SEXTO’NPLUGGED annuncia RY X e JOSH T. PEARSON, Sesto al Reghena (PN), 22 luglio. Il cartellone dell’undicesima edizione è al completo!

0

DOPO THE LUMINEERS, DAUGHTER, KINGS OF CONVENIENCE, PUBLIC SERVICE BROADCASTING E GLEN HANSARD, 

SEXTO’NPLUGGED ANNUNCIA L’ULTIMO OSPITE PER L’UNDICESIMA EDIZIONE DELL’APPUNTAMENTO ESTIVO TRA I PIU’ ATTESI DELLA STAGIONE ITALIANA

RY X

e

JOSH T. PEARSON

Venerdì 22 Luglio 2016

SEXTO’NPLUGGED

RY X

in apertura JOSH T. PEARSON

Sesto Al Reghena (PN), Piazza Castello, 4

prezzo del biglietto: 15 Euro + d.p.

apertura porte ore 20.00 – inizio concerti ore 21.15

prevendite disponibili su www.ticketone.it e www.vivaticket.it

 

Forte del successo delle precedenti edizioni, che hanno visto passare, negli anni, artisti di fama nazionale ed internazionale come St. Vincent, Belle&Sebastian, Anna Calvi, 

Passenger, Einsturzende Neubauten, Ludovico Einaudi, Blonde Redhead, Emiliana Torrini, Goldfrapp, Carmen Consoli, Afterhours e tanti altri, 

torna anche quest’anno, per la sua undicesima edizione, SEXTO’NPLUGGED, 

uno tra i Festival più attesi della stagione estiva!

 

Giunto alla sua undicesima edizione, Sexto’Nplugged si conferma come uno degli appuntamenti estivi da non perdere per gli amanti della musica e della sperimentazione.

Il festival, ambientato nell’ampio spazio centrale del complesso Abbaziale, vuole percorrere strade alternative, anche se non contrapposte, rispetto al luogo in cui si svolge.

Artisti d’avanguardia e di provato spessore culturale che, a seconda delle situazioni, adattano il loro repertorio al luogo. Viceversa, il luogo si plasma all’artista stesso, risultando  amplificatore di emozioni verso il pubblico che ascolta, come da slogan del Festival “QUANDO IL LUOGO DETERMINA LA MUSICA”. Spesso vengono allestiti dei veri e propri set dedicati a sperimentare nuove soluzioni con gli strumenti concordati, strumenti essenziali che permettono alla musica di fluire libera.

Negli anni Sexto’Nplugged ha denotato una certa capacità nella ricerca artistica, con artisti di tutto rispetto che si sono esibiti nelle precedenti edizioni, tra cui Carmen Consoli, Afterhours, Antony & The Johnson, Ludovico Einaudi, Blonde Redhead, Anna Calvi, Scott Matthew, The Charlatans, Fanfarlo, Ane Brun, Mum, Teho Teardo & Blixa Bargeld, Emiliana Torrini, Goldfrapp, The War On Drugs, Angus & Julia Stone, St. Vincent, Einsturzende Neubauten, Belle&Sebastian, Passenger e tanti altri. Esclusive nazionali edanteprime, concerti che hanno registrato il tutto esaurito, eventi e momenti indimenticabili che fanno di Sexto’Nplugged un appuntamento estivo da non perdere per gli amanti della musica di qualità!

 

RY X

Tra intimità e minimalismo, il giovane cantautore australiano presenta “Dawn”,

l’ultimo album auto prodotto e pubblicato a fine aprile per Infectious/Pias

 

Ry è stato un attivissimo surfista per anni. Dopo aver pubblicato nel 2010 sotto il nome di Ray Cuming un album che non lo rappresentava minimamente, Ry decide di lasciare il music business ma, dopo un periodo passato a surfare in giro per il mondo, il giovane australiano ricomincia a fare musica, portando avanti diversi progetti  (tra cui The Acid e Howling) e collaborazioni e ritrovando, lontano dall’industria discografica, il piacere di suonare e comporre. Nel 2013 esce l’Ep “Berlin”: essenziale e diretto, ottiene un incredibile quanto inaspettato successo radiofonico. Ry passa tutto il 2015 a lavorare duramente sulla musica e registra più di 40 canzoni prima di trovare i brani giusti per “Dawn”. Il tema centrale di questo nuovo lavoro pubblicato a fine aprile su Infectious/Pias è l’isolamento e la voglia di riconettersi con la parte più profonda e pura di se stessi. Chitarra acustica, arrangiamenti minimali, testi scarsi ma intensi ed un’emotività diretta e spontanea caratterizzano “Dawn”. Ascoltando l’album si ha davvero la sensazione di essere in una stanza con Ry che suona la chitarra. Ci sono voluti anni, album venuti male e tanti momenti di frustrazione e fallimento per arrivare finalmente ad ottenere quel suono che da sempre Ry ha ricercato. Ma ce l’ha fatta e “Dawn” rappresenta un traguardo e un nuovo punto d’inizio di una carriera che siamo certi sarà lucente. “I’m just being honest. I want to bare my heart and get naked for people…” RY X

www.facebook.com/RYXmusic/?fref=tswww.ry-x.com

JOSH T. PEARSON

Cantautore originario del Texas, membro fondatore dei Lift To Experience, il suo debutto solista risale al 2011, dopo un lungo periodo di isolamento.

