Reeperbahn Festival 2016: ecco cosa ci sarà questa edizione

0
C’eravamo l’anno scorso: e ve lo consigliamo anche questanno!
Volete vivere un po’ di atmosfera di un festival come il SXSW ma non volete spendere molto né fare un volo transoceanico? Potete provare una volta il Reeperbahn Festival ad Amburgo. E’ un festival indoor: le varie venue della zona (caratteristica, molto caratteristica) di St. Pauli ospitano ognuna uno showcase. La piazza centrale ne ospita di gratuiti, ed è il cuore pulsante della manifestazione. Il festival si terrà dal 21 al 24 di Settembre. Info qui.
Il focus country di questanno è i Paesi Bassi. E saranno presenti:
Rats on Rafts
Afterpartees
Blaudzun
Sevdaliza
De Staat
Klyne
Klangstof
Causes
Bombay
Black Oak
Il Festival Reeperbahn combina un festival di musica con una delle più prestigiose conferenze digitali in Germania chiamato successivo, un evento per coloro che ” partecipare attivamente nel plasmare la trasformazione digitale ”. Nel vivace circostante del Festival Reeperbahn, circa 1000 delegati immergersi profondamente nel mondo dei clienti di domani, modelli di business e strategie, attraverso una combinazione di presentazioni e workshop.

Le organizzazioni olandesi Buma Cultuur e iMMovator (media digitali e l’innovazione di rete) hanno collaborato fino a mettere insieme un programma attraente per gli innovatori digitali olandesi che desiderano espandere la propria rete in Germania e non solo. Venerdì 23 settembre la sessione olandese Digital Impact riunirà una selezione di aziende olandesi per condividere le loro storie con il pubblico su Avanti. La sessione sarà evidenziando le aziende all’avanguardia di media e tecnologia, e si concluderà con un evento di networking che avvolge la presenza olandese al Festival.

Ecco un breve insight sugli olandesi presenti:
Afterpartees
Provenienti da Horst aan de Maas, Limburg e guidato dal loro amore per ’70 energico punk e powerpop straziante, Afterpartees vagavano attraverso la pianura con Iggy Pop, T-Rex e King Tuff brillamento dagli altoparlanti storte del furgone. Il loro LP di debutto, ‘Glitter Lizard’ è una combinazione di ricordi felici dell’infanzia e una visione del mondo adolescente nichilistica, mentre sul palco, Afterpartees gioco per tutta la loro chip, e attraversare tutti i confini, reali e immaginari. Hanno fatto un giro con musicisti olandesi traumahelikopter, e giocato rinomati festival olandesi come meglio tenerla segreta, Pinkpop, Into The Great Wide Open e Paaspop.

Blaudzun
Indie rocker Johannes Sigmond va sotto il nome di Blaudzun. Dopo aver giocato a folle esaurito in tour in Olanda e Belgio e una serie di slot Festival ambiti tra cui Eurosonic Noorderslag, The Great Escape, SXSW e Sziget, Sigmond continua a migliorare e meglio. Blaudzun ha diversi premi al suo attivo, tra cui un Edison per l’artista Best Male e due volte vincitore atto 3FM Best Alternative e anche composto l’inno ufficiale per il Tour de France a partire nella sua città natale di Utrecht nel 2015. Con la nuova musica in cantiere dal momento che la rilascio di promesse album acclamati di terra di nessuno Man, il pubblico può guardare avanti a quello che riserva il futuro.

Bombay
incendiarie spettacoli dal vivo Questo indie rock del trio loro spinta alla ribalta catturare l’attenzione del pubblico di tutto il mondo con l’uscita del loro album di debutto ‘Vulture / Provider’. ultimo LP di Bombay ‘Show Your Teeth’ è impostato per essere ancora più grande e meglio di prima, portando post punk e 90 del grunge insieme con ganci di papavero. Questa band basate Amsterdam vivono spettacolo sarà la vetrina perfetta per la loro sperimentazione, genere spanning suoni.

Causes
Quattro pezzo d’esordio della band indie pop cause ‘unico insegnarmi a ballare con te è stato rilasciato alla fine del 2014 in Olanda e si è rivelato un successo immediato; prima di essere playlisted in tutte le principali stazioni radio e quindi guadagnando rapidamente lo stato di platino. Con enormi tour ora sotto la cintura, tra cui fermate a Pinkpop & Appelpop così come uno spettacolo titolo presso il prestigioso Paradiso di Amsterdam. album di debutto cause “, prodotto da Ian Grimble (Bears Den, figlia) sarà rilasciato nel 2016 tramite RCA / PIAS.

de Staat
Olandese alt-rock quintetto De Staat hanno giocato su ogni fase importante nel Paesi Bassi, nonché rinomati festival internazionali, tra cui Sziget e Glastonbury. Dopo aver debuttato con un album che ha insaccato loro vari premi, hanno poi ricevuto un premio per il miglior 3FM legge alternativo. I loro successi continuavano a venire e quattro anni dopo, nel 2013 la band sono stati assegnati un Edison, il più prestigioso premio musicale di Olanda. Con una serie di slot di festival e grandi spettacoli di supporto per artisti del calibro di Muse, la band sta conquistando il pubblico internazionale e non sono da non perdere.

