Flowers Festival: ecco il programma completo del festival torinese

0

FLOWERS FESTIVAL

dal 9 al 23 luglio 2016

Parco della Certosa di Collegno, Lavanderia a Vapore

FLOWERS FESTIVAL è un festival musicale, giunto alla seconda edizione, realizzato dalla Cooperativa Biancaneve con il sostegno di Città di Collegno, Regione Piemonte, Città Metropolitana Torino, Fondazione CRT, Compagnia di San Paolo, Camera di Commercio di Torino, Fondazione Piemonte dal Vivo e con il patrocinio di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Città di Torino.

Flowers Festival si tiene a Collegno (To), dal 9 al 23 luglio 2016, nel Parco della Certosa, parco urbano di 400.000 mq, in un’area attrezzata per 5000 / 8000 spettatori.

L’area spettacolo, allestita nello spazio insonorizzato noto come Cortile della Lavanderia, è racchiusa da due delle grandi esperienze di riprogettazione urbana messe in atto dalla Città di Collegno: la Lavanderia a Vapore, eccellenza della danza contemporanea internazionale e il Padiglione 14, centro culturale giovanile.

In quello che fu il Cortile della Lavanderia del Manicomio di Collegno, si svolge FLOWERS FESTIVAL, che prosegue la tradizione dei grandi spettacoli di teatro e musica cha a partire dal momento dell’abbattimento delle mura manicomiali fino ai primi duemila, hanno contribuito al rinnovamento di questi luoghi meravigliosi, sull’impulso della amministrazione pubblica.

FLOWERS FESTIVAL, riparte da lì, da quello stesso spirito di condivisione e apertura.

FLOWERS FESTIVAL 2016: IL MAIN STAGE

Questa seconda edizione si presenta da subito di livello internazionale, ospitando sul MAIN STAGE due artisti/manifesto in UNICA DATA ITALIANA: THE PIXIES (USA)(21 luglio) e ANOHNI (USA)(12 luglio) (con HUDSON MOHAWKE (UK) e HONEOTRIX POINT NEVER (USA).

Una selezione di musica elettronica di altissimo livello è rappresentata da PENDULUM djset (AUS)(14 luglio), GRAMATIK(SLO)(23 luglio), CLAP! CLAP! (ITA)(23 luglio), THE GEEK X VRV (FRA)(23 luglio).

C’è spazio per gli artisti italiani conosciuti e apprezzati anche all’estero come GIANNA NANNINI (19 luglio), VINICIO CAPOSSELA (20 luglio), MAX GAZZÈ (13 luglio), DANIELE SILVESTRI (22 luglio) mentre il meglio della musica indipendente italiana è rappresentato da gruppi di riferimento come AFTERHOURS (15 luglio), TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI (18 luglio), MAU MAU (20 luglio), SORGE (15 luglio), MAO (13 luglio) oltre che da nuovi protagonisti assoluti comeSALMO (14 luglio) e I MINISTRI (21 luglio). Fuori da facili classificazioni presentiamo il poeta GUIDO CATALANO (22 luglio)la street band di lusso BANDAKADABRA (20 luglio) e l’iconico PIERPAOLO CAPOVILLA (18 luglio).

Tutti i concerti hanno una parte notturna di qualità programmata a partire dalle 00:30 ospitata in una tensostruttura da 1000 posti: il TIGER STAGE.

FLOWERS 2016: ATTIVITA’ COLLATERALI

FLOWERS MOVIES è la programmazione dedicata al Festival realizzata in collaborazione con MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA presso la Sala 3 del Cinema Massimo a Torino articolata sui film: Vinicio Capossela – Nel paese dei coppoloni di Stefano Obino, Journey to Jah – Viaggio nel reggae di Noel Dernesh e Moritz Springer, loudQUIETloud: a Film about the Pixies di Steven Cantor e Matthew Galkin.

URBAN FLOWERS è il racconto fotografico e testuale del recupero e riuso degli spazi che ospitano il Festival a Collegno con immagini inedite presso la sede e in collaborazione con URBAN CENTER METROPOLITANO, in Piazza Palazzo di Città a Torino, visitabili per tutto il mese di luglio.

FLOWERS EDUCATIONAL è l’attività realizzata sotto forma di workshop con GETTY IMAGES (fotografia),SOTTODICIOTTO FILM FESTIVAL con CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA DEL CINEMA (cinema) eROLLINGSTONE (scrittura) articolata in 5 incontri cadauna per dieci ore complessive dedicata a chi intende provare a fare della propria passione un lavoro, o anche solo capirci di più. L’attività si svolge presso il Festival, a Collegno.

FLOWERS KIDS è l’area dedicata ai più piccoli in funzione in ogni serata di apertura del festival (i bambini fino a 10 anni non pagano MAI i biglietti di Flowers) e ha funzione di baby parking, in collaborazione con GG GIOVANI GENITORI.

SEEDS

Sono i flashmob e gli eventi che durante il mese di giugno segnaleranno in Torino l’arrivo di Flowers, in collaborazione conFLUX! AGENCY.


CALENDARIO IN SINTESI E MODALITA’ DI ACCESSO

 12 luglio: ANOHNI, (Antony and the Johnsons, Husdson Mohawke, Honeotrix Point Never), 35 euro + dp DATA UNICA ITALIANA

13 luglio: MAX GAZZÈ, MAO, 20 euro + dp

14 luglio: PENDULUM, SALMO, 18 euro + dp

15 luglio: AFTERHOURS, SORGE, 20 euro + dp

16 luglio: ALBOROSIE, 18 euro + dp

18 luglio: TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI, PIERPAOLO CAPOVILLA, 13 euro + dp

19 luglio: GIANNA NANNINI, 25 euro +dp

20 luglio: VINICIO CAPOSSELA, MAU MAU, 25 euro + dp

21 luglio: PIXIES, I MINISTRI, 35 euro + dp, DATA UNICA ITALIANA

22 luglio: DANIELE SILVESTRI, GUIDO CATALANO, 20 euro + dp

23 luglio: GRAMATIK, CLAP! CLAP!, GEEK X VRV, 15 euro + dp

ORARI:

ORARIO DI APERTURA: L’area apre ogni giorno alle ore 19.00 e chiude alle 2.30

ORARIO DEGLI SPETTACOLI:

MAIN STAGE: Gli spettacoli sul Main stage si tengono normalmente dalle 21.00 alle 00:30 salvo diversa comunicazione.

TIGER STAGE: Gli spettacoli nella tenda si tengono normalmente dalle 00:30 alle 2:30. 

MODALITA’ DI ACCESSO ALL’AREA:

Avviene con il pagamento di un biglietto. Il biglietto degli spettacoli permette di accedere gratuitamente agli show notturni presso il TIGER STAGE. Il solo accesso alla tenda, dalle ore 00:30 o prima, nel caso in cui il Main Stage abbia terminato gli spettacoli costa sempre 5 (cinque) euro.

I BAMBINI FINO AI 10 ANNI NON PAGANO.

I PORTATORI DI HANDICAP NON PAGANO.

Share.

About Author

Comments are closed.