Ypsigrock 2016 – Aggiunte in lineup – biglietti giornalieri e camping

0

YPSIGROCK FESTIVAL

è lieto di annunciare

 

FEDERICO ALBANESE

OSCAR
(data unica italiana e debutto)

THE VRYLL SOCIETY
(data unica italiana e debutto)

NIAGARA

BIRTHH

CAPIBARA

 

Abbonamenti, biglietti giornalieri e Ypsi Camping Pass in vendita solo su www.ypsigrock.com

Castelbuono 21 aprile 2016. Mancano pochi mesi al Festival dell’estate italiana e il cast della XX edizione di Ypsigrock si arricchisce con altre sorprendenti novità. Dopo le conferme di Crystal Castles, The Vaccines e Daughter come headliner, Mudhoney, Kiasmos eSavages, come co-headliner e gli annunci di Minor Victories, Giant Sand, LUH, Georgia, Willis Earl Beal e Loyle Carner sul pianeta Ypsigrock sbarcano Federico Albanese, Oscar, The Vryll Society, Niagara, Birthh e Capibara, band che non si sono sottratte alla regola dell’Ypsi Once e che si esibiranno per la prima volta al Festival organizzato dall’associazione culturale Glenn Gould. Questi nuovi ingressi in line up dimostrano la sorprendente poliedricità dei generi che animeranno le location del Festival confermando il grande profilo internazionale e la ricercatezza musicale di Ypsigrock.

Inoltre da oggi parte la vendita dei biglietti giornalieri ed la campagna prenotazioni per il campeggio.

FEDERICO ALBANESE

Raffinato e minimalista, sognante evocativo e malinconico.
 A due anni di distanza dal suo ultimo lavoro, il poeta del piano – italiano di
nascita ma berlinese di adozione – torna con un nuovo progetto, The Blue Hour, pubblicato lo scorso 15 Gennaio per la Neue Meister.
Tra i migliori esempi di modern neo-classica – al pari di artisti del calibro di Olafur Arnalds, Nils Frahm, Dustin O’Halloran, Max Richter –Federico Albanese crea spazi evocativi di raffinata bellezza, trasportando l’ascoltatore in uno spazio in cui il pianoforte classico si fonde naturalmente con l’elettronica.  A Ypsigrock arriva un artista italiano dal grande profilo internazionale che saprà stupire tutti con la grande emotività della sua musica.

OSCAR

Sul giovane cantautore londinese c’erano grosse attese dopo l’uscita del suo primo EP ufficiale, Daffodil Days, rilasciato nel 2015 per la Wichita Recordings, che ha raccolto il consenso di critica e pubblico. A sentir Sometimes e Good Things, singoli che anticipano l’uscita del primo LP Cut and Paste, previsto per il prossimo 13 maggio, Oscar non ha deluso chi ha puntato su di lui. L’album racchiude in dieci brani tutte le influenze musicali che hanno formato Oscar nella sua Londra e si muove tra indie pop, power pop e britpop. L’artista inglese saràper la prima volta in Italia, per un’esclusiva data ad Ypsigrock Festival.

THE VRYLL SOCIETY

Di stanza a Liverpool, The Vryll Society, dopo aver pubblicato Pangea il lor primo EP per Deltasonic, rilasceranno  a breve, sempre per la stessa label, un nuovo album anticipato dal singolo La Jetee. La marca d’autore della band sono le sonorità psichedeliche, che rimandano a fluttuazioni spaziali, frutto di complesse e durature sedute in sala prove, che richiamano il sound dei Funkadelic, Aphrodites Child e il ritmo della Krautrock. Il quintetto inglese, candidato ai GIT (Getintothis) Award 2016, sarà in scena per la prima volta in Italia, in esclusiva a Ypsigrock.