Klangstof
Crescere in una zona remota nel mezzo della Norvegia con un budget limitato e nessuno di formare una band con, Koen si è insegnato come giocare e registrare. Con il suo primo brano preso da una radio locale la sua musica ha iniziato a fare la sua strada attraverso onde radio nordici. Ha poi continuato a diventare un bassista nella band indie acclamato dalla critica Moss che ha confermato solo la sua passione per il gioco da solo, e così Klangstof è nato. Con il plauso del calibro di Zane Lowe e di NME Matt Wilkinson, i paesaggi sonori epici e chitarre che ricordano la natura tranquilla e affascinante scandinavi, mentre i sintetizzatori e drum-machine suono portare un tocco industriale. Klangstof continuamente e inaspettatamente unisce le estremità polari dello spettro, in modo tale che si desidera sia la danza e piangere durante l’ascolto.

Klyne
All’inizio dell’anno Klyne si sono presentati con il suono fiducioso e completamente formato di singolo di debutto Paralizzato. La canzone ha espresso un sorprendente mix di sforzo e gancio carichi di produzione per gentile concessione di Ferdous e un vocale lanciato con tanto calore soul che il suo portatore, Nick Klein si è imbattuto con una qualità stella innegabile. Nuovo singolo Closer, imposta il duo a parte come una prospettiva estremamente eccitante per il 2016.

Rats on Rafts

quartetto base di Rotterdam il fuoco flagello post-punk “è stata paragonata a celebri controparti del Nord inglese e band di un tempo da ricca scena musicale frangia di Rotterdam. Con il loro LP tanto atteso e autoprodotto, registrato e masterizzato sophomore dovuti per il rilascio di quest’anno, i ratti hanno finalmente catturato un suono a chiamare veramente il proprio. Dopo aver pubblicato il loro LP di debutto La Luna è grande a livello nazionale il plauso della critica, spettacoli dal vivo dei ratti rapidamente acquisito notorietà all’interno e oltre i confini olandesi del calibro di Alex Kapranos (Franz Ferdinand), Will Sergeant (Echo & The Bunnymen) e punk polena John Robb (Louder Than War, le membrane).

Sevdaliza
Sevdaliza è un cantautore autodidatta, artista visivo e compositore. Le sue creazioni contrasto voce husky con le stringhe di taglio e linee di basso che creano uno stato d’animo enigmatico. Disegno influenza da diverse texture come la pelle e il vetro, la voce viscerale malinconica di Sevdaliza galleggia sopra letti di strumentazione meccanica, la creazione di dinamiche di caos e ordine. Lei gioca con la simulazione di identità e fantasie che difficilmente può essere distinta dalla realtà, toccando questioni filosofiche creazione di un mondo dove tutto è possibile. La sua musica si carica di energia e chiedendo una quantità enorme di dinamiche raffiguranti una porcellana ma profonda pienezza. Dopo aver ricevuto l’attenzione di tutto il mondo per i suoi due EP autoprodotti di nel 2015 e qualche enorme sincronizza al suo nome già, Sevdaliza sta per continuare a crescere.

Cosa consigliarvi per il 2016?
Premio Anchor: Abbiamo una prima mondiale con la Anchor Award.
Otto internazionali band / artisti provenienti da diversi generi musicali avranno i loro spettacoli dal vivo si giocherà durante Reeperbahn Festival valutato da una giuria internazionale indipendente di nomi di spicco (quest’anno abbiamo Tony Visconti a bordo per una start gli altri nomi seguiranno al più presto). The Anchor Award mira a diventare un timbro di fama internazionale di approvazione per gli artisti giovani e futuri – e che festvial è più adatto per ospitare un tale premio di Reeperbahn Festival?
 
Musica classica: Per la prima volta Reeperbahn Festival ospiterà ed evidenziare musica classica in programma Conferenza con pannelli, workshop ed eventi di networking sotto il moniker di “The State Of musica classica moderna”. Tutte le più importanti etichette classici come Bosworth Musica, Deutsche Grammophon, Naxos, Neue Meister, ProArte, Sony Classical e Warner Classics parteciperanno.
Inoltre, questo si tradurrà in nostro live programma con due notti vetrina con artisti comeOlga Scheps, Sophie Pacini, Mahan Esfahani, Gabriel Schwalbe, Tamar Halperin e molti altri.
Conference ha le seguenti temi (per scegliere un paio si potrebbe essere interessati a):
pannelli:
Inbetween crisi e il successo – è l’ex vacca da mungere alias di Open Festival Air minacciate dal instabile maltempo? Cosa fare, quali sono le alternative? Con Christian Diekmann (DEAG) e altri
Il Festival del futuro – che la tecnologia wireless succederà sul mercato festvial? Quali vantaggi si RFID, NFC, BLE e iBeacons davvero portare – e che è più di un espediente?
Smart Cities – innovazioni tecnologiche nel contesto urbano (Pokemon Go e Co)
 
Il nostro programma Arts ha, sotto la tradizionale convenzione poster FLATSTOCK Europa un sacco di altre cose interessanti in corso:
Una grande mostra denominata “Ladyflash – Donne in Musica” dal famoso fotografo di Amburgo Katja Ruge
La prima collaborazione con il Unerhört Musica Film Festival – un festival del cinema in particolare per i film legati musica, mostrando film come Yallah metropolitana sul ruolo della musica nella primavera araba, Mali Blues sulla musica forza unificante può essere in una frazione di terra da parte islamica stato, una documentazione sulle rapper femminili a Teheran e così via.
 
Share.

About Author

Comments are closed.