Tra le migliori voci maschili degli ultimi anni (Guy Garvey, Elbow), in concerto a Sexto’nplugged in apertura a Ry X 

“Compelling” THE MIRROR ★★★★

“America’s lost genius returns” MOJO ★★★★

“stone cold masterpiece…” UNCUT ★★★★★ Album of the Month

“It’s a beautiful piece of writing set to music, flawless in its way… a modern classic.” THE TIMES ★★★★★

 

Dopo la breve ma intensa carriera dei Lift To Experience (il loro unico album “The Texas Jerusalem Crossroads” fu acclamatissimo dalla stampa) Josh T. Pearson ha vissuto i successivi dieci anni lontano dai riflettori. Nel 2011 il debutto solista con “The Last Of The Country Gentlemen”. Pubblicato su etichetta Mute e registrato nell’arco di due anni in uno studio amatoriale di Berlino,  l’album è di un’intimità estrema. La voce sofferta diJosh, la sua chitarra graffiante e occasionalmente un tocco gelido di violino e di pianoforte malinconico sono gli strumenti per raccontare il dolore profondo di un uomo che ha perso la fede in dio e nell’amore.

Nativo del Texas, Josh T. Pearson inizia la sua carriera nel 1996 con i Lift To Experience, band che durerà il tempo di un abum (“The Texas-Jerusalem Crossroads”, 2001), destinato però a diventare un disco di culto per gli anni a venire. Il lavoro si muove sulle direttive rock-noise ed è letteralmente imbevuto di contenuti sacri ispirati alla Bibbia. L’esibizione dei Lift To Experience al prestigioso festival South By Southwest di Austin impressiona Robin Guthrie della Bella Union, che mette immediatamente sotto contratto la band. Pearson scopre successo e notorietà, ma non è pronto ad affrontarli: troppo puro e integralista per accettare di las­cia­rsi stru­men­tal­iz­zare come merce, di vedere le sue parole di fede storpiate per scalare le classifiche indie. Così fa perdere le sue tracce, passa un po’ di tempo a fare l’inserviente in una chiesa sperduta nel cuore del Texas e infine si trasferisce a Parigi.
Ma è a Berlino, nel 2010, che finalmente rompe il silenzio e registra il suo primo disco solista, Last of the Country Gentlemen” che riscuote un grande successo e lo rilancia sulla scena internazionale.

www.facebook.com/joshtpearson

 

Sexto’nplugged 2016

programma completo

Sesto al Reghena (PN) – Piazza Castello

www.sextonplugged.itwww.facebook.com/sexto.nplugged

 

Martedì 5 Luglio 2016

GLEN HANSARD

Sesto Al Reghena (PN), Piazza Castello, 4

prezzo del biglietto: 20 Euro + d.p.

apertura porte ore 20.00 – inizio concerto ore 21.15

prevendite disponibili su www.ticketone.it e www.vivaticket.it  

 

Sabato 16 Luglio 2016

KINGS OF CONVENIENCE

Sesto Al Reghena (PN), Piazza Castello, 4

prezzo del biglietto: 30 Euro + d.p.

prevendite disponibili su www.ticketone.it  e www.mailticket.it

 

Giovedì 21 Luglio 2016

THE LUMINEERS

Sesto Al Reghena (PN), Piazza Castello, 4

prezzo del biglietto: 30 Euro + d.p.

prevendite disponibili su www.ticketone.it, www.vivaticket.it, www.bookingshow.it

 

Venerdì 22 Luglio 2016

RY X

in apertura JOSH T. PEARSON

Sesto Al Reghena (PN), Piazza Castello, 4

prezzo del biglietto: 15 Euro + d.p.

apertura porte ore 20.00 – inizio concerti ore 21.15

prevendite disponibili su www.ticketone.it e www.vivaticket.it

 

Martedì 9 Agosto 2016

DAUGHTER

in apertura: PUBLIC SERVICE BROADCASTING

Sesto Al Reghena (PN), Piazza Castello, 4

prezzo del biglietto: 20 Euro + d.p.

prevendite disponibili su www.ticketone.it

 

Informazioni su come acquistare i biglietti:

Ticketone – www.ticketone.it892.101

Vivaticket – www.vivaticket.it892.234

Bookingshow – www.bookingshow.com – 800.58.70.55

Associazione Culturale Sexto – 0434-699134 – Piazza Castello, 4 – Sesto al Reghena (PN)

www.sextonplugged.itwww.facebook.com/sexto.nplugged

 

Share.

About Author

Comments are closed.