NIAGARA

I Niagara promettono di coinvolgere gli ypsini in un mood estetico fatto di elettronica sperimentale e visual pischedelici. Il nome Niagara riunisce le esperienze artistiche dei producer Davide Tomat Gabriele Ottino, già partner nei progetti N.A.M.B. e Gemini Excerpt che concepiscono la loro arte nel chiuso del Superbudda, un collettivo creativo al cui interno si produce video, musica e fotografia con sede in un edificio della Torino operaia divenuto meeting-point di creatività alla berlinese. Il duo torinese ha all’attivo già due album (Otto e Don’t Take It Personally, rilasciati entrambi per Monotreme, label da sempre attenta alla realtà made in Italy), e il prossimo 29 aprile uscirà il nuovo disco, Hyperocean  anticipato dall’omonimo singolo. Il sound dei Niagara scivola su rimandi eterogenei che si fondono in un impianto immaginario lisergico che gioca con sorprendenti venature pop.

BIRTHH

Born in the Woods è il debutto di Birthh, oscuro alter-ego della brava Alice Bisi, talento italiano che a diciannove anni è riuscita a caratterizzare il suo primo lavoro con la classe di una veterana. Uscito poco meno di un mese fa, l’album richiama nei titoli di alcune tracce il concept della musica classica, che contribuisce a infondere in tutto il disco un’aura di sensibilità messa in scena attraverso pulsioni talvolta selvagge ma anche delicate e sincere, che arrivano dritte al cuore. Born In The Woods,  unisce l’emotività di una scrittura cantautorale, dalle evidenti radici folk, alle ricercatezze degli arrangiamenti elettronici. Il vero elemento distintivo del disco restano le armonie vocali (artificiali e non), che portano le canzoni a climax dai toni quasi gospel, e fanno parlare l’intensa voce di Birthh direttamente al cuore. Ad Ypsigrock sbarca una grande scommessa italiana, di cui si sentirà molto parlare, che vanta già un percorso internazionale che l’ha portato in tour anche negli Stati Uniti.

 

CAPIBARA

Luca Albino aka Capibara è un producer romano cresciuto a pane e hip hop. In poco più di due anni, Capibara ha rilasciato due EP,Roxanne e Fellina, ha creato la sua etichetta, la White  Forest Records, con i 12 Inch Plastic Toys, che ha pubblicato il suo primo album,Jordan. La sua prima uscita sulla lunga distanza, concentrato che richiama la downtempo degli anni ’90 e la dubstep degli anni zero incrociando i ritmi afro con campionamenti digitali, l’ha proiettato nel nugolo dei migliori producer made in Italy grazie ad un disco dalla grande levatura internazionale. Nel 2015 è uscito il suo secondo album Gonzo, che lo spinge verso territori dance hall ed esotici, e a breve rilascerà un nuovo disco, che sarà anticipato da GONZO [RICARICA], il disco di remix dell’omonimo album, la cui uscita è prevista per il prossimo 5 maggio.

 

Line up per day

Venerdì 5 agosto 2016: THE VACCINES / MUDHONEY / GEORGIA / OSCAR / THE VRYLL SOCIETY / BIRTHH

Sabato 6 agosto 2016: CRYSTAL CASTLES / KIASMOS / LUH / LOYLE CARNER / FEDERICO ALBANESE / NIAGARA / CAPIBARA

Domenica 7 agosto 2016: DAUGHTER / SAVAGES / MINOR VICTORIES / GIANT SAND / WILLIS EARL BEAL

Da oggi sono disponibili solo ed esclusivamente su www.ypsigrock.com i day ticket al prezzo di €38 e l’Ypsi Camping Pass al prezzo di €37 mentre è ancora possibile acquistare l’abbonamento al prezzo di €73.

Il Festival, che vivrà negli splendidi e ricercati scenari di Castelbuono, sarà inaugurato giovedì 4 agosto dall’apertura del camping, all’interno del Parco delle Madonie, e dal calendario degli eventi collaterali.

Orari e luoghi di esibizione verranno comunicati in seguito, come i nomi delle band vincitrici di Avanti il Prossimo.

Per informazioni:

info@ypsigrock.it

www.ypsigrock.com

Share.

About Author

Comments are closed.