[social] [social_icon link="/?feed=rss2" title="RSS" type="rss" /] [social_icon link="http://facebook.com/lostingroovemag" title="Facebook" type="facebook" /] [social_icon link="http://twitter.com/lostingroove" title="Twitter" type="twitter" /] [social_icon link="http://plus.google.com/113020370236331355022" title="Google+" type="google-plus" /] [/social]

Il Festival del Vittoriale Tener-a-mente annuncia il grande MARCUS MILLER in concerto, MERC 25 LUGLIO, Anfiteatro del Vittoriale, Gardone Riviera (BS)

0

JEFF BECK, NORAH JONES, FRANZ FERDINAND, PAT METHENY,
STEVE HACKETT, CIGARETTES AFTER SEX

UN NUOVO NOME SI AGGIUNGE AL CARTELLONE DELL’OTTAVA EDIZIONE DI

 

DOTATO DI UNO STILE INCONFONDIBILE CHE GLI E’ VALSO IL SOPRANNOME

 DI “SUPERMAN OF SOUL”, TRA I PIU’ GRANDI BASSISTI JAZZ-FUNK VIVENTI,

SULLE SCENE MUSICALI DA OLTRE TRENT’ANNI,

CON DUE GRAMMY AWARDS, NUMEROSI GRAMMY NEL RUOLO DI PRODUTTORE

E IMPORTANTI COLLABORAZIONI CON MILES DAVIS 

ED ARTISTI DEL CALIBRO DI LUTHER WANDROSS E WHAYNE SHORTER,

SUL PALCO DELL’ANFITEATRO DEL VITTORIALE PER “LAID BLACK TOUR”

MARCUS MILLER

in concerto

mercoledì 25 luglio 2018

Festival del Vittoriale TENER-A-MENTE

ANFITEATRO DEL VITTORIALE

Gardone Riviera (BS)

Via Vittoriale, 12

prezzi dei biglietti:

poltronissima: 50 € + dp

platea: 43 € + dp

gradinata numerata: 34 € + dp

gradinata non numerata: 30 € + dp

 

biglietti in vendita dalle ore 11.00 di giovedì 8 marzo su www.anfiteatrodelvittoriale.it 

informazioni su come acquistare i biglietti:

Anfiteatro del Vittoriale – +39.340.1392446 –  www.anfiteatrodelvittoriale.it

 

 

 

Virtuoso del basso, compositore e produttore discografico statunitense, Marcus Miller, conosciuto come “the superman of soul”, nella sua lunga carriera musicale ha collaborato al fianco di artisti del calibro di Miles Davis, Luther Vandross, Wayne Shorter, solo per citarne alcuni. Annoverato tra i maestri della tecnica slap – una specifica tecnica degli strumenti a corda tipica soprattutto della musica afroamericana, in cui si alternano “strappi” e percussioni con il pollice alle corde di uno strumento – Marcus Miller è noto per le sue doti al basso, clarinetto, sassofono, chitarra e tastiere. Un musicista ad ampio spettro, grazie anche, e soprattutto, ai tanti anni passati da turnista, che gli hanno permesso di suonare più strumenti osservando da vicino i leader di molte band. La sua abilità come bassista è universalmente riconosciuta, tanto da aver ricevuto il premio “Most Valuable Player” (riconoscimento assegnato dalla National Academy of Recording Arts and Sciences ai musicisti da studio) per tre anni di fila, oltre ad aver vinto due Grammy (Miglior Canzone R&B nel 1992 con il brano “Power of Love” e Miglior Album Jazz Contemporaneo nel 2002 con il disco “M2”)  e numerosi altri Grammy come produttore per Miles Davis, Luther Vandross, David Sanbord, Bob James, Chaka Khan, Wayne Shorter, oltre a svariate candidature. A Miller vanno inoltre i premi Edison Award for Lifetime Achievement in Jazz 2013, la Victoire du Jazz 2010 ed è stato nominato Artista per la Pace Unesco 2013.

Dopo essere stato bassista e direttore della The Sunday Night Band all’interno del programma trasmesso dalla NBC “Sunday Night “, Miller decide di registrare i propri brani e dedicarsi al tour assieme alla sua band, fedele al concetto di improvvisazione ed innovazione di una musica jazz accessibile ad un pubblico ampio. Nel 1997 Marcus Miller ha suonato nei Legends con Eric Clapton, nel 2008 ha formato il supergruppo S.M.V., con due altri grandi bassisti, Victor Wooten e Stanley Clarke. Inarrestabile ed instancabile, Miller vanta una discografia molto ampia, sia con la sua band che con le sue varie collaborazioni, oltre ad aver composto colonne sonore di film con attori del calibro di Eddie Murphy, Matthew Peery, LL Cool J.

