentus sono realizzate con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della Regione Toscana, del Comune di Firenze e della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. 
A JAZZ SUPREME – seconda edizione
Sala Vanni, Piazza del Carmine 14, Firenze
19 ottobre: Beppe Scardino BS 10
26 ottobre: Iverson/ Turner
+ Michelangelo Scandroglio “In the Eyes of the Whale”
2 novembre: Pipe Dream
9 novembre: Jakob Bro Trio
+ Evita Polidoro “Mirror”
16 novembre: Stefano Tamborrino Seacup – in collaborazione con il Music Pool
23 novembre: Graig Taborn Solo Piano
+ Samuele Strufaldi & Tommaso Rosati
30 novembre: Gabriele Mitelli Ong “Crash”
Inizio concerti ore 21:15
Sala Vanni: biglietto numerato in prevendita 13€+dp // Biglietto numerato intero alla porta 20€
Riduzione 20% alla porta per soci Arci, soci Coop e under 25
Biglietti e abbonamento su Circuito Box Office Toscana e TicketOne
Share.

About Author

Comments are closed.