Home festival: in arrivo i Prodigy

0

Il trio britannico che ha fatto conoscere al mondo la big beat, ha scelto il palco dell’Home Festival per tornare live in Italia. Aumentano i nomi internazionali che compongono la lineup

 

Dopo i recenti annunci dei nuovi artisti che si esibiranno all’Home Festival, tra cui gli Eagles of Death Metal e Vinicio Capossela, a impreziosire e completare la lineup degli headliner di venerdì 2 settembre,ad un anno dall’uscita di “The Day Is My Enemy” arriva una conferma di importanza mondiale: i The Prodigy. 

Il trio britannico che ha rivoluzionato la musica con un combo tra elettronica, rock e dance, torna in Italia dopo un tour che toccherà molti festival mondiali, dallo Strawberry in Cina all’Hurricane in Germania, dall’Exit in Serbia al Qstock in Finlandia.

A marzo del 2015 erano tornati più arrabbiati e scatenati che mai partorendo il nuovo ed esplosivo capitolo discografico “The Day Is My Enemy”. Un album che conta ben sei anni di gestazione, registrato e composto durante il tour, in volo o negli afer-party con la costante che contraddistingue i The Prodigy sin dagli albori: rabbia e pura adrenalina.  Afferma il leader Liam Howlett: “Ho sempre visto la musica che mi piace come una forma di attacco. Non ho pianificato che l’album avesse un suono violento, è semplicemente il suono che viene fuori dallo studio.  Il suono dei Prodigy”.

Venerdì 2 settembre quindi, dopo i già annunciati Alborosie, Modestep, Rumatera, Il Teatro degli Orrorie Dub Fx, i The Prodigy lasceranno il segno sul pubblico dell’HF attraverso le loro travolgenti performance tutte diverse, ma tutte cariche di energia catalizzatrice.

TICKET: L’ingresso giornaliero costa 18 euro + 2,7 euro diritti prevendita. Abbonamento a 60 euro + diritti prevendita per i quattro giorni. Biglietti a disposizione sui circuiti di Ticket One e Mail Ticket.

 

Di seguito la lineup “daybyday” di Home Festival ad oggi:

Giovedì 1 settembre:

Editors, 2Manydjs, Ministri, I Cani, Dardust, Selton, Vettori, Yakamoto Kotzuga

Venerdì 2 settembre:

The Prodigy, Alborosie & The Shengen Clan, Pendulum Dj set & Verse, Modestep, Il Teatro degli Orrori, Dub Fx, Apres la Classe, Rumatera

Sabato 3 settembre:

Eagles of Death Metal, Salmo, Enter Shikari, Jauz, Gemitaiz, Bruno Bellissimo, Ackeejuice Rockers, Fred De Palma, Iosonouncane, Machweo

Domenica 4 settembre:

Vinicio Capossela, Max Gazzè, Dubioza Kolektiv, Espana Circo Este, Be Forest, Coez, Christian Effe, Damien McFly

LA STORIA DI HOME FESTIVAL La settima edizione di Home Festival si celebra a Treviso in zona ex Dogana da giovedì 1 a domenica 4 settembre 2016. Questi i numeri dei nelle passate edizioni: 27.000 spettatori nel 2010, 55.000 nel 2011, 85.000 nel 2012, 107.000 nel 2013 (ultimo anno nel quale il festival è stato gratuito), 70.000 nel 2014 (ingresso 5 euro ), 80.000 nel 2015 (ingresso 15 euro). Home Festival è un evento che unisce la musica (sul main stage, tra gli altri, hanno suonato Franz Ferdinand, Paul Kalkbrenner, Francesco De Gregori, Interpol, Subsonica, Elio e Le Storie Tese, Fedez, Piero Pelù, J-ax, Simple Plan e The Bloody Beetroots) ad arte e intrattenimento e che si sviluppa su un’area di 95.000 metri quadri. Alcune fotografie dell’ultima edizione: otto palchi, 160 show tra live, dj set e presentazioni di libri e dibattiti culturali, ventimila metri quadri di strutture commerciali (dai venti punti di ristorazione all’hand made), 30 associazioni presenti. Ma anche la fiera del disco, l’area sport, il luna park, mostre d’art, live painting e performance circensi.  Home Festival è il miglior esempio a livello nazionale di Festival inteso come punto di aggregazione culturale e relazione tra persone, un evento che genera indotto economico in molti settori e che è polo di attrazione turistica internazionale grazie alla vicinanza con Venezia.  Per informazioni: www.homefestival.eu

LINE UP HOME FESTIVAL 2016 AL 10 MAGGIO IN ORDINE ALFABETICO 2ManyDjs, Ackeejuice Rockers, Alborosie & The Shengen Clan, Après La Classe, Be Forest, Bruno Bellissimo, C+C=Maxigross, Christian Effe, Coez, Damien Mcfly, Dardust, Down to Ground, Dub FX, Dubioza Kolektiv, Eagles of Death Metal, Editors, Enter Shikari, Espana Circo Este, Fred de Palma, Gemitaiz, I Cani, Ifiglidichecco, Il Teatro degli Orrori, Indian Wells, Inude, Iosonouncane, Jauz, Machweo, Max Gazzè, Ministri, Modestep dj set, Pendulum dj set, Rumatera, Salmo, Selton, The Prodigy, Vettori, Vinicio Capossela e Yakamoto Kotzuga.

TICKET HOME FESTIVAL 2016 L’ingresso giornaliero costa 18 euro + 2,7 euro diritti prevendita. Abbonamento a 60 euro + diritti prevendita per i quattro giorni. Biglietti a disposizione sui circuiti di Ticket One e Mail Ticket.

 

Share.

About Author

Comments are closed.