Due nuovi titoli della prestigiosa etichetta CRAMPS: ROVESCIO DELLA MEDAGLIA e METAMORFOSI

0

NEI NEGOZI due nuovi titoli

della prestigiosa etichetta CRAMPS:

ROVESCIO DELLA MEDAGLIA e

METAMORFOSI

Dopo aver rinverdito non poco gli antichi fasti che l’hanno portata ad essere una etichetta di riferimento per il rock progressivo Italiano ( e non solo) negli anni 70 con le recenti pubblicazioni dei nuovi lavori di ARTI & MESTIERI e AGORA’ , lo storico marchio CRAMPS rimette in moto due indiscusse quanto memorabili realtà con i rispettivi nuovi album: IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA con TRIBAL DOMESTIC e METAMORFOSI con PURGATORIO. (Distribuzione SONY MUSIC)

IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA – TRIBAL DOMESTIC

Già noti agli inizi degli anni 70 con una trilogia di album fulminanti su etichetta RCA Italiana: LA BIBBIA (1971), IO COME IO (1972) e CONTAMINAZIONE (1973, supervisionato dal Maestro Luis Enriquez Bacalov), sospesi tra rock primordiale e tentazioni classicheggianti, cui fece seguito uno sfaldamento inarrestabile con la conseguente divisione dei componenti storici, nonostante la pubblicazione del noto singolo “Let’s All Go Back” e una girandola di nomi per tentare di fermare l’emorragia di musicisti. Ma il chitarrista Enzo Vita nel corso del tempo non ha mai smesso di pensare ad un vero ritorno, che oggi si concretizza in nuovo album sullo storico marchio Cramps. dal titolo TRIBAL DOMESTIC… e sta già pensando al prossimo, oltre ad assemblare musicisti di valore per la nuova line-up. Un disco che riporta a galla le sue, mai dimenticate, pulsioni hard-rock, unite al notevole amore per la musica classica (non a caso nella suite “Tribal Domestic” utilizza una vera orchestra) e ai grandi chitarristi contemporanei (Enzo è appassionato di artisti come Steve Vai, Tommy Emmanuel e Greg Howe). Inciso e mixato tra gli Stati Uniti e l’Italia, TRIBAL DOMESTIC vede la presenza di musicisti dal valore assoluto provenienti da tutto il mondo e, soprattutto, per la prima volta permette a Enzo Vita di tornare a collaborare con Pino Ballarini, il cantante storico del Rovescio, sia pure per un solo brano.

Il motore del Rovescio della Medaglia si è riacceso e non ha nessuna intenzione di spegnersi nuovamente.

METAMORFOSI – PURGATORIO  (LP /CD)

I Metamorfosi sono stati una delle formazioni più apprezzate dell’intero movimento del rock progressivo di stampo sinfonico degli anni 70, sia in Italia che all’estero (particolarmente amata in Giappone e Stati Uniti). Il nuovo PURGATORIO completa la trilogia liberamente ispirata alla Divina Commedia di Dante Alighieri, iniziata nel 1973 con INFERNO e proseguita nel 2004 con PARADISO. La band romana non smentisce l’approccio classicheggiante-sinfonico del proprio stile e si appresta a calcare anche i palcoscenici con la riproposizione dell’intero spettacolo sulla Divina Commedia. Le due colonne storiche di Metamorfosi, Enrico Olivieri e Jimmy Spitaleri alla voce, sono supportate da Fabio Moresco alla batteria e Leonardo Gallucci al basso e alla chitarra acustica (i due musicisti sono nella formazione sin dalla ricostituzione nel 1995).

http://www.sonymusic.it/

Share.

About Author

Comments are closed.