Gli IRON MAIS apriranno i tre concerti italiani degli HAYSEED DIXIE a Bologna, Roma e Bologna

0

Una della band più originali del panorama bluegrass internazionale sarà nel nostro paese per tre appuntamenti imperdibili: giovedì 1° marzo 2018 al Locomotiv Club di Bolognavenerdì 2 marzo al Quirinetta di Roma sabato 3 marzo al Serraglio di Milano. I biglietti per i concerti di Bologna e Milano sono disponibili suTicketone e Vivaticket (sia online che punti vendita), mentre quelli per lo show di Roma sono in vendita sia su booking.viteculture.com che su Ticketone. Per accedere al concerto di Bologna si dovrà presentare la tessera AICS, mentre per quello di Milano sarà necessaria quella ACSI.

Gli Iron Mais, portavoce del cow punk in Italia, apriranno tutti e tre i concerti. Il progetto nasce dall’idea di rivisitare in uno stile che amalgama folk, bluegrass, country e incisi western, alcuni dei maggiori successi della storia del Rock in tutte le sue epoche e sfumature. I personaggi portati in scena sono Testa di Cane (voce e banjolele), La Contessina (violino e voce), Jack La Treena (banjo e voce), Lo Scollo (contrabbasso), il Ragazzo Nutria (chitarra) e Burrito (batteria). Il loro show è una miscela esplosiva di ironia, look caratteristico, esilarante carisma bifolco, e soprattutto un groove massiccio ed energico della loro radicata vena hard-core, passando per un’attitudine innata al Roots folk tipico degli Stati Uniti del Sud. Gli Iron Mais hanno portato nel main stream un genere misconosciuto al pubblico italiano grazie alla loro partecipazione alla nona edizione di X-Factor, durante la quale si sono distinti come qualcosa di assolutamente alternativo rispetto alle edizioni precedenti, e hanno dato identità ad uno stile che fino a prima di loro era pressoché inesistente in Italia.

Gli Hayseed Dixie hanno avuto origine nel 2000, quando John Wheeler e Mike Daly ingurgitarono abbastanza whiskey da navigare su una corazzata dalla costa della Florida fino al Portogallo e ritorno, per poi iniziare a strimpellare nello studio di John. Dopo aver trascorso diversi anni in tour con diverse formazioni country, John aveva racimolato una certa quantità di equipaggiamento per la registrazione. Perciò, quando lui e Mike tra i fumi dell’alcol realizzarono che la Lost Highway del Reverendo Hank Williams e la Highway To Hell del Vescovo Bon Scott erano in realtà la stessa striscia di asfalto, i due erano pronti a documentare questa sensazionale scoperta. Ora, 17 anni e 14 anni album più tardi, gli Hayseed Dixie sono gli indiscussi artefici di un nuovo genere, il rockgrass, che dopo gli album-tributo a AC/DC e Kiss quest’anno splende di nuova luce grazie a Free Your Mind… And Your Grass Will Follow, il nuovo album della formazione, uscito lo scorso aprile su Hayseed Dixie Records.

www.hayseed-dixie.com

HAYSEED DIXIE

Opening: IRON MAIS

Giovedì 1 Marzo 2018

Bologna, Locomotiv Club – via Sebastiano Serlio, 25/2

Inizio concerti h. 21:30

Posto unico in piedi: € 15,00 + prev. / In vendita sui circuiti Ticketone e Vivaticket

Ingresso consentito solo ai possessori di tessera AICS / Access allowed only to AICS card holders

Venerdi 2 Marzo 2018

Roma, Quirinetta – via Marco Minghetti, 5

Posto unico in piedi: € 15,00 + prev. / In vendita booking.viteculture.com e Ticketone

Sabato 3 Marzo 2018

Milano, Serraglio – via Gualdo Priorato, 5

Inizio concerti h. 21:30

Posto unico in piedi: € 15,00 + prev. / In vendita sui circuiti Ticketone e Vivaticket

Ingresso consentito solo ai possessori di tessera ACSI / Access allowed only to ACSI card holders

Share.

About Author

Comments are closed.