Musicista eccezionale, tra i più geniali ed innovativi in ambito jazz-fusion, Marcus Miller si esibirà sul palco vista lago dell’Anfiteatro del Vittoriale per Tener-a-mente Festival mercoledì 25 luglio con il suo Laid Black Tour, uno show incentrato sui brani di repertorio ma anche sulle nuove composizioni inedite tratte da “Laid Black”, il nuovo disco in uscita a giugno per la rinomata Blue Note Records. Sul palco, insieme a Marcus Miller, la band formata dai migliori giovani talenti della scena funky-jazz internazionale.

www.marcusmiller.com – www.facebook.com/MarcusMillerOfficialFanPage

 

Forte del successo delle precedenti edizioni, che hanno visto aumentare la presenza di pubblico anche al di fuori dei confini nazionali,

si conferma come uno tra gli appuntamenti più importanti e rinomati della stagione estiva italiana,

grazie alle proposte artistiche che da anni si contraddistinguono per qualità e avvenirismo

 

Giunto alla sua ottava edizione, il Festival del Vittoriale Tener-a-mente si conferma come uno tra gli appuntamenti di spicco nel panorama dei festival estivi italiani. L’edizione 2017, la settima, ha sancito la definitiva consacrazione della rassegna, annoverata da GQ Italia tra i cinque migliori Festival nazionali, accanto a manifestazioni storiche come Umbria Jazz ed il Festival dei Due Mondi di Spoleto. Un totale di 26.000 spettatori, con un incremento di pubblico del 60% rispetto al 2016, ott o spettacoli tutti esauriti, un’anticipazione firmata “GardaMusei Tener-a-mente” (con Elio alla Valle delle Cartiere di Toscolano Maderno), un “Notturnale Tener-a-mente” (la grande festa offerta da Yahama con concerti notturni nel suggestivo parco del Vittoriale, con una presenza di oltre 5.000 persone), la prima edizione del Premio per attori che recitano la poesia “Più Luce!”, tenuta a battesimo da Gabriele Lavia ed un gran finale che ha visto due spettacoli in esclusiva italiana di Ben Harper. Dati importanti per un Festival in continua crescita, sia a livello nazionale che fuori dai confini del Bel Paese, come dimostrano i dati di vendita dei biglietti che hanno registrato una presenza di spettatori da ben 32 Paesi da tutto il mondo, con la Gran Bretagna che ha scalzato la Germania dal secondo gradino del podio. L’edizione 2017 ha visto alternarsi sul palco dell’Anfiteatro del Vittoriale grandi nomi della musica internazionale e nazionale, tra cui Ben Harper (doppia data in esclusiva nazionale), LP, Passenger, Ryan Adams, Baustelle, Carmen Consoli, Niccolò Fabi, Jack Savoretti, Mark Lanegan Band, Elbow, Steve Winwood, oltre agli spettacoli nel suggestivo Laghetto delle Danze per “Tener-a-mente Oltre” con nomi di spicco nel panorama avanguardistico come Tigran Hamasyan e Richard Galliano.

Con una direzione artistica affidata dal presidente della Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, Giordano Bruno Guerri, a Viola Costa (Ripens’arti) dal 2011, cresce l’attesa per il cartellone dell’ottava edizione di Tener-a-mente, che, come ogni anno, si pone come obiettivo quello di portare grandi nomi della musica internazionale e nazionale nel magnifico e suggestivo Anfiteatro del Vittoriale, tra gli anfiteatri più belli d’Italia, e nel bellissimo ed intimo Laghetto delle Danze, per una serie di concerti, anteprime nazionali, spettacoli ed eventi che si contraddistinguono per qualità e avvenirismo.

 

ANFITEATRO DEL VITTORIALE

Tener-a-mente Festival 2018

Gardone Riviera (BS), Via Vittoriale, 12

sabato 23 giugno

JEFF BECK

 

sabato 7 luglio

CIGARETTES AFTER SEX

domenica 8 luglio

STEVE HACKETT

 

mercoledì 11 luglio

FRANZ FERDINAND

mercoledì 18 luglio

PAT METHENY

 

martedì 24 luglio

NORAH JONES

 

mercoledì 25 luglio

MARCUS MILLER

 

nelle prossime settimane verranno annunciati nuovi artisti in cartellone!

 

informazioni su come acquistare i biglietti:

Anfiteatro del Vittoriale – +39.340.1392446 –  www.anfiteatrodelvittoriale.it

 

 

 

 

Il Festival del Vittoriale Tener-a-mente è realizzato in collaborazione con la Fondazione Il Vittoriale degli Italiani e sostenuto dal Comune di Gardone Riviera

 

Anfiteatro del Vittoriale

www.anfiteatrodelvittoriale.it

www.facebook/anfiteatrodelvittoriale  – twitter.com/twittoriale – instagram.com/anfiteatrodelvittoriale

infoline: 39.340.1392446

Share.

About Author

Comments are closed.