DMA’S – due date in Italia a Maggio!

0
nEw liFe promo presenta:
DMA’S
SEGUILI SU
domenica 15 Maggio 2016
al FREAKOUT di BOLOGNA
contributo associativo 10,00 euro
riservato ai soci ACSI
lunedì 16 Maggio 2016
al MONK CLUB di ROMA
contributo associativo 12,00 euro
riservato ai soci ARCI
ASCOLTALI
EVENTO FACEBOOK UFFICIALE
BRITPOP MADE IN AUSTRALIA? I DMA’S HANNO DECISO DI NON FARVI RIMPIANGERE OASIS E ARCTIC MONKEYS
Si sono formati nel 2012, e in pochi mesi questo trio di Australiani ha realizzato il proprio sogno di passare dal comporre le proprie canzoni in cameretta, a riempire i locali dall’altra parte del mondo.
‘Delete’ non riesce a far togliere dalla testa la voce di Liam Gallagher pre-1994, pre-abusi, pre-alcool e sigarette. Sembra una band rimasta radicata istintivamente agli anni 90, con chitarroni, maracas e inni pronti ad essere cantati da tutti. In Italia ‘Too Soon’ viene scelto come brano rocket da Virgin Radio a Febbraio.
Tommy O’Dell (voce), Johnny Took (chitarra) e Matt Mason (chitarra/voce) hanno appena finito di registrare il loro album di debutto dal titolo Hills End uscito lo scorso 26 febbraio 2016. I singoli Your Low e il più recente Lay Down hanno attirato l’attenzione di NME, che li ha definiti “veramente elettrizzanti”, di Radio 1, 6 Music e di Dave Roundtree dei Blur che li ha descritti in un programma radiofonico così: “hanno la spavalderia degli Oasis e la musicalità e l’inventiva degli Arctic Monkeys”. Partiti dall’Australia, acclamati ai CMJ di NY e passati dal Great Escape a Brighton non hanno più smesso di suonare: Benicassim, Reading, Leeds, Latitude, Lollapalooza, Haldern Pope e Lowlands sono solo alcuni dei festival prestigiosi in cui sono stati. L’album Hills End è stato registrato principalmente nella camera da letto del chitarrista Johnny Took a Sydney e poi mixato dal mitico produttore Mark ‘Spike’ Stent (U2, Depeche Mode, Coldplay, Oasis, Linking Park tra gli altri).
Share.

About Author

Comments are closed.